Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Vicenza

NOTIZIE

 

 RIUNIONE DEL COMITATO PROVINCIALE PER LE CELEBRAZIONI DEL CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

IN DATA 26 LUGLIO 2018, CONVOCATO DAL PREFETTO DI VICENZA, SI È RIUNITO IL COMITATO PROVINCIALE PER LE CELEBRAZIONI DEL CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE.

NEL CORSO DELL'INCONTRO IL PREFETTO, UMBERTO GUIDATO ED I CONVENUTI HANNO ILLUSTRATO LE INIZIATIVE INTRAPRESE E QUELLE CHE SONO TUTTORA IN CORSO DI SVOLGIMENTO PER LE CELEBRAZIONI IN ARGOMENTO.

IL PREFETTO HA RICORDATO IL CICLO DI INCONTRI ORGANIZZATI DALLA FONDAZIONE 3 NOVEMBRE 2018 DEDICATI ALLE SCUOLE DELLA PROVINCIA NEI GIORNI 29 E 30 OTTOBRE 2018 E ALLE AUTORITÀ CIVILI E RELIGIOSE E ALLA CITTADINANZA TUTTA IL 4 NOVEMBRE 2018 NEL RIDOTTO DEL TEATRO COMUNALE DI VICENZA.

IL PREFETTO, INOLTRE, HA EVIDENZIATO L'INIZIATIVA DELLA LAMPADA DELLA PACE, CHE, A CONCLUSIONE DEL PELLEGRINAGGIO NEI LUOGHI DELLA GRANDE GUERRA, GIUNGERÀ A VICENZA IL 27 OTTOBRE 2018 ALLA CHIESA DEI SERVI E POI CONCLUDERÀ IL SUO VIAGGIO A MONTE BERICO DOVE VERRÀ RIPOSTA ALL'INTERNO DELLA BASILICA.

LA VALENZA DELLA LAMPADA CHE VUOLE ESSERE, COME RIBADITO DAL TITOLARE DELLA PREFETTURA, IMPORTANTE SIMBOLO DI PACE ED UNIONE, EVENTO CARATTERIZZANTE PER GLI ELEVATI CONTENUTI, PER LA SUA STORIA, PER IL COMPLESSIVO PERCORSO ATTRAVERSO I LUOGHI SACRI DELLA GRANDE GUERRA, CONDIVISO DA TUTTO IL COMITATO E CATALIZZATORE DELLE CELEBRAZIONI FINALI CHE VEDRANNO IL COINVOLGIMENTO DIRETTO ANCHE DEL COMUNE DI VICENZA CHE SI RENDE DISPONIBILE PER ALTRE PROPOSTE E PER FAR ASSURGERE L'INIZIATIVA A LIVELLO NAZIONALE PER FARE IN MODO CHE QUESTE MANIFESTAZIONI DIVENTINO MOMENTI DI RIFLESSIONE PER TUTTI ED IN PARTICOLARE PER LE NUOVE GENERAZIONI, COME PERALTRO ASSICURATO DALLA RAPPRESENTNTE DELL'UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE.

IL SINDACO DI VALLI DEL PASUBIO HA RICORDATO LE CELEBRAZIONI DELL'1 E 2 SETTEMBRE AL MONTE PASUBIO ED ALL'OSSARIO, CERIMONIE ORGANIZZATE CON LE ASSOCIAZIONI DEI FANTI E DEGLI ALPINI.

IL RAPPRESENTANTE DEL COMITATO PROVINCIALE DELLA CROCE ROSSA ITALIANA HA PREANNUNCIATO L'INTENZIONE DI ALLESTIRE UN EVENTO PER I 100 ANNI DELLA GRANDE GUERRA E I CONCOMITANTI 110 ANNI DEL CORPO DELLE INFERMIERE VOLONTARIE DI CUI, APPENA FISSATA, VERRÀ COMUNICATA LA DATA.

LA GUARDIA DI FINANZA HA COMUNICATO CHE VI SARA' UNA CERIMONIA PER L'INTITOLAZIONE DELLA CASERMA DI CONTRÀ SAN TOMMASO AL FINANZIERE ATTILIO PUMPO, MEDAGLIA D'ARGENTO AL VALOR MILITARE, CADUTO DURANTE IL PRIMO CONFLITTO BELLICO.

