Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Viterbo

Comunicazioni

 

 ANAS - Proroga ordinanza n. 40/2019/RM fino al giorno 04/03/2019

 
ANAS
 
Ord. 49/2019
 
Proroga ordinanza n. 40/2019/RM fino al giorno 04/03/2019
Pubblicato il 31/01/2019
Ultima modifica il 31/01/2019 alle 19:17:46

 Provincia di Viterbo - Ordinanza n.2: Chiusura al traffico della S.P. 42

 
Provincia di Viterbo 

 

Ordinanza n.2 del 25/01/2019

 

Chiusura al traffico della S.P. 42 dalle ore 22,00 del 31 gennaio alle ore 5,00 del 01 febbraio in corrispondenza dell'attraversamento ferroviario in loc. Vico Matrino - comune di Capranica

Pubblicato il 29/01/2019
Ultima modifica il 29/01/2019 alle 09:59:15

 ANAS - restringimento carreggiata destra su SS 3 VIA FLAMINIA dal km 11+500 al km 11+200 - Ord. 40/2019/RM

 
ORDINANZA N. 40/2019/RM

IL RESPONSABILE AREA COMPARTIMENTALE

PREMESSO

Che in corrispondenza del Km 11+300 della S.S. n. 3 "Via Flaminia", direzione Roma, si è verificata la caduta di materiale tufaceo dalla scarpata che ha occupato parte della carreggiata;

Che in conseguenza di tale evento, per garantire il transito in sicurezza del traffico veicolare, si è provveduto alla chiusura della corsia di marcia mediante l'installazione di barriere tipo new-jersey in cls;

Che per garantire le operazioni di messa in sicurezza della scarpata si rende necessario mantenere il restringimento della carreggiata fino al 31.01.2019;

VISTO

il Codice della Strada emanato con D. Lgs. 30/04/1992 n. 285 e s.m.i., ed in particolare l'art. 5 comma 3 e l'art. 6 comma 4, che conferisce all'Ente proprietario della strada facoltà di stabilire con Ordinanza, obblighi, divieti e limitazioni di carattere temporaneo o permanente su ciascuna strada o tratti di essa e per determinate categorie di utenti, in relazione alle esigenze della circolazione ed alle caratteristiche delle varie strade;

il Regolamento di Esecuzione del suddetto D. Lgs. approvato con D.P.R. del 16/12/1992 n. 495 e s.m.i.;

il d.m. Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 10/07/2002 -"Disciplinare Tecnico degli schemi segnaletici per il segnalamento temporaneo";

il Decreto Interministeriale del 04/03/2013 -"Criteri minimi per la posa, il mantenimento e la rimozione della segnaletica di delimitazione e di segnalazione delle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare"

- La proposta del Capo Centro

CONSIDERATO

Pertanto necessario procedere alla emissione di formale Ordinanza per disporre le limitazioni descritte in premessa

 

ORDINA

* restringimento carreggiata destra su SS 3 VIA FLAMINIA dal km 11+500 al km 11+200, chiusura corsia di marcia carreggiata direzione Roma, su corsia di destra a partire dalle ore 17:00 del 25/01/2019 fino alle ore 19:00 del 31/01/2019; interesserà tutti gli utenti.

Il restringimento di carreggiata attuato comporta il divieto di transito ai veicoli di larghezza superiore a m 3,00.

L'ANAS si riserva la facoltà di impartire, durante le operazioni, a mezzo del proprio personale addetto alla tutela e sorveglianza della strada, qualsiasi ulteriore prescrizione che dovesse ritenersi necessaria ai fini della sicurezza della circolazione e della conservazione del corpo stradale;

Tutta la segnaletica dovrà essere conforme a quanto previsto dal Codice della Strada e dal Decreto Ministeriale e delle Infrastrutture e dei Trasporti del 22/07/2002 e dovrà essere apposta e mantenuta costantemente in efficienza dall'Impresa LA MA.GI.A. S.A.S. con sede in Via delle Viti , 5 - 81030 Cancello ed Arnone (CE), che resta l'unica responsabile, sia in sede civile che penale per danni arrecati a terzi e cose in dipendenza di difetto o inefficienza della segnaletica sollevando l'ANAS SpA ed il personale ad essa dipendente da qualsiasi pretesa e molestia anche giudiziaria.

