Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Treviso

NOTIZIE

 

 AVVISO PUBBLICO - Chiarimenti su Comunicazioni lettera d) del D.P.C.M. 22 marzo 2020

Al fine di fugare ogni possibile dubbio su quanto disposto dall'art. 1, comma 1, lett. d), del D.P.C.M. 22 marzo 2020,   si precisa che le attività funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività indicate nell'allegato 1 del medesimo  D.P.C.M. , nonché dei servizi di pubblica utilità e di quelli essenziali indicati alla lett. e) dello stesso articolo,   possono continuare ad essere svolte senza necessità di autorizzazione preventiva del Prefetto .  

Pertanto,   come dispone lo stesso D.P.C.M.,  le imprese che svolgono le suddette attività funzionali sono tenute unicamente a inviare alla Prefettura la comunicazione ( scarica modello )  in cui debbono indicare le imprese e le amministrazioni beneficiarie dei prodotti e dei servizi cui si riferiscono le attività consentite, con indicazione dei rispettivi codici ATECO

Una volta trasmessa la comunicazione,  l'impresa dovrà interrompere l'attività nel solo caso in cui il Prefetto dovesse comunicarLe di avere disposto la sospensione della attività stessa.
Pubblicato il
:

 AVVISO PUBBLICO

Avviso pubblico per la manifestazione di interesse di soggetti collaboratori, non aventi finalità di lucro, interessati alla presentazione di proposte progettuali a valere sul Fondo Europeo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) - Obiettivo Specifico 2 "Integrazione/Migrazione legale" - Obiettivo nazionale 3 "Capacity building" - lettera j) Governance dei servizi del Fondo Asilo,

Migrazione e Integrazione 2014-2020 - Circolare Prefetture 2019 - II sportello.

 

                        SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE : ORE 12 DEL 20/03/2020

 
Pubblicato il 05/03/2020
Ultima modifica il 05/03/2020 alle 14:34:07

 
Torna su