VIENE SOTTOLINEATO DA TUTTI I PRESENTI UN NOTEVOLE INCREMENTO DI AFFLUSSO TURISTICO NEI LUOGHI DELLA GRANDE GUERRA DOVUTI ANCHE ALLE PASSATE VISITE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA E DEL PRINCIPE CARLO D'INGHILTERRA.

IL PRESIDENTE DELL'UNIONE NAZIONALE UFFICIALI IN CONGEDO HA RIFERITO CHE IN SETTEMBRE SARÀ PRESENTATA AL MUSEO DEL RISORGIMENTO LA RIVISTA DELL'ASSOCIAZIONE E CHE NELLO STESSO MESE VI SARANNO LE GARE DELLE PATTUGLIE MILITARI.

RICORDA CHE IL GIORNO 12 LUGLIO È STATO PRESENTATO IN PROVINCIA, ALLA PRESENZA DEL PREFETTO, IL LIBRO "VICENZA NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE".

IL COMUNE DI ASIAGO HA FATTO PERVENIRE COMUNICAZIONE CHE DAL 2 AL 5 AGOSTO P.V. NELL'AMBITO DELL'EVENTO "ASIAGO L'ANNO DELLA VITTORIA E DELLA PACE - CONOSCERE, RICORDARE E TRAMANDARE" SONO PREVISTI VARI MOMENTI A COMMEMORAZIONE DEL SUDDETTO CENTENARIO.

ALL'ESITO DELLA RIUNIONE SI È CONVENUTO CHE, IN ULTERIORI INCONTRI, SARANNO DEFINITI GLI ASPETTI ORGANIZZATIVI NECESSARI PER LA REALIZZAZIONE DELLE INIZIATIVE PREVISTE A LIVELLO LOCALE.

Pubblicato il :

 Direttiva del Gabinetto del Ministro del 18 luglio 2018

Direttiva del Gabinetto del Ministro dell'Interno n. 11001/1/110/(10) del 18 luglio 2018, recante nuove indicazioni in tema di misure di sicurezza da adottare in occasione di pubbliche manifestazioni ed eventi di pubblico spettacolo.

 

 
Pubblicato il 26/07/2018
Ultima modifica il 26/07/2018 alle 10:37:46

 Incontro Comitato Operativo per la Viabilità del 25.07.2018

Nella mattinata odierna, si è riunito, in Prefettura, il Comitato Operativo per la Viabilità, coordinato dal Vice Prefetto, Capo di Gabinetto, Dott.ssa Renata Carletti, per l'esame delle eventuali problematiche inerenti alla circolazione stradale durante la stagione estiva, facendo quindi seguito alle direttive diramate dal Prefetto con circolare del 27 giugno scorso in tema di sicurezza della viabilità e di prevenzione del fenomeno infortunistico stradale ed alla riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza del 19 corrente, che pure si è occupato dell'argomento.

Hanno partecipato all'incontro i rappresentanti della Polizia Stradale, dell'Arma dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco.

Dal confronto non sono emerse situazioni di particolare criticità sulla rete stradale e autostradale della Provincia.

È comunque prevista, da parte della Polizia stradale e a partire dai prossimi giorni, un'intensificazione dell'attività di vigilanza e controllo, specialmente sui tratti autostradali e lungo la Strada Provinciale S.P. 34, c.d. "Strada del Costo", e la Strada Statale 47 Valsugana.

Nel corso della riunione è stato inoltre evidenziato che il numero di incidenti stradali si mantiene nella media del periodo, non rilevandosi peraltro alcuna significativa correlazione tra il livello di incidentalità e l'incremento del traffico legato alla stagione estiva.

Nell'occasione, le Forze dell'Ordine hanno altresì sottolineato che tra le principali cause dei sinistri vi sono, oltre all'eccesso di velocità e la guida in stato di alterazione dovuta all'assunzione di alcol o stupefacenti, anche comportamenti scorretti connessi con l'utilizzo di strumenti tecnologici (quali, soprattutto, telefoni cellulari e smartphone ).