L' Impresa LA MA.GI.A. S.A.S., referente, Sig. Massimiliano Della Valle (cell. 3473087031) è tenuta a dare attuazione a quanto prescritto nella presente Ordinanza secondo le procedure regolamentari previste, e sarà da ritenere l'unica responsabile dell' installazione e della sorveglianza continua della segnaletica necessaria ad effettuare il restringimento al traffico di cui sopra per come previsto e normato dal Nuovo Codice della Strada. Restano a carico dell'Impresa gli oneri derivanti dall' applicazione del D. Lgs. 81/08 per le maestranze e tecnici e attrezzature impiegate nella esecuzione delle attività da farsi, nonché del Decreto Interministeriale del 04/03/2013, che individua i criteri generali di sicurezza relativi alle attività lavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare. La presente Ordinanza sarà resa nota al pubblico con l'installazione della prescritta segnaletica con modalità e responsabilità di cui sopra. Sono incaricati di fare osservare la presente Ordinanza i funzionari e gli agenti di cui art. 12 del Codice della Strada (D. Lgs. 285/1992).I

IL RESPONSABILE AREA COMPARTIMENTALE

( Ing. LAMBERTO NICOLA NIBBI )

 
Pubblicato il 29/01/2019
Ultima modifica il 29/01/2019 alle 15:46:40

 ANAS - chiusura al traffico su SS 675 UMBRO-LAZIALE dal km 30+800 al km 38+000 - Ord. 45/2019/RM

 
ANAS

ORDINANZA N. 45/2019/RM

chiusura al traffico su SS 675 UMBRO-LAZIALE dal km 30+800 al km 38+000, chiusura di entrambe le carreggiate in direzione Terni-Civitavecchia e Civitavecchia-Terni, su tutte le corsie a partire dal 29/01/2019 fino al 30/01/2019 nella fascia oraria dalle 23:00 alle 04:00 del giorno successivo; interesserà tutti gli utenti.

 
Pubblicato il 29/01/2019
Ultima modifica il 29/01/2019 alle 15:57:14

 ANAS - chiusura al traffico su SS 675 UMBRO-LAZIALE dalkm 77+000 al km 85+100 - Ord. 46/2019/RM

 
ANAS

ORDINANZA N. 46/2019/RM
chiusura al traffico su SS 675 UMBRO-LAZIALE dal km 77+000 al km 85+100, tratti saltuari, su corsia di destra a partire dalle ore 07:00 del 30/01/2019 fino alle ore 19:00 del 01/02/2019; interesserà tutti gli utenti.
Pubblicato il 29/01/2019
Ultima modifica il 29/01/2019 alle 16:03:22

 ANAS - SS 675 Umbro-Laziale dal km 77+000 al km 85+100 - Ord. 39/2019/RM

 
ORDINANZA N. 39/2019/RM

IL RESPONSABILE AREA COMPARTIMENTALE

PREMESSO

Che l'Impresa DONATI S.p.A., affidataria dei lavori, ha richiesto l'emissione di Ordinanza con notaProt. n. 012CU/19/L198/SDC/ag del 23/01/2019 per interventi di per la regolamentazione temporanea della circolazione lungo la S.S. 675 per interventi in piattaforma di verifica e taratura del sistema di monitoraggio strutturale dei Viadotti;

VISTO

il Codice della Strada emanato con D. Lgs. 30/04/1992 n. 285 e s.m.i., ed in particolare l'art. 5 comma 3 e l'art. 6 comma 4, che conferisce all'Ente proprietario della strada facoltà di stabilire con Ordinanza, obblighi, divieti e limitazioni di carattere temporaneo o permanente su ciascuna strada o tratti di essa e per determinate categorie di utenti, in relazione alle esigenze della circolazione ed alle caratteristiche delle varie strade;

il Regolamento di Esecuzione del suddetto D. Lgs. approvato con D.P.R. del 16/12/1992 n. 495 e s.m.i.;

il d.m. Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 10/07/2002 -"Disciplinare Tecnico degli schemi segnaletici per il segnalamento temporaneo";

il Decreto Interministeriale del 04/03/2013 -"Criteri minimi per la posa, il mantenimento e la rimozione della segnaletica di delimitazione e di segnalazione delle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare";

