Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Vicenza

NOTIZIE

 

 SIGLATO IERI, A BASSANO DEL GRAPPA, IL 'PROTOCOLLO OPERATIVO PER L'ACCOGLIENZA E LA PRESA IN CARICO DELLA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA"

Nella giornata di ieri, a Bassano del Grappa (VI), è stato sottoscritto dal Prefetto Dr. Umberto Guidato e dal Sindaco di Bassano del Grappa Prof. Riccardo Poletto, il "Protocollo operativo per l'accoglienza e la presa in carico della donna che subisce violenza".

Tra i firmatari, il Direttore Generale dell'Azienda ULSS n. 7 Pedemontana Dr. Giorgio Roberti, il Presidente dell'Associazione "Questa Città" Sig.ra Maria Pia Mainardi, il Presidente dell'Associazione "Casa Sichem" Dr.ssa Valeria Martinelli ed il Direttore del "Centro Ares" Dr. Mattia Bordignon.

L'accordo, che trae origine dal Protocollo d'Intesa del settembre 2015, specifica e semplifica le attività ed i compiti che gli operatori, a vario titolo coinvolti nel contrasto del fenomeno e nel supporto alle vittime della violenza di genere, sono tenuti a seguire in presenza di una richiesta di aiuto proveniente dalla donna.

A tal fine, sono dettagliatamente disciplinate le procedure di accoglienza e presa in carico della vittima ed il coordinamento con gli altri soggetti della "Rete Antiviolenza".

Il previsto coinvolgimento di vari servizi territoriali, dalle Forze dell'Ordine, ai servizi sociali, al terzo settore testimonia l'importanza della collaborazione tra pubblico e privato, sancita dal presente Protocollo e rappresenta un significativo traguardo per il contrasto al fenomeno della violenza di genere.
 
Vicenza, 8 giugno 2017
Città di Bassano del Grappa Firmatari Protocollo
 
Pubblicato il :

 RAGGIUNTO L'ACCORDO, IN PREFETTURA, SULLA VICENDA DEI LAVORATORI DELLA COOPERATIVA METALMEC

Martedì, 30 maggio 2017, presso la sede di questa Prefettura, alla presenza del Capo di Gabinetto, Vice Prefetto Dott.ssa Renata Carletti, si è positivamente concluso il tentativo di mediazione, iniziato la scorsa settimana, relativo alla vertenza promossa dall'Organizzazione Sindacale ADL Cobas di Vicenza, riguardante le condizioni contrattuali del personale dipendente della Cooperativa Metalmec di Zimella (VR), composto da 19 unità, il cui futuro occupazionale era divenuto incerto, a seguito della disdetta del contratto di subfornitura da parte dell'Azienda LO.CHI. S.r.l. di Arzignano (VI).

Al tavolo di confronto in Prefettura hanno partecipato i legali dell'Azienda LO.CHI. S.r.l. e della Cooperativa Metalmec, nonché il responsabile dell'Area Territoriale di Parte Sindacale.

A seguito di approfondite trattative, intervallate da qualche giorno di riflessione, grazie alla disponibilità delle Parti, è stato raggiunto un accordo, che garantirà la prosecuzione del rapporto contrattuale tra l'Azienda e la Cooperativa, fino alla sua naturale scadenza- prevista per il 2 agosto 2017 - e comporterà l'applicazione, per i dipendenti della menzionata Cooperativa, delle condizioni contrattuali e retributive con la stessa concordate.

Il Vice Prefetto ha preso atto degli impegni assunti dalle Parti ed espresso soddisfazione per l'accordo raggiunto, nell'interesse dei lavoratori e di tutti gli attori della trattativa.

Vicenza, 31 maggio 2017
Pubblicato il :

 
Torna su