Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Trieste

Comunicati Stampa

 

 Infortunio sul lavoro in porto di Trieste - Riunione in Prefettura

A seguito del mortale infortunio sul lavoro avvenuto nel porto di Trieste, si è tenuta in Prefettura una riunione con l’ Autorità Portuale, Capitaneria di  Porto e l’Azienda per i Servizi Sanitari, le OO.SS.  di categoria ed i rappresentanti degli operatori economici presenti nello scalo triestino.
Il Prefetto Francesca Garufi ha fatto il punto sullo stato di attuazione del Protocollo d’Intesa siglato il 16 aprile 2008 e venendo incontro alle richieste delle OO.SS. ha fissato un serrato cronoprogramma finalizzato ad ottenere proposte di parte sindacale, basate sul monitoraggio delle esperienze maturate in questi anni, per una riattualizzazione del Protocollo d’Intesa ed ha impegnato l’Autorità Portuale ad avviare una serie di incontri tecnici per l’adozione di specifiche misure richieste.
Ciò al fine di porre termine allo sciopero che era stato indetto nell’immediatezza del tragico infortunio.
Il Prefetto ha poi adottato le misure di sicurezza e di viabilità  necessarie ad attenuare i disagi derivanti dall’ammassamento dei mezzi pesanti rimasti in attesa di imbarco sui traghetti turchi a causa dello sciopero che ha inibito le operazioni portuali.
Pubblicato il :

 
Torna su