- La proposta del Direttore Lavori

CONSIDERATO

Che al fine di eseguire i suindicati lavori in condizioni di sicurezza è necessario istituire un

restringimento di carreggiata tra i Km 77+000 e 85+100;

SENTITO

- Il parere favorevole Capo Centro

ORDINA

* chiusura al traffico su SS 675 UMBRO-LAZIALE dal km 77+000 al km 85+100, tratti saltuari, su corsia di destra a partire dalle ore 07:00 del 25/01/2019 fino alle ore 19:00; interesserà tutti gli utenti.

il restringimento di carreggiata tra il Km 77+000 e il Km 85+100 della S.S. n. 675 "Umbro Laziale", garantendo la circolazione veicolare sulla sola corsia di sorpasso; l'Impresa DONATI S.p.A., con sede in Via Aurelia Antica, 272 - 00165 Roma (referente in cantiere Sig. Dino Rondinelli tel 366 6495664) è tenuta a dare attuazione a quanto prescritto nella presente Ordinanza secondo le procedure regolamentari previste e sarà da ritenere l'unica responsabile dell'installazione e sorveglianza continua della segnaletica necessaria ad effettuare il restringimento al traffico di cui sopra, per come previsto e normato dal Nuovo Codice della Strada e sarà da ritenere l'unica responsabile; l'Impresa DONATI S.p.A. è altresì responsabile di eventuali danni che potrebbero essere arrecati alle persone, al corpo stradale alle cose in genere in dipendenza dei lavori medesimi; l'ANAS si riserva la facoltà di impartire, durante i lavori a mezzo del proprio personale addetto alla tutela e sorveglianza della strada, qualsiasi ulteriore prescrizione che dovesse ritenersi necessaria ai fini della sicurezza e della conservazione del corpo stradale; le caratteristiche e le modalità di applicazione di detta segnaletica stradale saranno quelle stabilite dal D.L. 30.04.1992 n. 285 e s.m.i. e del d.m. 04.03.2013 e s.m.i. E' fatto obbligo chiunque spetti, di rispettare la presente Ordinanza. La presente Ordinanza sarà resa esplicita al pubblico mediante l'apposizione dei prescritti segnali indicanti obblighi divieti e deviazioni in sito per la regolarizzazione della disciplina del traffico. La presente Ordinanza sarà resa nota al pubblico e andrà in vigore dalle ore 07:00 alle ore 19:00 del giorno dal 25.01.2019.

IL RESPONSABILE AREA COMPARTIMENTALE

( Ing. LAMBERTO NICOLA NIBBI )

Pubblicato il 25/01/2019
Ultima modifica il 25/01/2019 alle 08:11:49

 ANAS - SS 675 Umbro-Laziale dal km 30+800 al km 38+000 - Ord. 36/2019/RM

 
ORDINANZA N. 36/2019/RM

IL RESPONSABILE AREA COMPARTIMENTALE

PREMESSO

Che per effettuare il transito sul Viadotto "Tevere" in condizioni di sicurezza è necessario effettuare

unoscambio di carreggiata mediante apertura by-pass al km 32+181 e al km 34+532 per consentire il

transito deiconvogli in contromano lungo la S.S. 675 "Umbro Laziale";Che la Ditta Pasquinelli con e-mail del

15.01.2019ha richiesto l'emissione di Ordinanza per chiusura temporanea della S.S. 675 "Umbro Laziale" dal

Km 30+800al Km 37+280, al fine di consentire il transito del convoglio eccezionale in contromano con

dimensioni: mt62,74 di lunghezza, mt 3,20 dilarghezza, mt 4,55 di altezza e un peso pari a 215,25 ton.

