Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Venezia

NOTIZIE

 

 Sorteggio revisore dei conti comune di Fiesso d'Artico

Mercoledì 28 novembre 2018, alle ore 8:45 presso questa Prefettura, terzo piano, verrà effettuato il sorteggio per la scelta del revisore dei conti per il Comune di Fiesso D'Artico;
Pubblicato il :

 Contrasto e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti

Il livello di attenzione sul fenomeno dello spaccio è sempre costantemente elevato, come dimostrato dalle numerose attività di contrasto e repressione effettuate dalle Forze di Polizia e dalle iniziative di prevenzione e raccordo promosse dalla Prefettura di Venezia.
In questo quadro, si colloca l'operazione "Indoor" condotta nei giorni scorsi dall'Arma dei Carabinieri di Venezia, in collaborazione con i Comandi di Padova, Treviso e Vicenza, che ha portato all'arresto di numerose persone collegate al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti sull'asse Spagna-Veneto.
Sul piano degli interventi rieducativi e sanzionatori, di competenza della Prefettura, volti a contrastare la detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, si registrano i seguenti dati:
ai sensi della Legge 309/90, nei primi 8 mesi del 2018 sono pervenute a questa Prefettura 777 segnalazioni, mentre nel 2017 sono pervenute complessivamente 1031 segnalazioni.
Le contestazioni si riferiscono soprattutto all'uso di cannabinoidi (740 nel 2017 e 547 nei primi 8 mesi del 2018), cocaina (141 nel 2017 e 88 nei primi 7 mesi del 2018) e oppiacei (102 nel 2017 e 77 nei primi 8 mesi del 2018).
Le fasce di età interessate alle predette segnalazioni riguardano i consumatori anche molto giovani.
In particolare, il dato disaggregato mostra che nel 2017 sono stati segnalati 13 minori fino ai 14 anni, 250 adolescenti dai 15 ai 19 anni, 284 giovani dai   20 ai 24 anni e 442 adulti, di età superiore ai 24 anni.
Nei primi 8 mesi del 2018, sono stati segnalati 14 minori fino ai 14 anni, 166 adolescenti dai 15 ai 19 anni, 180 giovani tra i 20 e i 24 anni e 352 adulti, di età superiore ai 24 anni.
La Prefettura ha altresì promosso la realizzazione di una serie di iniziative di formazione e informazione rivolte agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado, in collaborazione con le Forze dell'Ordine, gli Uffici Scolastici Regionale e Provinciale, la Città Metropolitana ed il Comune di Venezia.

 

Pubblicato il :

 Sorteggio revisore dei conti comuni di Gruaro

Martedì 20 novembre 2018, alle ore 11:00 presso questa Prefettura, terzo piano, verrà effettuato il sorteggio per la scelta del revisore dei conti per il Comune di Gruaro.
Pubblicato il :

 Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada - 18 novembre 2018

Il 18 novembre 2018 ricorre la Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada, istituita con la legge n. 227/2017 che dedica la terza domenica di novembre al ricordo di chi ha perso la vita a seguito di incidenti stradali ed alla sensibilizzazione degli utenti sugli effetti, troppo spesso drammatici, che derivano dal mancato rispetto del Codice della Strada.
In linea con la finalità legislativa di promuovere iniziative volte a rendere più sicura la circolazione, la Prefettura di Venezia ha organizzato alcuni momenti celebrativi, al fine di richiamare l'attenzione sul valore della vita umana e sulla gravità delle limitazioni che possono derivare dal mancato rispetto delle regole di condotta alla guida di veicoli, nonché diffondere la cultura della sicurezza stradale.
In tale contesto, sono stati programmati due eventi che, in collaborazione con le Forze di Polizia, il Comune di Venezia, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, le Istituzioni scolastiche e Associazioni di volontariato, mirano a fornire spunti di riflessione e di approfondimento, soprattutto per i più giovani, sull'importanza di tenere condotte di guida sempre consapevoli e responsabili.
In particolare, il 18 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, in Piazza Ferretto a Mestre, saranno allestiti dei gazebo con materiale divulgativo, un simulatore di guida, gli occhiali alcool vista ed altri gadgets e saranno effettuate attività dimostrative.
L'evento sarà realizzato a cura del Comando di Polizia Locale di Venezia, con la collaborazione del Comando Provinciale dei Carabinieri.
Il 19 novembre, dalle ore 8.30 alle ore 11.00, presso l'auditorium dell'Istituto Tecnico Commerciale "Maria Lazzari" di Dolo (VE) si svolgerà un incontro rivolto agli studenti delle classi seconde ed ai docenti referenti per l'educazione alla salute del territorio della Città Metropolitana.
Il convegno vedrà l'intervento di personale della Sezione della Polizia Stradale di Venezia e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco che focalizzaranno l'attenzione rispettivamente sui comportamenti da adottare per prevenire l'incidentalità e agire in sicurezza in caso di sinistro stradale al fine di limitarne le conseguenze negative.
I momenti celebrativi costituiranno anche un'occasione per omaggiare quanti sono chiamati quotidianamente ad intervenire al verificarsi di incidenti stradali.
Pubblicato il :

 
Torna su