Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo del Verbano Cusio Ossola

Comunicati stampa

 

 Allerta meteo del 28-30 ottobre 2018

Nel pomeriggio odierno, presso la sede del Coordinamento territoriale del Volontariato di protezione civile del VCO, si è tenuto un incontro, presieduto dal Prefetto Iginio Olita, per effettuare un nuovo punto di situazione alla luce del comunicato meteo emesso da ARPA Piemonte, recante per le prossime 36 ore il livello di criticità 1 (ordinaria) per pioggia e vento. 

Alla riunione hanno partecipato il Questore, i rappresentanti dei Comandi provinciali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco e della Polizia Stradale, i rappresentanti della Protezione civile e viabilità della Provincia del VCO nonché i responsabili del Coordinamento territoriale del Volontariato. Erano presenti, inoltre, il Viceprefetto Vicario ed il dirigente della Protezione civile di questa Prefettura. 

Dai dati forniti è risultato che i Vigili del Fuoco hanno effettuato complessivamente 119 interventi dall'inizio dell'allerta e stanno tuttora operando per la risoluzione di una decina di emergenze. Sul territorio sono stati, inoltre, impegnati un centinaio di volontari della protezione civile. 

Le Forze dell'ordine hanno costantemente monitorato il territorio e gestito gli interventi legati alla viabilità. La Polizia Stradale, in particolare, ha coordinato l'ANAS nelle operazioni di sgombero delle carreggiate della SS 33 del Sempione, importante arteria di collegamento con la vicina Svizzera, che è stata riaperta nel tardo pomeriggio in entrambi i sensi di marcia. La situazione si sta gradualmente normalizzando anche per quanto concerne la rete viaria provinciale. 

E' stata esaminata la criticità segnalata dai sindaci di Ornavasso, Premosello Chiovenda, Pieve Vergonte e Piedimulera in merito alle difficoltà di deflusso del traffico pesante riversatosi sulla SP 166 in conseguenza della chiusura del passo del Sempione, ora riaperto. Sono al vaglio possibili soluzioni per evitare il ripetersi della problematica. 

Verbania, 30 ottobre 2018

PREFETTO
(Olita)


Pubblicato il :

 SITUAZIONE METEO-IDROGEOLOGICA

Questa mattina, alle ore 10.30, presso il Coordinamento territoriale del volontariato di protezione civile del VCO, è stato fatto un punto di situazione in relazione all'allerta meteo in atto.

Alla riunione erano presenti la Dr.ssa Gabriella Bruzzone, Dirigente della Protezione civile della Prefettura del VCO, l'Ing. Noemi Comola, Dirigente della Protezione civile e della viabilità della Provincia del Verbano Cusio Ossola e il Sig. Stefano Barassi, Presidente del Coordinamento del volontariato. Erano presenti inoltre i funzionari della protezione civile e viabilità della provincia.

E' stata innanzi tutto esaminata la situazione metereologica in atto e le possibili evoluzioni. Si resta in attesa del comunicato meteo di ARPA delle ore 13.00.

La Prefettura, su indicazioni del Ministero dell'Interno, ha diramato una circolare con la quale invita i sindaci, laddove necessario, ad attivare i centri operativi comunali e ad adottare tutti i provvedimenti necessari ad assicurare la pubblica e privata incolumità.

Da ieri risultano impegnati complessivamente sul territorio 94 volontari, di cui una trentina tuttora operativi per interventi in corso.

I Vigili del Fuoco hanno effettuato ieri una ventina di interventi e 62 nella giornata odierna, principalmente per la rimozione di piante cadute e danni a tetti ed altre strutture. Altri interventi sono tuttora in corso.

Per quanto riguarda la viabilità, risulta interdetta al traffico la strada statale 33 da Ornavasso a Villadossola, dove l'ANAS sta operando per il ripristino della circolazione, sotto il coordinamento della Polizia Stradale. Le altre Forze dell'Ordine proseguono l'attività di monitoraggio del territorio.

Sono chiuse, al momento, per caduta di alberi e detriti, le strade provinciali SP 67 Valle Antrona, SP 67 A Montescheno, SP 141 Chesio, SP del Lusentino, SP Colle Trarego, SP Vogogna-Pieve Vergonte. E' stata emessa inoltre un'ordinanza di limitazione di massa sulla SP 59 A di Caprezzo (max 3,5 tonnellate). Il personale della provincia e le ditte incaricate stanno lavorando per risolvere le criticità.

Risulta interrotto anche il servizio delle Ferrovie Vigezzine, a causa dei numerosi alberi che si sono abbattuti sulla linea ferroviaria, al cui ripristino si sta lavorando dalle prime luci dell'alba.

Nel pomeriggio è previsto un nuovo briefing, che sarà presieduto dal Prefetto Iginio Olita, al quale parteciperanno tutte le forze istituzionali e di volontariato operanti per la gestione dell'emergenza.

Verbania, 30 ottobre 2018 

L'addetto Stampa
Francesco Baiocco

Pubblicato il :

 Avviso di condizioni metereologiche avverse

Presieduta dal Prefetto Olita, nel pomeriggio odierno si è svolta presso questa Prefettura una riunione, cui hanno partecipato rappresentanti delle Forze dell'ordine, dei Vigli del Fuoco e del Coordinamento Provinciale di Protezione Civile per monitorare la situazione in ordine all'allerta metereologica in atto. 

Dai dati forniti dagli intervenuti, al momento non risultano criticità sul territorio di questa provincia, e sono state attivate dal Coordinamento Provinciale le squadre comunali di protezione civile. 

A titolo precauzionale i Comuni di Verbania ed Omegna hanno attivato i rispettivi C.O.C. 

Le autorità svizzere hanno vietato il transito, causa neve, sul passo del Sempione ai mezzi pesanti.

Verbania, 28 ottobre 2018

L'Addetto Stampa
Francesco Baiocco

Pubblicato il :

 Pubblicità della situazione patrimoniale di titolari di cariche elettive

 
Il Segretariato Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha trasmesso alla Prefettura il supplemento al Bollettino 2017 contenente le dichiarazioni patrimoniali e reddituali dei titolari di cariche direttive relativo all'anno 2016 (redditi 2015) di cui all' art.  12 della Legge 5 luglio 1982, n. 441.
 
I dati contenuti nel Bollettino sono accessibili alla consultazione (artt. 8 e 9 della Legge n. 441 del 1982) secondo le modalità indicate nella circolare della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 18 gennaio 2013.

In particolare, è possibile consultare il predetto bollettino anche presso questa Prefettura dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:00, previa apposita richiesta da parte dell'interessato alla Segreteria del Prefetto (tel. 0323511730 - 0323511764).
 
Si precisa che la circolare del 18 gennaio 2013 prevede l'annotazione in un apposito registro delle generalità e degli indirizzi di coloro che sono ammessi alla consultazione del predetto bollettino.
 
Pubblicato il :

 
Torna su