VISTO

il Codice della Strada emanato con D. Lgs. 30/04/1992 n. 285 e s.m.i., ed in particolare l'art. 5 comma 3 e

l'art.6 comma 4, che conferisce all'Ente proprietario della strada facoltàdi stabilire conOrdinanza, obblighi,

divietie limitazioni di carattere temporaneo o permanente su ciascuna strada o tratti di essa e per

determinatecategorie di utenti, in relazione alle esigenze della circolazione ed alle caratteristiche delle varie

strade;ilRegolamento di Esecuzione del suddetto D. Lgs. approvato con D.P.R. del 16/12/1992 n. 495 e s.m.i.;il

D.M.Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 10/07/2002 -"Disciplinare Tecnico degli schemi

segnaleticiper il segnalamento temporaneo";il Decreto Interministeriale del 04/03/2013 -"Criteri minimi per

la posa, ilmantenimento e la rimozione della segnaletica di delimitazione e di segnalazione delle attivitàlavorative chesi svolgono in presenza di traffico veicolare";

- La proposta del Capo Centro

CONSIDERATO

Pertanto necessario procedere alla emissione di formale Ordinanza per disporre le limitazioni descritte in

premessa;

ORDINA

* chiusura al traffico su SS 675 UMBRO-LAZIALE dal km 30+800 al km 38+000, chiusura di entrambe le

carreggiate in direzione Terni-Civitavecchia e Civitavecchia-Terni, su tutte le corsie a partire dal 25/01/2019

fino al 26/01/2019 nella fascia oraria dalle 23:00 alle 04:00 del giorno successivo; interesserà tutti gli utenti.

Percorso alternativo: in conseguenza di tale chiusura, il traffico proveniente da entrambi le direzioni,sarà

deviato con disinnesto in corrispondenza dello svincolo A1 (km 30+800) su S.P. n. 151 "Ortana" ed innestoalla

3 / 4

S.S. 675 "Umbro laziale"presso lo svincolo di Orte (km 37+280), con indicazioni in loco mediante idonea

segnaletica provvisoria; maggior tempo di percorrenza 15 minuti. L'ANAS si riserva la facoltàdiimpartire,

durante le operazioni, a mezzo del proprio personale addetto alla tutela e sorveglianza della strada,qualsiasi

ulteriore prescrizione che dovesse ritenersi necessaria ai fini della sicurezza della circolazione e

dellaconservazione del corpo stradale; Tutta la segnaletica dovràessere conforme a quanto previsto dal

Codicedella Strada e dal Decreto Ministeriale e delle Infrastrutture e dei Trasporti del 22/07/2002 e dovràessereapposta e mantenuta costantemente in efficienza dalla Ditta Pasquinelli che resta l'unica responsabile,

sia insede civile che penale per danni arrecati a terzi e cose in dipendenza di difetto o inefficienza della

segnaleticasollevando l'ANAS SpA ed il personale ad essa dipendente da qualsiasi pretesa e molesti anche

giudiziaria.CHEin caso di avverse condizioni metereologiche la suddetta chiusura potràessere posticipata

dalle ore23:00 delgiorno 28.01.2019 alle 04:00 del giorno 29.01.2019.La SocietàPasquinelli, nella figura del

Sig.DanielePasquinelli (cell. 3354860470) dovràcomunicare alla SOC (tel. 06/72291000) e al personale ANAS

(Geom. E.Iannilli - Tel 335/5846669) in servizio in loco, un'ora prima del transito del convoglio presso il tratto

incontromano sulla S.S. 675 "Umbro Laziale.Restano a totale carico della SocietàPasquinelli tutti

glioneriderivante dall'applicazione del D. Lgs. 81/08 per le maestranze e tecnici e attrezzature impiegatenella

esecuzione delle attivitàda farsi, nonchédel Decreto Interministeriale del 04/03/2013, che individua icriteri

generali di sicurezza relativi alle attivitàlavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare.La presente

Ordinanza saràresa nota al pubblico con l'installazione della prescritta segnaletica con modalità

responsabilitàdi cui sopra. Sono incaricati di fare osservare la presente Ordinanza i funzionari e gli agentidi

cui art. 12 del Codice della Strada (D. Lgs. 285/1992).I

IL RESPONSABILE AREA COMPARTIMENTALE

( Ing. LAMBERTO NICOLA NIBBI )

 
Pubblicato il 24/01/2019
Ultima modifica il 24/01/2019 alle 16:52:01

 Accesso degli animali negli esercizi di vendita al dettaglio degli alimenti "Raccomandazioni Igienico Sanitarie" della A.S.L. Viterbo

 
Raccomandazioni igienico sanitarie della A.S.L. di Viterbo relative all'accesso degli animali negli esercizi di vendita al dettaglio.
 
