Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Varese

NOTIZIE

 

 Estrazione nominativi Revisori dei Conti

Nella giornata del 16 aprile 2019, presso questa Prefettura, in seduta pubblica, si è proceduto alla scelta del nominativo del Revisore dei Conti dei Comuni di Monvalle e Besozzo, cui seguirà la nomina del revisore prescelto da parte del Consiglio di tali enti locali.

La scelta è avvenuta per estrazione a sorte dall'elenco istituito presso il Ministero dell'Interno che ha approntato la relativa procedura mediante la predisposizione di uno specifico sistema informatico.

Sono risultati estratti:

COMUNE DI MONVALLE:

LOSA

ERICA MARIA

Primo Revisore Estratto

COSMAI

FABIO RICCARDO

Prima Riserva Estratta

TORRI

AGOSTINO

Seconda Riserva Estratta

COMUNE DI BESOZZO:

POZZOLI

AGOSTINO

Primo Revisore Estratto

COGLIATI

LUIGI

Prima Riserva Estratta

COSTA

MARIA ANGELA

Seconda Riserva Estratta

COMUNE DI CASCIAGO:

POLINI

LUANA

Primo Revisore Estratto

GATTI

ROBERTA

Prima Riserva Estratta

ZANELLA

FABRIZIO

Seconda Riserva Estratta

COMUNE DI GALLARATE:

POLINELLI

EDJ

Primo Revisore Estratto

PAOLINI

MARCO

Secondo Revisore Estratto

ROCCA

CLAUDIA

Terzo Revisore Estratto

PORTA

MARIO

Prima Riserva Estratta

SANDOLO

RAFFAELE

Seconda Riserva Estratta

POZZI

ANDREA

Terza Riserva Estratta

ROMEO

ANTONIO DOMENICO

Quarta Riserva Estratta

BONATO

ANDREA

Quinta Riserva Estratta

FIOCCHI

UMBERTO

Sesta Riserva Estratta

Varese, 16 aprile 2019

Visto:

IL VICE PREFETTO

(Altomare)

Pubblicato il :

 LE PATTUGLIE MISTE ITALO-SVIZZERE INIZIANO LE ATTIVITA DI PATTUGLIAMENTO ALLE FRONTIERE

Avviate le pattuglie miste italo-svizzere, previste dall’Accordo di cooperazione di polizia e doganale tra Italia e Svizzera

 Alla cerimonia di presentazione dell’iniziativa, tenutasi presso il Settore Polizia di Frontiera di Luino (VA) il 15 aprile 2019, ha partecipato il Sottosegretario all’Interno Sen. Stefano Candiani, accompagnato dal Prefetto Massimo BONTEMPI, Direttore Centrale dell’Immigrazione e della Polizia di Frontiere, dal Prefetto di Varese, Enrico RICCI, dal Questore di Varese Giovanni PEPÈ, dal Direttore del Servizio Polizia di Frontiere e degli Stranieri, Dr.ssa Irene TITTONI e dal Dirigente della II Zona della Polizia di Frontiera – Lombardia – Michele TODISCO.

Per la Confederazione elvetica erano presenti il Brigadiere Jurg NOTH, Capo delle Guardie di Confine svizzere e Silvio TOGNETTI, Comandante della Regione Guardie di Confine IV.

Nel corso dell’incontro, svoltosi in un clima di grande cordialità e collaborazione istituzionale, sono state descritte le attività delle pattuglie miste, finalizzate prevalentemente, ai controlli delle frontiere italo-svizzere, con particolare attenzione al contrasto dell’immigrazione clandestina, senza sostituire le Forze di Polizia già impegnate sui rispettivi territori, ma aggiungendosi ad esse.

Varese, 16 aprile 2019

                                                                       IL CAPO DI GABINETTO
                                                                                   (Losa)
 
 
 
 
Pubblicato il :

 RIUNIONE DEL COMITATO ORDINE E SICUREZZA PUBBLICA PRESIEDUTA DAL SOTTOSEGRETARIO CANDIANI - PARCO PINETA APPIANO GENTILE E TRADATE

Si è tenuta oggi, presso questa Prefettura, presieduta dal Sottosegretario all'Interno Sen. Stefano Candiani, una riunione del Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica,  in forma congiunta, alla quale hanno partecipato il Prefetto di Varese Enrico Ricci, il Prefetto  di Como Ignazio Coccia unitamente ai  vertici   delle Forze di Polizia delle rispettive provincie.

