Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Varese

NOTIZIE

 

 CAMPIONATO MONDIALE MASTER DI CANOTTAGGIO

 
Nelle giornate comprese tra il 5 e l’8 settembre il lago di Varese costituirà il campo di regata destinato allo svolgimento del “Campionato Mondiale Master di Canottaggio” a cui parteciperanno numerose delegazioni costituite da oltre 3.000 atleti provenienti da diverse nazioni.

Stante l’importanza dell’evento agonistico con prevedibile richiamo consistente di pubblico, nella mattinata odierna, si è tenuta in Prefettura una riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto Giorgio Zanzi alla presenza dei rappresentanti delle Forze di Polizia territoriali, delle Amministrazioni locali interessate, dei Vigili del Fuoco, del Servizio Sanitario 118 e della Croce Rossa Italiana e degli organizzatori.

Nel corso dell’incontro sono stati esaminati tutti gli aspetti connessi alla sicurezza (safety e security) della manifestazione sportiva, per la quale è prevista anche l’installazione di apposite strutture destinate all’accoglienza degli spettatori e degli atleti.

Attenzione è stata riservata anche alle problematiche viabilistiche e di parcheggio, prevedendo la collaborazione della Polizia Locale del capoluogo e la predisposizione di apposite indicazioni agli automobilisti mediante specifica segnaletica e l’utilizzo dei pannelli a messaggio variabile collocati nel territorio comunale e sull’Autostrada A8.

Per la migliore gestione coordinata delle diverse attività finalizzate a garantire l’ordinato svolgimento dell’evento è stata anche decisa l’attivazione di un posto interforze di comando avanzato in cui opereranno sinergicamente le molteplici realtà istituzionali coinvolte.

Sono state altresì convenute limitazioni in materia di navigazione sul lago di Varese.

 

                                                                       IL CAPO DI GABINETTO

                                                                                 (Bolognesi)
Pubblicato il 28/08/2013
Ultima modifica il 29/08/2013 alle 09:02:57

 PROGRAMMI E CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEI FINANZIAMENTI PREVISTI SUL FONDO RISERVA FONDO LIRE U.N.R.R.A - ANNO 2013

           Con direttiva del Ministro dell’Interno del 23 luglio scorso sono stati determinati per l’anno in corso obiettivi, programmi e criteri di assegnazione dei finanziamenti previsti sul fondo Riserva Fondo Lire U.N.R.R.A. .
            Tali contributi sono destinati a programmi socio assistenziali diretti a soggetti che si trovano in condizione di marginalità sociale o rivolti a servizi di assistenza domiciliare per anziani e disabili che si trovano in stato di bisogno.
          I Soggetti proponenti potranno presentare la domanda di contributo utilizzando esclusivamente il portale: https://fondounrra.dlci.interno.it a partire dalle ore 12.00 del giorno 28 agosto p.v. ed entro le ore 12.00 del 27 settembre 2013.
          La documentazione relativa all’intera procedura potrà essere consultata sul sito del Ministero dell’Interno, al link : http://www1.interno.gov.it/mininterno/site/it/sezioni/servizi/bandi_gara/dip_liberta_civili/2013_08_07_fondo_unrra.html
          Chiarimenti in merito alla procedura di presentazione delle istanze potranno essere richiesti a questa Prefettura U.T.G. al seguente indirizzo di posta elettronica: antonio.dedonno(at)interno.it .
                                                                         
                                                               IL VICE PREFETTO VICARIO
                                                                            (Polichetti)
 
Pubblicato il 14/08/2013
Ultima modifica il 14/08/2013 alle 12:24:34

 
Torna su