 
Pubblicato il 22/01/2019
Ultima modifica il 22/01/2019 alle 16:20:13

 ANAS - SS 675 Umbro-Laziale dal km 32+181 al km 34+532- Ord. 26/2019/RM

 
ANAS - Ord. 26/2019/RM
 
SS 675 Umbro-Laziale dal km 32+181 al km 34+532
Pubblicato il 17/01/2019
Ultima modifica il 17/01/2019 alle 08:19:31

 Provincia VT - Ordinanza 1/2019 ... Istituzione senso unico alternato sulla SP Faleriense

 
Istituzione del senso unico alternato, regolato da impianto semaforico, con interdizione del traffico sulle corsie stradali di volta in volta interessate dai lavori di cui in premessa, lungo la S.P. Faleriense dal Km 1+568 al Km 10+000 circa, per l'intera durata dei lavori che verranno eseguiti presumibilmente con fascia oraria diurna dalle ore 7,30 alle ore 17,00 a partire dal giorno 18/01/2019.
Pubblicato il 17/01/2019
Ultima modifica il 22/01/2019 alle 16:19:13

 ANAS - SS 675 Umbro-Laziale dal km 77+000 al km 85+100 - Ord. 12/2019/RM

 
ANAS 
Ord. 12/2019
SS 675 Umbro-Laziale dal km 77+000 al km 85+100
 
 
Pubblicato il 10/01/2019
Ultima modifica il 10/01/2019 alle 16:12:05

 ANAS - SS 675 Umbro-Laziale dal km 30+800 al km 30+000 - Ord. 13/2019/RM

 
ANAS
 
Ord. 13/2019/RM
 
SS 675 Umbro-Laziale dal km 30+800 al km 30+000
Pubblicato il 10/01/2019
Ultima modifica il 10/01/2019 alle 16:11:17

 ASTRAL - SR 2bis Cassia Veientana ordinanza 1/2019

 
ASTRAL
 
SR 2bis Cassia Veientana
 
Ordinanza 1/2019
 
Pubblicato il 10/01/2019
Ultima modifica il 10/01/2019 alle 16:16:01

 Bando per la selezione di volontari da impegnare nei progetti di Servizio Civile Universale

 
Si informa che il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il bando straordinario per la selezione di 613 volontari, da impiegare nell'attuazione di 15 progetti presentati dal Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione del Ministero dell'Interno.

Gli interessati possono trovare on line il bando ed i moduli per la presentazione delle domande sul sito del Servizio Civile Nazionale .

Il progetto relativo alla Prefettura di Viterbo è il n. 2 "Le attività di competenza delle Prefetture -U.T.G. per la gestione dell'accoglienza e delle procedure di R.A.V." Le materie oggetto del colloquio selettivo ed i criteri di valutazione sono indicati, rispettivamente, nell' allegato A e nell' allegato B ed è destinato a quattro volontari.

Gli interessati potranno presentare domanda:
  • tramite P.E.C., all'indirizzo protocollo.prefvt(at)pec.interno.it , avendo cura di indicare nell'oggetto "Domanda di partecipazione al Bando Servizio Civile Nazionale" ;
  • con raccomandata A/R indirizzata a: Prefettura di Viterbo - Piazza del Plebiscito n. 8 - 01100 - Viterbo ;
  • a mano, presso l'Ufficio Relazione con il Pubblico della Prefettura .La data di scadenza è il 30 gennaio 2019 . Le domande a mano potranno essere presentate dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e il martedì e giovedì dalle 14.45 alle 17.00.Per informazioni rivolgersi a Cataldo Ernesto tel. 0761/336440, mail ernesto.cataldo(at)interno.it
______________
 
Pubblicato il :

 
Torna su