Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Treviso

Comunicato Stampa

 

 Protezione internazionale a seguito di sbarchi sulle coste italiane - Ricongiungimento familiare.

In questi giorni, la Prefettura di Treviso, attraverso il proprio fondamentale intervento, è riuscita a rendere possibile il laborioso ricongiungimento di un profugo di nazionalità Ghanese, che si trovava ospitato presso la Caritas di Massa Carrara, alla propria compagna che, ospitata in questa provincia, il giorno 3 luglio scorso ha dato alla luce il loro primogenito.

L’intervento familiare si è potuto concretizzare dopo lungo tempo di separazione, grazie all’accoglienza della Caritas di Vittorio Veneto, dove il ricongiunto nucleo viene ora interamente ospitato presso un appartamento e dove viene fornita loro particolare assistenza, in considerazione della delicatezza della situazione in cui si trovano.

Pubblicato il :

 
Torna su