Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Treviso

Comunicato Stampa

 

 Meteo 5 novembre 2017

Nella mattinata odierna, presieduta dal Prefetto Laura Lega si è tenuta presso la Prefettura una riunione finalizzata ad una ricognizione delle criticità verificatisi in occasione degli eventi meteo che hanno interessato il territorio provinciale lo scorso 5 novembre per valutare tempestivamente la capacità di reazione del sistema nell'emergenza e le iniziative da assumere al riguardo.

Nel corso dell'incontro è stata richiamata l'attenzione dei numerosi Sindaci presenti quali Autorità locali di protezione civile sulle situazioni di rischio cui è soggetto il territorio ed è stata ulteriormente sollecitata l'attivazione tempestiva di presidi territoriali e dei C.O.C. (Centri Operativi Comunale) a fronte degli allarmi diramati dal Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto, garantendo una pronta risposta operativa e il costante flusso delle informazioni con i soggetti coinvolti nei soccorsi e nel loro coordinamento.

È stato altresì richiamata l'assoluta necessità che le pianificazioni comunali di protezione civile siano sempre aggiornate e opportunamente portate a conoscenza della popolazione, la quale ultima deve essere edotta sui comportamenti da tenere nell'emergenza. Parallelamente, nodale risulta la specifica e costante formazione del personale deputato alla gestione degli eventi in parola.

Durante l'incontro è stato inoltre posto l'accento sulla fase della prevenzione, nella quale gioca un ruolo strategico sia la manutenzione dei corsi d'acqua, sia la realizzazione di opere straordinarie quali invasi, arginature etc, le quali ultime, tuttavia, richiedono risorse finanziarie non sempre disponibili.

Da ultimo è stato inoltre evidenziata l'importanza di una sensibilizzazione sul corretto uso del territorio, anche in seno al mondo agricolo che pure potrebbe dare un apporto significativo sulla tematica. Al riguardo il Prefetto Lega ha disposto la convocazione di un ulteriore prossimo incontro allargato anche alle Associazioni di categoria interessate per un confronto in materia.

Sono stati invitati all'incontro rappresentanti di Regione Veneto, Provincia di Treviso, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso, Suem 118, Comuni di Cappella Maggiore, Castelcucco, Codogne', Conegliano, Fontanelle, Fregona, Mareno di Piave, Orsago, Refrontolo, S. Lucia di Piave, San Fior, San Vendemiano, Sarmede, Spresiano, Valdobbiadene, Villorba, Vittorio Veneto, Volpago del Montello, Consorzio di Bonifica Piave.

Pubblicato il :

 Il Prefetto di Treviso incontra il Vescovo di Gibuti

Il Prefetto di Treviso Laura Lega ha incontrato ieri 14 novembre 2017 Mons. Giorgio Bertin, Vescovo di Gibuti ed Amministratore Apostolico di Mogadiscio unitamente al Comandante del CIMIC Group Col. Francesco Greco.

 L'incontro, che si è svolto in un clima di grande cordialità, è stato occasione per ricordare il grande e proficuo impegno dei nostri militari in quell'area e per approfondire alcuni temi di comune interesse.

Pubblicato il :

 Il Prefetto Laura Lega alla Camera di Commercio di Treviso per l'apertura del Convegno "Qualità ed eccellenza nella Pubblica Amministrazione"

Il Prefetto Lega ha aperto oggi i lavori del convegno - Stato dell'arte e prospettive future" organizzato dalla Camera di Commercio di Treviso e Belluno. "L'efficientamento della Pubblica Amministrazione è oggi più che mai un obiettivo urgente, strategico e non più eludibile per il Paese se vogliamo garantire una crescita strutturale e duratura. La P.A. dev'essere infatti considerata un driver potente per assicurare sia competitività al sistema produttivo che risposta efficace ai bisogni essenziali della comunità nazionale (sicurezza, salute, istruzione ecc.)." ha evidenziato il Prefetto Lega "che impone alla Pubblica Amministrazione di muoversi secondo criteri di responsabilità, equità, etica ed accountability".

