Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Udine

Notizie su immigrazione

 

 Convenzione per la gestione dei servizi di accoglienza temporanea dei cittadini stranieri richiedenti asilo - nuovo atto sottoocritto In Prefettura

 
Il 24 gennaio 2014, presso la Prefettura-U.T.G. di Udine, è stata sottoscritta dal Prefetto di Udine, Dott.ssa Provvidenza Raimondo, e dal Sindaco di Udine, Prof. Furio Honsell, la nuova Convenzione concernente la gestione dei servizi di prima e temporanea accoglienza dei cittadini stranieri richiedenti asilo che si trovano in stato di indigenza o di vulnerabilità. Alla firma erano presenti anche la dott.ssa Sandra Cavalieri – Dirigente dell’Area IV di questa Prefettura-U.T.G., e l’Assessore ai diritti ed all’inclusione sociale del Comune di Udine dott.ssa Antonella Nonino. La nuova Convenzione, la cui durata è fissata sino al 31 marzo 2014, sostituisce, alle medesime condizioni e modalità, quella già sottoscritta lo scorso 19 settembre 2013, e consentirà l’aumento da 30 a 50 dei posti messi a disposizione per l’accoglienza.
 
Con tale intesa si è voluto ampliare sensibilmente il numero dei posti in accoglienza per dare maggiore concretezza operativa e risposta agli obblighi di prima e temporanea accoglienza per i cittadini stranieri richiedenti asilo che ne hanno diritto, anche grazie alla fattiva collaborazione delle diverse Associazioni interessate, specializzate in tale materia e operanti nel territorio. Analogamente a quanto già previsto con la precedente Convenzione, anche quella sottoscritta oggi prevede la somministrazione dei pasti, il pernottamento e l’assistenza generica degli ospiti, nell’attesa della definitiva sistemazione dei cittadini stranieri presso le strutture di accoglienza gestite dall’Amministrazione Centrale del Ministero dell’Interno (Servizio S.P.R.A.R. o Centri C.A.R.A.).
Pubblicato il :

 
Torna su