Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Trieste

Comunicati Stampa

 

 ENEL E PREFETTURA DI TRIESTE INSIEME PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE DERIVANTI DALL’INTERRUZIONE DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

Trieste, 5 novembre 2015 – Rafforzare ulteriormente i rapporti di cooperazione e definire strategie specifiche per fronteggiare ogni tipo di rischio con impatto sul servizio elettrico.  

Un percorso di confronto nell’ambito della gestione integrata delle situazioni emergenziali che Enel ha condiviso con la Prefettura di Trieste nel corso dell’incontro presieduto dal Prefetto Francesca Adelaide Garufi. 

L’obiettivo è quello di rendere maggiormente efficaci gli interventi sul territorio così da prevenire, anche in collaborazione con le forze dell’ordine, i disservizi e ridurre eventuali disagi dipendenti dal rischio di interruzione del servizio pubblico di fornitura di energia elettrica, anche attraverso l'ottimizzazione delle procedure e del flusso delle comunicazioni sia in condizioni ordinarie che nella fase di emergenza che potrebbe evolvere in emergenza di protezione civile. 

Il ripetersi di fenomeni naturali estremi e di eccezionale violenza impone un approccio di sistema alla gestione delle emergenze e in quest’ottica si inserisce l’impegno di Enel che va nella direzione di una puntuale pianificazione degli interventi, con un’attenzione costante allo sviluppo e alla manutenzione delle infrastrutture elettriche.  

Grazie al presidio costante e capillare del territorio, all’utilizzo di tecnologie innovative e alla professionalità del personale, Enel ha affrontato con tempestività ed efficacia le emergenze che hanno interessato il Paese e che hanno creato, immancabilmente, situazioni difficili per i cittadini e per le imprese. 

“Solo un perfetto coordinamento tra operatori di pubblici servizi e Prefetture – ha sottolineato il Prefetto Francesca Adelaide Garufi – può assicurare la risposta più celere nel risolvere le criticità, a tutela degli interessi fondamentali di tutti i cittadini”. 

“Il percorso di condivisione avviato con la Prefettura di Trieste – ha dichiarato il responsabile rapporti con la Protezione Civile di Enel, Franco Gizzi – si inserisce nell’ambito dell’accordo che Enel ha sottoscritto con il Dipartimento della Protezione Civile che ha sancito, ancora una volta, la centralità della tutela dei cittadini nell’azione del sistema di protezione civile”.
Pubblicato il :

 Il Prefetto di Trieste riceve in Prefettura il Comandante della fregata “Maestrale”

Il Comandante della fregata “Maestrale”, Giuseppe Rizzi, accompagnato dal Comandante Marittimo Nord, Ammiraglio Roberto Camerini, e dal Comandante della Capitaneria di Porto di Trieste, Goffredo Bon, è stato ricevuto dal Prefetto di Trieste, Francesca Garufi.

L’incontro è stato anche occasione per ripercorrere le più importanti tappe della lunga attività della fregata che, operativa dal 1982, ha partecipato a numerose operazioni internazionali nonché all’operazione “Mare Nostrum”.

La nave, lasciata Trieste, toccherà i più importanti porti nazionali per una campagna di divulgazione al termine della quale terminerà la sua attività.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il :

 
Torna su