 All'ordine del giorno le iniziative per la prevenzione e repressione dei fenomeni dello spaccio di stupefacenti e della prostituzione del comprensorio del Parco Pineta di Appiano Gentile (CO) e Tradate (VA).

La problematica era stata già affrontata in analoga riunione tenutasi nell'ottobre scorso presso la Prefettura di Como.

Nel corso della riunione si è preso atto della continua e costante attività di contrasto attuata dalle Forze di Polizia.

Ogni giorno l'area del Parco è sottoposta regolarmente ad attività preventiva  che prevede almeno  quattro  servizi  perlustrativi quotidiani da parte delle Forze dell'Ordine.

Nel corso degli ultimi cinque mesi, sono stati svolti circa sessanta  servizi straordinari di controllo del territorio.

In data odierna   si è convenuto di intensificare  tale attività di prevenzione e repressione del fenomeno mediante la predisposizione di servizi mirati delle Forze dell'Ordine,  anche con il supporto aereo da parte di elicotteri della Guardia di  Finanza e di unità cinofile, prevedendo il coinvolgimento - sulla base anche delle recenti direttive ministeriali - delle Polizie  Locali.

A tale riguardo sarà richiesto ai Comuni delle aree interessate anche di implementare  ulteriormente l'attività di cura e ripristino del territorio del parco,  per favorirne maggiormente la  fruizione,  da parte dei cittadini e delle famiglie, che si riapproprierebbero dell'area naturalistica protetta, al fine di sottrarla alla presenza di traffici illeciti.

                                                                        

IL CAPO DI GABINETTO

     (Losa)

     



 

 

 
Pubblicato il :

 LUINO 15 APRILE 2019. – INVITO PER GLI ORGANI DI STAMPA-

Si comunica che, lunedì 15 aprile 2019, alle ore 12 circa, il Sottosegretario all’Interno Sen. Stefano Candiani si recherà al Settore Polizia di Frontiera di Luino (VA), sito in via Bernardino Luini nr. 4, in occasione dell’avvio delle pattuglie miste italo-svizzere, previste dall’Accordo di cooperazione di polizia e doganale tra Italia e Svizzera.

Saranno presenti altresì il Prefetto Massimo BONTEMPI, Direttore Centrale dell’Immigrazione e della Polizia di Frontiere, il Prefetto di Varese, Enrico RICCI e le Autorità provinciali di Pubblica Sicurezza nonchè i corrispondenti responsabili delle Guardie di Confine elvetiche.

Sarà particolarmente gradita la presenza, sin dall’arrivo della Personalità, degli Organi di Stampa, con i quali successivamente è previsto un incontro alle ore 13.00 circa.

 

                                                                         IL CAPO DI GABINETTO

                                                                                  (Losa)

 
Pubblicato il :

 Estrazione nominativi Revisori dei Conti

Nella giornata del 5 aprile 2019, presso questa Prefettura, in seduta pubblica, si è proceduto alla scelta del nominativo del Revisore dei Conti dei Comuni dell'Unione dei Comuni del Medio Verbano, cui seguirà la nomina del revisore prescelto da parte del Consiglio di tali enti locali.

La scelta è avvenuta per estrazione a sorte dall'elenco istituito presso il Ministero dell'Interno che ha approntato la relativa procedura mediante la predisposizione di uno specifico sistema informatico.

Sono risultati estratti:

UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO VERBANO:

MUNAFÒ

GIUSEPPE

Primo Revisore Estratto

LUPPI

ANNA MARIA

Prima Riserva Estratta

AQUILANO

MICHELA

Seconda Riserva Estratta

Varese, 5 aprile 2019

Visto:

IL VICE PREFETTO

(Altomare)

Pubblicato il :

 
Torna su