Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Varese

NOTIZIE

 

 359^ ESERCITAZIONE DELLE RADIOCOMUNICAZIONI DI EMERGENZA ARI-MINISTERO DELL’INTERNO -RETE PREFETTURE-, COORDINATA DALLA PREFETTURA DI VARESE.

Si è svolta con successo la 359^ esercitazione delle radiocomunicazioni di emergenza ARI-Ministero dell’Interno -Rete Prefetture-, coordinata dalla Prefettura di Varese.
L’iniziativa ha permesso di effettuare il previsto primo collegamento radio con “Nave Cavour” , in quel momento in navigazione, assicurando il programmato inserimento nella rete radio di emergenza civile nazionale della navepiù rappresentativa della flotta della Marina Militare.
Dopo lo scambio di saluti tra il Prefetto e il Comandante della nave la prova di sintonia, effettuata nella serata di ieri tenendo conto anche dell’andamento della propagazione elettromagnetica, è continuata con i programmati collegamenti con 36 Prefetture e il Centro Comunicazioni della Repubblica di San Marino.
                                                            IL CAPO DI GABINETTO
                                                                     (Bolognesi)
Pubblicato il 28/06/2013
Ultima modifica il 28/06/2013 alle 12:11:05

 AZIONI FINALIZZATE ALLA PREVENZIONE DEL FENOMENO DEGLI INCIDENTI NEI LUOGHI DI LAVORO E CONTRASTO DEL LAVORO IRREGOLARE NELLA PROVINCIA DI VARESE.

foto riunione 27 giugno 2013 Questi sono stati gli argomenti all’ordine del giorno dell’odierna riunione della Conferenza Provinciale Permanente, presieduta dal Prefetto, cui hanno partecipato i responsabili delle Forze di Polizia territoriali, dell’Azienda Sanitaria Locale di Varese, della Direzione Territoriale del Lavoro, del locale Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri, dell’I.N.A.I.L. e dell’INPS.
L’incontro, che si inserisce tra le azioni della prefettura attuative della Direttiva generale per l’azione amministrativa e la gestione del Ministro dell’Interno per l’anno 2013, ha permesso di effettuare un primo monitoraggio dell’andamento in provincia degli incidenti sul lavoro -di cui è stata registrata una tendenziale diminuzione- e di delineare condivise strategie di intervento comuni per la prevenzione del fenomeno infortunistico e l’ulteriore miglioramento dell’azione di contrasto alle diverse fenomenologie di lavoro irregolare, che sovente sono collegate al fenomeno infortunistico.
Nel corso della riunione è stata anche decisa l’intensificazione dei controlli nei cantieri finalizzati alla realizzazione delle principali opere infrastrutturale in corso sul territorio provinciale, quali l’Autostrada Pedemontana Lombarda (opera connessa ad EXPO 2015), l’Area dell’Aeroporto Intercontinentale di Malpensa, la linea ferroviaria internazionale Arcisate-Stabio e la variante Arcisate-Bisuschio della SS 344 di “Porto Ceresio”.
E’ stato infine stabilito di effettuare congiuntamente un monitoraggio semestrale dei risultati conseguiti e dell’andamento della fenomenologia infortunistica anche per valutare la possibilità di ulteriori misure.
 
                                                           IL CAPO DI GABINETTO
                                                                     (Bolognesi)
Pubblicato il 27/06/2013
Ultima modifica il 27/06/2013 alle 13:14:54

 
Torna su