Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Udine

Permessi di circolazione

Il Prefetto, su istanza degli interessati può autorizzare in deroga a quanto stabilito dal Codice della Strada e da un Decreto annuale del Ministero Infrastrutture e dei Trasporti numero 3910 del 29/12/2020  per l'anno 2021 con il quale viene approvato un calendario delle limitazioni alla circolazione fuori dai centri abitati dei veicoli di massa complessiva minima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate,  dei veicoli eccezionali e di quelli adibiti a trasporti eccezionali nonché dei veicoli che trasportano merci pericolose, ai sensi dell'art.168, commi 1 e 4 del nuovo C.d.S.-
Dirigente Area III: vedi voce Dirigenti e posizioni organizzative
Addetto:   Sig. Loris TRIVILLIN   tel. 0432594424
Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì - dalle 10.00 alle 12.00
Chi può fare la richiesta
I casi nei quali è possibile chiedere l'autorizzazione alla circolazione in deroga al decreto sono  espressamente previsti dagli  articoli 7 - 8 - 9 - 10, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 000604 del 29 dicembre 2020 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - serie generale - n 323 del 31 dicembre 2020.
Cosa fare
L'istanza deve essere indirizzata alla Prefettura - U.T.G. di competenza, almeno 10 giorni prima  della data di inizio del trasporto per il quale si chiede l'autorizzazione alla circolazione
La domanda in bollo da € 16,00 deve contenere:
  • Generalità del richiedente
  • Targa e tipo di automezzo
  • Itinerario (luogo di partenza - di arrivo e percorsi con denominazione delle relative direttrici da percorrere ben specificato)
  • Merci da trasportare (merci deperibili ecc.)
  • Motivo per la quale si chiede l'autorizzazione
     
Al momento del ritiro dovrà essere prodotto un numero di marche da bollo da € 16,00  pari al numero degli automezzi per i quali è richiesta l'autorizzazione.
dovrà essere prodotto un numero di marche da bollo e di copie fotostatiche della istanza pari al numero degli automezzi per i quali è richiesta l'autorizzazione.

Documentazione richiesta:

Riferimenti normativi:
  • Codice della Strada (Decreto Legislativo 30.4.1992 n. 285, art. 6)
  • Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 3910 del 29 dicembre 2020 per l' anno 2021

Data pubblicazione il 01/01/2001
Ultima modifica il 15/01/2021 alle 11:40

 
Torna su