Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Udine

Comunicati Stampa

 

 Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada

 
 
Il prossimo 18 novembre 2018 sarà la "Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada" , in virtù della sua istituzione avvenuta con legge 29 dicembre 2017, n. 227.

La finalità della legge è quella di ricordare quanti sulla strada hanno perso la vita o hanno riportato gravi lesioni, organizzando momenti finalizzati al cambiamento delle condotte di guida.

Nello spirito della legge, quindi, la Prefettura di Udine, in collaborazione con l' Ufficio Scolastico Regionale FVG - Ufficio VI -  Ambito territoriale per la provincia di Udine, ha inteso promuovere un incontro con le giovani generazioni, alle quali, in via prioritaria, si intende indirizzare le iniziative organizzate per celebrare la Giornata nazionale, sensibilizzando sul valore della vita umana e sulla gravità delle limitazioni che possono derivare dal mancato rispetto delle regole del Codice della strada e, più in generale, da condotte di guida non sempre consapevoli e responsabili, oltre che da stili di vita non corretti.

Un momento significativo di celebrazione sarà costituito dall'incontro tra alcune classi del quarto e quinto anno del liceo classico e del liceo scientifico, appartenenti al Convitto Nazionale "Paolo Diacono" di Cividale del Friuli, e il Dirigente della Sezione di Udine della Polizia Stradale, dott.ssa Rita Palladino, che si terrà giovedì 15 novembre 2018, alle ore 11.00, presso l'auditorium del citato Convitto, alla presenza del Rettore dello stesso, la dirigente scolastica dott.ssa Patrizia Pavatti, e del rappresentante del Prefetto della provincia di Udine.

Nel corso della giornata formativa sono previsti, altresì, interventi di persone vittime di incidenti stradali, a testimonianza degli effetti, troppo spesso drammatici, derivanti dal mancato rispetto del Codice della strada.

L'appuntamento presso il Convitto Nazionale "Paolo Diacono" costituirà il coronamento delle iniziative formative e seminariali in tema di sicurezza stradale curate nel corso di questo anno dalla Sezione udinese della Polizia Stradale, e rappresenterà il primo momento celebrativo di una serie di eventi che saranno programmati dalla Prefettura di Udine nei prossimi anni in occasione di ogni terza domenica di novembre,  proclamata - come detto - "Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada".

L'addetto stampa 
Pubblicato il :

 
Torna su