Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Vibo Valentia

PROTOCOLLO D’INTESA - SOSPENSIONE DEI TERMINI PER VITTIME ESTORSIONE

Il 25 marzo 2015, alla presenza dei rappresentanti delle Forze dell'Ordine e delle Associazioni di categoria, è stato sottoscritto il protocollo d'intesa tra i Prefetti delle Province di Catanzaro, Cosenza, Crotone e Vibo Valentia, il Procuratore Distrettuale Antimafia di Catanzaro, il Direttore Regionale della Calabria Agenzia delle Entrate, il Direttore Regionale I.N.P.S. e il Direttore Regionale Equitalia Sud S.p.A., finalizzato ad assicurare la circolarità delle informazioni tra gli Uffici interessati alla concessione del beneficio della sospensione dei termini in favore delle vittime di richieste estorsive.
 
N.B.: COMUNICAZIONI ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA
Le comunicazioni alla Procura della Repubblica di Catanzaro vanno inviate al seguente indirizzo:

ricezioneatti.procura.catanzaro(at)giustiziacert.it

Ultima modifica il 01/04/2015 alle 12:45

 
Torna su