Il Comitato ha quindi convenuto sulla necessità di rivolgere un invito agli automobilisti a guidare con maggiore prudenza, evitando, in particolare, condotte capaci di provocare distrazione.
Pubblicato il :

 Comunicato Stampa C.P.O.S.P. del 19 luglio 2018

Si è tenuta giovedì 19 luglio scorso in Prefettura, alle ore 10,00, una riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto Umberto GUIDATO, a cui hanno partecipato il Questore di Vicenza, Dr. Giuseppe PETRONZI, il Vice Comandante Provinciale dell'Arma dei Carabinieri, Ten. Col. Alessandro GIULIANI, il Vice Comandante provinciale della Guardia di Finanza, Ten. Col. Sergio DEMICHELIS, il Commissario Franco BERTAGNOLI della Sezione Polizia Stradale di Vicenza, il Sostituto Commissario Claudio Spinato per la Sezione della Polizia Ferroviaria di Vicenza, il Vice Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Giovanni VASSALLO, il Direttore del SUEM 118 di Vicenza, Federico POLITI, l'Assessore Claudio CICERO per il Comune di Vicenza ed i sindaci, o loro delegati, dei Comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti, oltre ad esponenti delle rispettive Polizie locali, nonché, in rappresentanza dell'Amministrazione provinciale, il Direttore Generale.

In apertura, il Prefetto ha dato lettura della nuova direttiva del Ministro dell'Interno del 18 corrente, pervenuta nella stessa mattinata, in materia di misure di salvaguardia dell'incolumità e della sicurezza dei partecipanti a manifestazioni di pubblico spettacolo, con la quale si è posto mano ad una rivisitazione delle precedenti linee di indirizzo.

Il Prefetto ha quindi richiamato le precedenti indicazioni fornite in relazione alla campagna antincendi boschivi per la stagione estiva 2018, rinnovando l'invito a mantenere alto il livello dell'attenzione sul fenomeno e a predisporre tutte le misure preventive necessarie, per quanto di rispettiva competenza.

Successivamente, il Prefetto ha altresì sinteticamente ricordato le direttive già diramate in tema di sicurezza della viabilità e di prevenzione del fenomeno infortunistico stradale, con particolare riferimento al periodo estivo, ribadendo la necessità di predisporre idonei piani di intensificazione della vigilanza stradale ed adeguati dispositivi di assistenza e soccorso, al primario scopo di tutelare l'incolumità degli utenti della strada.

Nel corso dell'incontro è stata, inoltre, svolta una compiuta analisi del fenomeno dell'abusivismo commerciale e della falsificazione e contraffazione di prodotti nel territorio provinciale, in adesione alle indicazioni contenute nella direttiva del Ministro dell'Interno del 6 luglio 2018.

Il Prefetto ha anzitutto evidenziato l'importanza della prevenzione ed il contrasto di tali attività illegali, capaci di produrre, tra l'altro, notevoli danni al sistema economico e fiscale, con riflessi negativi anche sull'ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.

L'ampio ed approfondito confronto che ne è seguito ha consentito di rilevare che il fenomeno presenta dimensioni marginali in questa Provincia e che è comunque incisiva e coordinata l'azione preventiva e repressiva condotta dalle Forze dell'Ordine e dalle Polizie locali.

Cionondimeno, l'attenzione dei soggetti preposti alla salvaguardia dell'ordine e della sicurezza pubblica rimane elevata, anche rispetto ad altre forme di illegalità o di turbativa del quieto vivere che possono manifestarsi, come illustrato dagli stessi rappresentanti degli enti locali presenti alla riunione, nei principali centri abitati della Provincia.
Pubblicato il :

 29° GIRO CICLISTICO D'ITALIA FEMMINILE INTERNAZIONALE 8^ Tappa San Giorgio di Perlena di Fara Vic.no-BREGANZE in programma venerdì 13 luglio 2018

Si allega l'Ordinanza
Pubblicato il 12/07/2018
Ultima modifica il 12/07/2018 alle 10:52:12

 
Torna su