Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo del Verbano Cusio Ossola

Comunicati stampa

 

 Decreto Flussi 2019

Si informa che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 09 Aprile 2019 il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI del 12 Marzo 2019 concernente la programmazione transitoria dei flussi d'ingresso dei lavoratori non comunitari per lavoro stagionale e non stagionale nel territorio dello Stato, per l'anno 2019 .  

Si comunica che per la tipologia di LAVORO SUBORDINATO NON STAGIONALE E AUTONOMO, (artt. 2 e 3 del decreto) a partire dalle ore 09:00 del giorno 11 aprile 2019 , sarà disponibile l'applicativo per la precompilazione dei moduli di domanda all'indirizzo htpps://nullaostalavoro.dlci.interno.it , che saranno trasmessi esclusivamente con le consuete modalità telematiche dalle ore 09:00 del 16 aprile 2019 . Le domande potranno essere presentate fino al 31 dicembre 2019.

A differenza degli anni precedenti, la procedura concernente le modalità di accesso al sistema dello Sportello Unico richiede il possesso di un'identità SPID da parte di ogni utente, utilizzando possibilmente, lo stesso indirizzo email usato per l'identità SPID, quale nome utente. Eseguito l'accesso sopra indicato, le modalità di compilazione dei moduli e di invio delle domande sono identiche a quelle da tempo in uso e le caratteristiche tecniche sono reperibili sul manuale utente pubblicato sull'home page dell'applicativo. Durante la fase di compilazione e di inoltro delle domande, sarà fornita assistenza agli utenti attraverso un servizio di help desk, raggiungibile tramite un modulo di richiesta assistenza utilizzando il link "Help Desk" sull'home page dell'applicativo, disponibile per tutti gli utenti registrati.  

Per la tipologia di LAVORO STAGIONALE, (art. 4 del decreto) a partire dalle ore 09:00 del giorno 11 aprile 2019 sarà disponibile l'applicativo per la precompilazione dei moduli di domanda all'indirizzo htpps://nullaostalavoro.dlci.interno.it, (mod. C-STAG ) che saranno trasmessi esclusivamente con le consuete modalità telematiche e previo accesso al sistema con identità SPID, dalle ore 09:00 del 24 aprile 2019 . Le domande potranno essere presentate fino al 31 dicembre 2019. Durante la fase di compilazione e di inoltro delle domande, sarà fornita assistenza agli utenti attraverso un servizio di help desk, raggiungibile tramite un modulo di richiesta assistenza utilizzando il link:  

"Help Desk" sull'home page dell'applicativo, disponibile per tutti gli utenti registrati .  

Tutti gli invii, compresi quelli generati con l'assistenza delle associazione o dei patronati, verranno gestiti dal programma in maniera singola. L'eventuale spedizione di più domande mediante un unico invio verrà gestita come una serie di singole spedizioni, in base all'ordine di compilazione e verranno generate singole ricevute.  

Le domande saranno trattate sulla base del rispettivo ordine cronologico di presentazione.
Pubblicato il :

 INTENSIFICATI I SERVIZI DI VIGILANZA SUGLI AUTOBUS PUBBLICI E PRIVATI

Questa mattina si è tenuta in Prefettura una riunione tecnica di coordinamento, presieduta dal Prefetto Iginio Olita, alla quale hanno partecipato i vertici provinciali delle Forze dell'ordine, il Dirigente della Sezione della Polizia Stradale di Verbania ed il Responsabile dell'Ufficio della Motorizzazione civile del V.C.O.

L'incontro si è concentrato sul tema della sicurezza stradale, con particolare riguardo al trasporto professionale e collettivo di persone, e sulle direttive a tal proposito diramate dal Ministero dell'Interno. I controlli effettuati dalla polizia stradale in occasione di gite scolastiche, da settembre 2018 a marzo 2019, risultano essere circa 80 in ambito provinciale. E' stata, quindi, disposta una intensificazione dei servizi di vigilanza, segnatamente nell'ambito scolastico, anche con il contributo degli uffici della Motorizzazione civile, che hanno manifestato la più ampia disponibilità a collaborare in tale ambito.

Al riguardo, sono già state sensibilizzate le Polizie locali e l'Ufficio Scolastico territoriale sulla necessità di espletare puntuali accertamenti sui conducenti degli autoveicoli, ogniqualvolta il servizio di trasporto collettivo venga affidato all'esterno.

Si è fatto, inoltre, il punto della situazione sull'attività di prevenzione e contrasto del fenomeno dello spaccio degli stupefacenti - che ha dato finora ottimi risultati anche nell'ambito dei controlli effettuati sugli autobus di linea - , predisponendo l'intensificazione dei servizi coordinati e congiunti tra Forze dell'ordine e Polizia locale.

Sul fronte della sicurezza stradale è stato, altresì, previsto un aumento dei servizi di vigilanza in occasione delle prossime festività pasquali e del primo maggio, anche in considerazione del forte incremento delle presenze turistiche previsto in provincia. 

 

 

 

 

 

L'addetto stampa
(Francesco Baiocco)

Pubblicato il :

 
Torna su