Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo del Verbano Cusio Ossola

NOTIZIE

 

 Prevenzione e sicurezza dei luoghi di lavoro. Iniziative

Nella giornata odierna in Prefettura, convocato dal Prefetto Olita, si è tenuto un incontro in merito alla tematica su indicata. 

Hanno partecipato rappresentanti di I.N.P.S., I.N.A.I.L., Ispettorato Territoriale del Lavoro, S.PRE.SAL., Unione Industriale del V.C.O., A.N.C.E., A.P.I., C.N.A., Confartigiano, C.G.I.L., C.I.S.L., U.I.L., nonché i vertici delle Forze dell'Ordine e dei Vigili del Fuoco. 

Nell'occasione, il Prefetto ha rimarcato l'essenziale ruolo di sensibilizzazione e di informazione/formazione, che sul tema della prevenzione e sicurezza dei luoghi di lavoro, svolgono sia le organizzazioni datoriali, rispetto ai loro iscritti, che le organizzazioni sindacali, attraverso la figura del Rappresentante dei Lavoratori sulla Sicurezza. 

Il Prefetto ha, altresì, evidenziato la necessità di prevedere e potenziare forme di collaborazione e raccordo sinergico tra organismi rappresentativi di categoria e soggetti istituzionali, finalizzate alla previsione ed attuazione di piani di controllo, estesi ai vari comparti, mirati a far emergere le situazioni di irregolarità e di violazione della normativa in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro, in un'ottica di prevenzione della relativa incidentalità. 

Le Organizzazioni Sindacali, nonché quelle datoriali, hanno espresso la loro piena disponibilità a condividere le informazioni di cui già dispongono attraverso gli organismi bilaterali, nonché a partecipare a forme di coordinamento istituzionale per attivare piani di controllo mirati sul territorio. 

All'esito dell'incontro, preso atto, altresì, della specifica attività formativa già avviata negli ultimi anni dallo S.PRE.SAL., si è concordato, su proposta del Prefetto Olita, di predisporre, con il coordinamento dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro, la programmazione di un piano di controllo coordinato, con la partecipazione dei soggetti istituzionali a ciò preposti, unitamente alle Forze di Polizia, in particolare Guardia di Finanza e Carabinieri, attraverso il Nucleo Ispettivo del Lavoro. 

Il Prefetto, conclusivamente, ha preannunciato una successiva riunione entro il mese di marzo, per una verifica dell'attività concordata.

L'addetto stampa
Il Viceprefetto
Grandolfo                                                                      

Verbania, 6 febbraio 2018
 
Pubblicato il :

 
Torna su