Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Treviso

Comunicato Stampa

 

 Attività di volontariato dei richiedenti asilo in accoglienza in provincia di Treviso

Nel quadro delle molteplici iniziative avviate dalla Prefettura di Treviso per garantire la migliore integrazione possibile nel territorio dei richiedenti asilo ospiti dei Centri di accoglienza della provincia, si informa che negli ultimi giorni sono stati avviati tre progetti di attività di pubblica utilità che sarà svolta dagli stessi a titolo di volontariato, a vantaggio delle comunità di Roncade e Treviso.

Il progetto che verrà realizzato a Roncade prevede un'attività di pulizia di aree comunali (aree verdi, marciapiedi, fossati) a cura di 10 richiedenti asilo ospiti di Centri gestiti dalla Cooperativa La Esse, sotto la responsabilità della locale Pro Loco, per la durata di un anno.

Il secondo progetto prevede l'affiancamento ed il supporto di 2 richiedenti asilo, ospiti anch'essi di Centri gestiti dalla Cooperativa La Esse, ai volontari della Cooperativa Pace e sviluppo in una serie di attività connesse al commercio equo solidale per la durata di sei mesi.

Il terzo progetto prevede la pulizia delle aree verdi del Comune di Treviso, con la messa a dimora di piccole piante su aree pubbliche e aiuole adottate dall'Organizzazione di volontariato "Civico 63 onlus". A tale progetto hanno manifestato la volontà di aderire in tutto 7 richiedenti asilo ospiti del Centro "Casa Rosa" e della ex caserma Serena.

I tre progetti in questione si aggiungono agli altri 6 già avviati, che prevedono la realizzazione di attività di pubblica utilità per lo più connesse al mantenimento del decoro urbano nei territori di diversi Comuni della provincia ed alla realizzazione di orti solidali, i cui prodotti sono destinati a famiglie in difficoltà.

La previsione è che a breve sarà dato nuovo impulso alle attività di volontariato svolte a favore degli Enti Locali.
Pubblicato il :

 Contingente del Corpo dei Vigili del Fuoco di Treviso impegnato nelle zone colpite dal terremoto del centro Italia

Nella giornata di ieri sono partiti per le località terremotate del centro Italia 60 Vigili del Fuoco del Veneto di cui 22 da Treviso.

Tra questi ci sono 12 USAR, esperti di ricerca e soccorso sotto le macerie. Proprio ieri sera hanno estratto una bambina ancora viva, oltre, purtroppo, a diverse vittime.

Gli altri sono arrivati in nottata e stanno montando il campo per la colonna mobile dei Vigili del Fuoco del Veneto.

La colonna in questione sta operando ad Arquata del Tronto nelle Marche.
 
 
Pubblicato il :

 7 agosto 2016 - Cerimonia Cima Grappa

Nella mattinata di ieri 7 agosto 2016, si é svolta la tradizionale Cerimonia a Cima Grappa che si perpetua da lungo tempo ogni prima domenica di agosto, per commemorare e mantenere vivi le vicende legate alla Grande Guerra e il ricordo dei Caduti italiani ed europei, nonché sensibilizzare le nuove generazioni sui temi della Pace, della Libertà e della pacifica convivenza tra le Nazioni.

Alla Cerimonia, che si inserisce nell'ambito delle manifestazioni per celebrare il Centenario della Grande Guerra, oltre al Prefetto di Treviso Laura Lega, erano presenti le seguenti Autorità militari e civili:

- il Vescovo di Padova, Mons. Claudio Cipolla;

- il Sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa On. Domenico Rossi;

-   il Gen. C.A. Amedeo Sperotto, ViceComandante del Comando Forze Operative Terrestri di Verona;

- L'Assessore Regionale Manuela Lanzarin;

- il Sindaco di Crespano del Grappa Annalisa Rampin, Presidente del Comitato Organizzatore, oltre a molte Autorità civili e militari, nonché rappresentanti di Associazioni Combattentistiche e d'Arma.

