Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo del Verbano Cusio Ossola

NOTIZIE

 

 'GIORNO DELLA MEMORIA" 27 GENNAIO 2019

In occasione della ricorrenza del "Giorno della memoria", nella mattinata del 27 gennaio si è svolto un incontro presso il Liceo Spezia di Domodossola, organizzato da questa Prefettura in collaborazione con l'Ufficio scolastico Provinciale, che ha visto gli studenti protagonisti di momenti di approfondimento storico di eventi legati all'olocausto relativi al territorio ossolano.

Nel pomeriggio del 28 gennaio, ha avuto luogo presso questa Prefettura la cerimonia commemorativa per ricordare le vittime dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, ed in particolare i tanti uomini e donne della terra del Verbano Cusio Ossola, che hanno perso la vita a causa dell'odio razziale.

         Sono intervenuti il Vice Sindaco di Verbania, il Sindaco di Valstrona ed un rappresentante del Comune di Premosello Chiovenda (Comuni nativi dei due insigniti), un rappresentante della Provincia, i vertici delle Forze dell'ordine, rappresentanti delle Associazioni combattentistiche e d'arma, degli Enti di volontariato, la Consigliera della Casa della Resistenza Maria Rosa Gnocchi e il Vicario territoriale del Vescovo Don Gianmario Lanfranchini.

I nipoti degli insigniti hanno riportato toccanti testimonianze sulla deportazione dei loro cari e sul segno lasciato nella storia delle rispettive famiglie.

Gli intervenuti hanno affrontato il tema delle persecuzioni subite dalla comunità ebraica locale e dai militari italiani internati in Germania, ricordando come le vallate del Verbano Cusio Ossola abbiano pagato a caro prezzo e con il sangue l'adesione dei propri concittadini alla guerra partigiana e come tali eventi abbiano inciso profondamente la storia delle comunità locali di riferimento.

Il Prefetto Iginio Olita ha quindi consegnato le due medaglie d'onore concesse dal Presidente della Repubblica alla memoria di Giovanni Vittoni, nato a Sambughetto Valstrona nel 1921 e internato ad Alsdorf, e di Elia Pella, nato a Premosello Chiovenda nel 1924, e deportato in Germania dal 9 settembre 1943 sino all'8 maggio 1945.

 

                                                                               Il Capo di Gabinetto

                                                                           Baiocco
Pubblicato il 29/01/2019
Ultima modifica il 29/01/2019 alle 15:28:54

 COMUNICATO - GIORNO DELLA MEMORIA 2019

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 gennaio 2019, saranno consegnate in Prefettura, nell'ambito della cerimonia commemorativa  organizzata in occasione della ricorrenza della "Giornata della memoria", le medaglie d'onore ai familiari dei due insigniti di questa provincia.
Pubblicato il :

 
Torna su