Al convegno tra gli altri è intervenuto il Presidente di ANCI Veneto Maria Rosa Pavanello, il Prefetto Roberto Sgalla Direttore Centrale della Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e dei Reparti Speciali della Polizia di Stato, il Dr. Carlo Mochi Sismondi Presidente del Forum della P.A., il Dr. Gianni Potti Presidente del Comitato Nazionale di Coordinamento Territoriale di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, il Dr. Paolo Evangelista Consigliere Procuratore della Corte dei Conti della Sezione Regionale del Veneto, oltre a numerosi Sindaci ed amministratori.

Treviso 10 novembre 2017

Pubblicato il :

 RIUNIONE TAVOLO INTERRELIGIOSO ISLAM ITALIANO DEL 6.11.2017

Si è tenuto in data 6.11.2017 nei locali della Prefettura di Treviso un incontro del Tavolo interreligioso provinciale  per un Islam Italiano, con la partecipazione dei rappresentanti delle Associazioni  Culturali  Islamiche di Motta di Livenza, di Roncadelle di Ormelle e di Treviso.

L'obiettivo del Tavolo, in aderenza ai principi del Patto nazionale per un Islam Italiano sottoscritto in data 1.2.2017 dal Ministro dell'Interno congiuntamente ai rappresentanti di alcune Organizzazioni islamiche - tra cui la Confederazione Islamica Italiana -   è di favorire il dialogo con le comunità islamiche e la loro integrazione  nel rispetto dell'ordinamento giuridico italiano.

L'incontro, che è il primo di una serie ed è stato  valutato con soddisfazione dai presenti, è stato un'occasione per conoscere le  iniziative di apertura  al territorio dei luoghi di preghiera islamici già adottate e per avviare  nuove attività interscambio culturale con il territorio.

Pubblicato il :

 CELEBRAZIONI 4 NOVEMBRE GIORNATA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE

Il Prefetto di Treviso Laura Lega, ha presenziato nella mattinata odierna alle cerimonie che si sono svolte nel comune di Vittorio Veneto, Città decorata di Medaglia d'Oro al Valor Militare, per la "Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate".  La solenne cerimonia si è svolta nella centrale Piazza del Popolo alla presenza del Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Economia e delle Finanze, On. Pier Paolo Baretta oltre ad Autorità Civili, Militari, Religiose e ai Rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma della provincia.

 Di seguito, il Prefetto ha presenziato alla solenne cerimonia nel centro cittadino di Treviso, dove, accompagnata dalle massime Autorità civili e Militari, è stata deposta la corona dall'alloro al "Monumento dedicato ai caduti di tutte le guerre" ed è stata data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica alle Forze Armate.

Il Prefetto Lega ha evidenziato il valore dell'Unità Nazionale e dell'impegno delle Forze Armate nei teatri di guerra all'estero e nelle missioni di pace, nonché sul territorio nazionale nell'Operazione Strade Sicure che sta interessando anche la provincia di Treviso dal luglio scorso.

 

Treviso 4 novembre 2017

Pubblicato il 06/11/2017 ultima modifica il 06/11/2017 alle 09:16:21

 CELEBRAZIONI DEL 2 E 4 NOVEMBRE

 Il Prefetto di Treviso Laura Lega, per celebrare l'odierna giornata della "Commemorazione dei defunti", è intervenuta dapprima presso la locale Questura dove, insieme al Questore di Treviso, é stata deposta una Corona presso la "Targa ricordo" ivi apposta in memoria dei deceduti appartenenti alla Polizia di Stato.

Successivamente, alle ore 11.00, anche presso il Cimitero cittadino di San Lazzaro, è avvenuta analoga deposizione di Corone ai Monumenti dedicati ai Caduti, alla presenza delle autorità civili e militari.

Il prossimo sabato 4 novembre, in occasione della "Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate", il Prefetto di Treviso interverrà dapprima a Vittorio Veneto, in Piazza del Popolo, ove è programmata la celebrazione del 99° Anniversario della Vittoria. In tale contesto è prevista anche la presenza del Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Economia e delle Finanze, On. Pier Paolo Baretta.

Di seguito, presso Piazza Vittoria a Treviso, con inizio alle ore 12.00 si svolgeranno le Celebrazioni della Giornata dell'Unità Nazionale e per la Festa delle Forze Armate, alla presenza delle autorità militari, civili e dei rappresentanti delle associazioni combattentistiche.

Analoghe manifestazioni sono previste in diversi Comuni della provincia.

 

Treviso 2 novembre 2017

 

Pubblicato il :

 
Torna su