Alla Cerimonia hanno assistito un ingente numero di cittadini appositamente convenuti nel Monte Sacro alla Patria e provenienti da tutta la Nazione.
Pubblicato il :

 Il Prefetto visita le Sale Operative dei Vigili del Fuoco di Treviso e del SUEM 118

il Prefetto di Treviso, Dr.ssa Laura Lega, ha visitato nella mattinata del 5 agosto la Sale Operative del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso e del Servizio Sanitario d'Urgenza ed Emergenza Medica SUEM 118 al fine di portare un sentito ringraziamento al Personale che opera in entrambi i settori pubblici a fronte del delicato servizio che quotidianamente sono chiamati a svolgere a favore della collettività.

 

Nei due momenti, il Prefetto è stata accompagnata dal Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Ing. Nicola Micele e Responsabile del SUEM 118 Dr. Paolo Rosi.
Pubblicato il :

 Scomparsa BOTTEGA CESARINO

Si comunica che dal 1 agosto 2016 non si hanno più notizie del Sig. BOTTEGA CESARINO di anni 59, alto circa 185 cm, capelli corti castani brizzolati, occhi castani, non presenta segni o connotazioni particolari.

Il Sig. BOTTEGA CESARINO si è allontanato con la propria auto una FIAT PUNTO GRIGIO CHIARO targata ER 498 TM.

In data 4 agosto 2016 i famigliari ne hanno denunciato l'allontanamento dall'abitazione di residenza di Santa Maria di Feletto non avendo più notizie e non riuscendo a mettersi in contatto in nessun modo.

Si allega foto segnaletica pregando chiunque possa fornire informazioni di contattare le Forze dell'Ordine.
 
Pubblicato il :

 Il Prefetto visita le Sale Operative di Questura, Polstrada e Guardia di Finanza

Nell'odierna mattinata il Prefetto di Treviso, Dr.ssa Laura Lega, ha visitato la Sale Operative di Questura, Polizia Stradale e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza in questo centro cittadino.

Il Prefetto, accompagnata nei vari momenti dal Questore Dr. Cacciapaglia, dal Comandante della Polizia Stradale Dr. De Ruosi e dal Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Col. Serena ha incontrato gli Agenti della Polizia di Stato e il Personale della Guardia di Finanza quotidianamente chiamati a svolgere un delicato servizio a favore della collettività, ringraziando per l'impegno profuso nell'attività di controllo costantemente svolta sul territorio che ha portato a significativi risultati in termini sia di prevenzione e di repressione dei reati.
Pubblicato il :

 Il Prefetto riunisce il Comitato Provinciale di Coordinamento per la prevenzione dei reati di truffa

Si è riunito il 4 agosto scorso, presso questa Prefettura le seconda riunione del Comitato Provinciale di Coordinamento per la prevenzione dei reati di truffa, in particolare di natura finanziaria, insediatosi presso questa Prefettura in data 31 maggio u.s.

Al tavolo cui hanno partecipato i rappresentanti delle Forze di Polizia, il rappresentante dell'ABI ha presentato per la relativa approvazione e diffusione un apposito vademecum operativo.

 

Attesa l'indubbia efficacia in chiave antitruffa di tale strumento, si è deciso di predisporre un opuscolo informativo come recepiscono le raccomandazioni inserite nel vademecum, in previsione della successiva distribuzione e diffusione dello stesso su vasta scala.

Inoltre, si è deciso che alla prossima riunione del Comitato, al fine di concordare congiuntamente le strategie comunicative delle iniziative in essere più adeguate, saranno chiamati a partecipare le Associazioni dei Consumatori e il Dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale.
Pubblicato il :

 SOSPESO ILCONSIGLIO COMUNALE DI RESANA (TV) - AVVIATE LE PROCEDURE DI SCIOGLIMENTO

il Prefetto Laura Lega a seguito delle dimissioni contestuali presentate nella giornata di sabato 30 luglio scorso, da sette Consiglieri Comunali di Resana (TV) sui dodici assegnati, ha disposto la sospensione del Consiglio Comunale del citato comune, nominando Commissario per la provvisoria gestione dell'Ente, con poteri di Sindaco, Giunta e Consiglio, il Dr. Gaetano Tufariello, Vice Prefetto - Capo di Gabinetto della Prefettura di Treviso.
Pubblicato il :

 
Torna su