Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Varese

NOTIZIE

 

 PIANO PROVINCIALE PER LA RICERCA DELLE PERSONE SCOMPARSE

Sottoscritto in Prefettura a Varese il nuovo “Piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse”.
Il documento rappresenta l’aggiornamento del precedente analogo strumento adottato dalla Prefettura e tiene conto delle esperienze maturate nel corso dell’ultimo biennio, con l’obiettivo di accrescere ulteriormente le sinergie operative da attivare al ricorrere delle circostanze previste dalla disciplina di riferimento.
La definitiva stesura delle aggiornate linee operative per le ricerche è avvenuta a seguito di precedenti costruttivi incontri effettuati presso la Prefettura tra le varie componenti interessate alla ricerca delle persone scomparse in situazione di difficoltà.
La sottoscrizione è stata preceduta da una breve riunione illustrativa delle procedure da ultimo delineate, presieduta dal Prefetto Giorgio Zanzi, a cui hanno partecipato i vertici delle Forze di Polizia territoriali, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, della Provincia di Varese, dell’AREU 118 Lombardia, della Croce Rossa Italiana provinciale, dell’UST-Varese e dell’Associazione Penelope.
       
                                                                  IL CAPO DI GABINETTO
                                                                         (Bolognesi)
Pubblicato il 13/02/2014
Ultima modifica il 13/02/2014 alle 16:03:58

 NOMINATO IL COMMISSARIO PREFETTIZIO PER IL COMUNE DI MESENZANA

 
Si comunica che lo scrivente ha nominato il Viceprefetto Roberto Bolognesi Commissario Prefettizio del Comune di Mesenzana, centro nevralgico della Valcuvia.
La nomina del Commissario Prefettizio si è resa necessaria per assicurare la gestione provvisoria dell’Ente, in conseguenza della presentazione contestuale delle dimissioni da parte della maggioranza dei consiglieri comunali.
Il Commissario Prefettizio ha assunto le proprie funzioni nella giornata odierna.
11 febbraio2014                                                                                                     
                                                                                                       IL PREFETTO
                                                                                                      (Giorgio Zanzi )
Pubblicato il 11/02/2014
Ultima modifica il 11/02/2014 alle 09:25:44

 FUSIONE DEI TRE COMUNI DI MACCAGNO, PINO SULLA SPONDA DEL LAGO MAGGIORE E VEDDASCA - NOMINA DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

Riunione questa mattina presso la Prefettura di Varese finalizzata sia alla verifica dello stato delle procedure di fusione dei Comuni montani di Maccagno, Pino sulla sponda del Lago Maggiore e Veddasc a (deliberata negli scorsi giorni dal Consiglio regionale della Lombardia), sia alla condivisione di attività di accompagnamento della prossima gestione del Commissario Prefettizio, che è stato conseguentemente nominato per l’amministrazione del nuovo Ente localesino alle prossime consultazioni elettorali amministrative.
All’incontro, presieduto dal Prefetto Giorgio Zanzi, hanno partecipato i Sindaci uscenti dei tre Comuni interessati alla fusione e il Commissario Prefettizio incaricato Dott.ssa Pasqualina Ferra.
L’analisi svolta congiuntamente con i Sindaci ha permesso un rapido approfondimento della situazione dei tre Comuni ed ha consentito anche di delineare i principali atti di cui è ancora necessaria l’adozioneper la concreta fusione operativa delle suddette entità amministrative.
La Prefettura, inoltre, seguirà anche le procedure preordinate all’unificazione delle anagrafi relative alla popolazione residente, dello stato civile e delle liste elettorali che saranno utilizzate nelle prime consultazioni amministrative del nuovo Comune, che assumerà la denominazione di “Maccagno con Pino e Veddasca” .
Il Comune così costituito avrà un’estensione territoriale di circa 42 Kmqper circa 2.600 abitanti.
La fusione rappresenta la prima esperienza amministrativa di tale tipo verificatasi nella provincia di Varese che attualmente, pertanto, consta di 139 Comuni per una popolazione di circa 1 milione di abitanti.
 
                                                         IL CAPO DI GABINETTO
                                                                   (Bolognesi)
 
Pubblicato il 04/02/2014
Ultima modifica il 10/02/2014 alle 08:32:07

 
Torna su