Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Varese

NOTIZIE

 

 INCONTRO DI BASKET SERIE A1 "OPENJOBMETIS VARESE - RED OCTOBER CANTU'"

COMUNICATO STAMPA

Il giorno 3 dicembre 2016, presso il Palazzetto dello Sport di Varese è in programma l’incontro di basket Serie A1 “Openjobmetis Varese – Red October Cantù”.

Al riguardo si comunica che il Prefetto di Varese, viste le determinazioni dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive e del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, ha adottato, adottare al fine di assicurare la tutela dell’ordine e della Sicurezza Pubblica e il regolare svolgimento del suddetto incontro di basket, apposito provvedimento con cui ha disposto:

  

  • la vendita dei tagliandi ai soli residenti nella provincia di Varese , previa esibizione del documento di identità e incedibilità del titolo
  
Varese, 28 novembre 2016

 

 

                                                                                              IL VICE PREFETTO

                                                                                                     (Losa)
Pubblicato il 28/11/2016 ultima modifica il 28/11/2016 alle 14:48:18

 INCONTRO DI CALCIO “LEGNANO-VARESE”

COMUNICATO STAMPA
                                            

Il giorno 20 novembre 2016, presso lo stadio G. Mari di Legnano è in programma l’incontro di calcio “LEGNANO-VARESE”, valevole per il Campionato di Serie D.

Al riguardo si comunica che il Prefetto di Milano, viste le determinazioni dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive e del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, per il citato incontro di calcio ha adottato apposito provvedimento con cui ha disposto:

 

  • Divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Varese ;
  • Vendita consentita solo ai non residenti della provincia di Varese , previa esibizione di valido documento di riconoscimento; in tal caso è fatto divieto di cessione a terzi dei tagliandi acquistati
 

Varese, 18/11/2016

                                                                       IL VICEPREFETTO

                                                                              (Losa)
Pubblicato il :

 GIORNATA DELL’UNITÀ NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE

COMUNICATO STAMPA

Oggi 4 novembre 2016, Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate ricorre l’Anniversario della fine del conflitto bellico conosciuto come la I^ Guerra Mondiale.

La ricorrenza oramai da qualche anno è stata dedicata anche alle Forze Armate, quale giusto riconoscimento al loro impegno e sacrificio per la nostra collettività, ed all’Unità Nazionale, come valore fondamentale del nostro Stato.

Per celebrare la ricorrenza, la Prefettura, in collaborazione con il Comune, la Provincia di Varese e le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, ha organizzato una cerimonia provinciale che si è articolata secondo le modalità indicate nell’allegato programma.

L’iniziativa è stata decisa al fine di ricordare con la opportuna solennità la conclusione della I^ Guerra Mondiale, evento drammaticamente di grande rilievo nella nostra storia patria, che ha causato la perdita della vita e gravi menomazioni per centinaia di migliaia di soldati e pesantissime conseguenze per la popolazione civile.

Nella nostra provincia le passate generazioni si sono distinte, come testimoniano le decine di monumenti presenti su tutto il territorio, per particolare sensibilità e memoria verso coloro che durante la guerra hanno manifestato fino all’estremo sacrificio l’attaccamento alla Patria.

A noi oggi il compito di mantenere vivo tale sentimento con i sensi della più viva gratitudine ed alta considerazione per il ruolo di baluardo a difesa dei confini della Patria, della libertà e della democrazia che le nostre Forze Armate - cui, come detto, è anche dedicata la giornata – hanno svolto e stanno svolgendo sul territorio nazionale e nelle missioni all’Estero.

 Nel contempo si è inteso ricordare l’importanza del senso dell’Unità Nazionale e della conseguente coesione sociale che, in particolare in questo momento nel quale una parte della popolazione del nostro Paese soffre a causa degli effetti del terremoto, risulta essenziale per l’esistenza stessa dello Stato come comunità.

Varese, 4 novembre 2016

                                                                                          IL PREFETTO
                                                                                         (Giorgio Zanzi)
 
 
GALLERIA FOTOGRAFICA
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Foto 4 Foto 5 Foto 6                    
 
 
 
 
Pubblicato il 04/11/2016 ultima modifica il 04/11/2016 alle 13:37:16

 
Torna su