Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Vibo Valentia

NOTIZIE

 

 Problematica Rifiuti Solidi Urbani

La problematica legata allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani nella provincia continua ad essere alla costante attenzione di questo ufficio che, in data odierna, ha interessato in proposito l'assessore regionale all'ambiente, ai fini della promozione di urgenti iniziative a tutela della salute pubblica e dell'incolumità della locale popolazione.
Nell'occasione, sono state chieste notizie in ordine alle iniziative che si intendono assumere al riguardo.
Pubblicato il :

 Comune di Vibo Valentia. Il Prefetto assegna 20 giorni per deliberare il dissesto finanziario

Il Prefetto di Vibo Valentia, dott. Michele di Bari, ha assegnato, ai sensi dell'art. 6, comma 2, del decreto legislativo n. 149/2011, il termine di venti giorni al Consiglio Comunale di Vibo Valentia per la deliberazione del dissesto finanziario di cui all'art. 244 del decreto legislativo n. 267/2000, decorso il quale, in caso di mancata approvazione, si procederà, nelle forme di legge, alla nomina del Commissario ad acta, avviando, al contempo, la procedura di scioglimento dell'Organo Consiliare, ai sensi dell'art. 141 del medesimo T.U.O.E.L.
La diffida scaturisce dalla deliberazione n. 21/2013 della Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti adottata nella Camera di Consiglio del 18 aprile u.s., con cui il medesimo Consesso, nel prendere atto della espressa mancata approvazione, da parte del Consiglio del Comune Capoluogo, del Piano di Riequilibrio finanziario pluriennale nei termini prescritti, ha accertato il perdurare dell'inadempimento alle misure correttive a suo tempo disposte e la sussistenza delle condizioni di cui all'art. 244 del D. Lgs. n. 267/2000.

Pubblicato il :

 STAZIONE UNICA APPALTANTE - revisione protocollo d’intesa a suo tempo sottoscritto da tutti gli Enti locali della provincia e dal Consorzio di bonifica “Tirreno Vibonese”.

Si comunica che e’ stato aggiornato, in collaborazione con la Provincia di Vibo Valentia, il protocollo d’intesa indicato in oggetto, anche al fine di adeguarlo alle disposizioni di cui al D.P.C.M. 30 giugno 2011.
L’importante documento, che si propone di assicurare la trasparenza, la regolarità e l’economicità della gestione dei contratti pubblici e di prevenire il rischio di infiltrazioni mafiose nell’economia legale, ha ricevuto il preventivo assenso da parte del Ministero dell’Interno ed è stato trasmesso agli Enti che avevano già aderito all’iniziativa per la necessaria presa d’atto ai fini della successiva sottoscrizione che avverrà, a breve, presso questa Prefettura.
Pubblicato il 21/04/2013
Ultima modifica il 20/04/2011 alle 09:33:04

 
Torna su