Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Vicenza

Comunicati Stampa

 

 LA STRADA GIUSTA". Percorso formativo di educazione stradale per gli Istituti scolastici di Vicenza. Premiazione.

Nella mattinata di ieri, presso il Teatro Comunale di Vicenza, si è svolto l'evento conclusivo del progetto "La Strada Giusta", realizzato da questa Prefettura e dall'Ufficio Scolastico Provinciale, in collaborazione con il Comando Provinciale dei Carabinieri, la Sezione di Polizia Stradale, il Comando dei Vigili del Fuoco, i Comandi di Polizia Locale dei Comuni di Vicenza, Bassano del Grappa, Noventa Vicentina, Thiene e Schio, l'A.C.I. e con il contributo di enti del terzo settore.

L'iniziativa, quest'anno giunta alla sua quarta edizione, anche quest'anno ha coinvolto gli studenti degli Istituti superiori della provincia di Vicenza in una campagna di formazione ed educazione stradale e prevenzione degli incidenti, strutturata su incontri formativi ed un concorso a tema, con la partecipazione di qualificati rappresentanti delle Forze dell'Ordine, di giornalisti esperti nella comunicazione grafica e visiva nonché di istruttori di guida delle autoscuole dell'ACI.

Nel corso della cerimonia di chiusura, alla presenza di autorità civili e militari, si è proceduto alla presentazione di tutti i video realizzati dagli studenti che hanno partecipato alle giornate formative, alla proclamazione dei vincitori del concorso e, in chiusura, alla proiezione del film "Young Europe", prodotto dalla Polizia di Stato nell'ambito del progetto "Icaro".

L'iniziativa ha coinvolto circa novecento allievi in tutta la provincia ed è stata oggetto di particolare attenzione della stampa locale che, ha dato risalto al valore educativo con la stessa perseguito ed al ruolo proposito svolto della Prefettura e dell'Ufficio Scolastico Provinciale.

La partecipazione all'evento conclusivo di oltre settecento scolari testimonia il successo, nel territorio vicentino, del menzionato progetto e giustifica l'impegno profuso da tutti i soggetti (pubblici e privati) allo scopo di incrementare, nei giovani, lo sviluppo della cultura giuridica, della legalità e della formazione in tema di sicurezza stradale.
 IL CAPO DI GABINETTO
      ( Carletti )

 

          
Pubblicato il 20/02/2018
Ultima modifica il 20/02/2018 alle 13:33:17

 
Torna su