Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Verona

NOTIZIE

 

 EMERGENZA COVID-19

ATTIVAZIONE DEL CENTRO COORDINAMENTO SOCCORSI PRESSO LA PREFETTURA DI VERONA

 

Il Prefetto Donato Cafagna ha costituito, presso la Sala di Protezione Civile della Prefettura di Verona, il Centro Coordinamento Soccorsi (C.C.S.) per fronteggiare l'emergenza Covid - 19 nella provincia.

L'organismo, cui partecipano i rappresentanti della Provincia, dei Comuni, della ULLS 9, dell'Azienda Ospedaliera, degli Enti e delle Amministrazioni interessate a livello provinciale, delle   Forze dell'Ordine, dei Vigili del fuoco e dell'Esercito, ha il compito di assicurare il supporto e il raccordo tra le funzioni e le strutture di coordinamento comunale, laddove attivate, e i rappresentanti di Enti, Amministrazioni e Aziende di servizi, raccogliendo dati e informazioni sulle attività di soccorso in fase emergenziale.

Lo scopo è di integrare l'attività finora svolta dall'Unità di crisi della Prefettura, potenziando ulteriormente le componenti del sistema della protezione civile e assicurando un continuo flusso informativo e una celere trasmissione delle comunicazioni.

Il Centro, che opera in stretto raccordo con l'Unità di Crisi Regionale, è attivato in video-conferenza attraverso una procedura di accreditamento su piattaforma condivisa.

 
Verona, 16 marzo 2020
Pubblicato il
:

 Coronavirus: in COV stabilite le misure urgenti per la viabilità in direzione Brennero

   Deviazione del traffico dei mezzi pesanti diretti verso il confine italo-austriaco sull'autostrada A4 in direzione Tarvisio, già dalla notte dell'11 marzo e interdizione dell'ingresso sulla SR 450 al casello di Peschiera del Garda, nonché divieto di accesso in A22, direzione nord, dalla intersezione con l'autostrada A4. Sono le principali misure decise nel C.O.V., Comitato operativo viabilità, insediatosi questa mattina in Prefettura per monitorare le situazione di criticità determinatesi sull'autostrada A22 in direzione Brennero a seguito delle procedure di controllo per la prevenzione del contagio da Coronavirus, attivate alla frontiera austriaca, che nelle ultime ore hanno determinato diverse decine di  chilometri  di coda.

   Attualmente non si registrano particolari criticità sulla viabilità nella provincia di Verona.

   Nelle prime ore di questa mattina il prefetto di Verona, Donato Cafagna, ha attivato una videoconferenza con il commissario del Governo di Bolzano, Vito Cusumano e i vertici della Polizia Stradale. Durante la riunione si è deciso di istituire un coordinamento interprovinciale per tenere costantemente monitorata la situazione.

 

  

Verona, 12 marzo 2020
Pubblicato il 12/03/2020
Ultima modifica il 12/03/2020 alle 13:42:07

 EMERGENZA SANITARIA COVID-19 MODALITA' ORGANIZZATIVA PER L'ACCESSO AGLI UFFICI DELLA PREFETTURA

     In esecuzione delle direttive del Ministero dell'Interno per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da coronavirus è temporaneamente sospesa l'apertura al pubblico dello Sportello Unico per l'Immigrazione, dell'Ufficio Cittadinanza, del Nucleo Operativo Tossicodipendenze (N.O.T.).

    Per tutte le altre attività di front-office svolte da questa Prefettura, che non possono essere adempiute online, è possibile altresì l'accesso contingentato, anche per appuntamento concordato telefonicamente.

    E' garantita, inoltre, la continuità dell'attività amministrativa per ogni servizio a beneficio dell'utenza, sia attraverso la comunicazione / informazione online, sia a mezzo telefono.

 

Verona, 11 marzo 2020
Pubblicato il 11/03/2020
Ultima modifica il 11/03/2020 alle 17:48:58

 NEWS CORONAVIRUS

Coronavirus: l'Azienda sanitaria Ulss9 Scaligera ha attivato un numero verde, l'  800.936.666, a supporto del numero nazionale e di quello regionale, dedicato ai cittadini residenti in provincia di Verona. Il numero verde sarà operativo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00; il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 15.00. Gli operatori forniranno informazioni sul Coronavirus, indicazioni sui comportamenti da tenere e riferimenti utili per affrontare i dubbi. Il servizio sarà svolto dalla Centrale operativa territoriale dell'Aulss9 in collaborazione con il Servizio di igiene e sanità pubblica.
Pubblicato il
:

 
Torna su