Commissariato del Governo per la provincia di Trento

NOTIZIE

 

 COMUNICATO STAMPA DECRETO DEL MINISTRO PER LO SVILUPPO ECONOMICO DEL 25 MARZO 2020

 
DECRETO DEL MINISTRO PER LO SVILUPPO ECONOMICO DEL 25 MARZO 2020 - NUOVO ELENCO CODICI ATECO 


Il 25 marzo 2020 è stato approvato il Decreto del Ministro per lo Sviluppo Economico che all'art. 1 "M odifiche al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo 2020 " dispone la sostituzione dell'elenco dei codici di cui all'Allegato 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo 2020 con un nuovo elenco allegato al nuovo Decreto.
 
Per le attività produttive industriali e commerciali non comprese nel suddetto nuovo elenco devono osservarsi le seguenti regole:

1)    ATTIVITA' FUNZIONALI AD ASSICURARE CONTINUITA' DELLE FILIERE DELLE ATTIVITA' DI CUI ALL'ALLEGATO 1 al Decreto del Ministro dello Sviluppo economico del m25 marzo 2020;
2)    ATTIVITA' FUNZIONALI AD ASSICURARE LA CONTINUITÀ DEI SERVIZI DI PUBBLICA UTILITA' E DEI SERVIZI ESSENZIALI DI CUI ALLA LEGGE  N. 146/1990.

Cosa fare

L'azienda interessata dovrà trasmettere al seguente indirizzo di posta elettronica prefetto.pref_trento(at)interno.it   riportando nell'oggetto la seguente dicitura "Decreto Ministro Sviluppo Economico 25 marzo 2020 - Comunicazione attività",  la comunicazione completa delle seguenti informazioni:

•    Sede dell'attività produttiva
•    Tipologia di attività
•    Imprese e amministrazioni beneficiarie dei prodotti e dei servizi attinenti alle attività consentite.
•    Recapito telefonico da contattare

3)    ATTIVITA' A CICLO CONTINUO (ESCLUSI GLI IMPIANTI CHE EROGANO SERVIZI PUBBLICI ESSENZIALI)

Cosa fare

L'azienda interessata dovrà trasmettere al seguente indirizzo di posta elettronica prefetto.pref_trento(at)interno.it , riportando nell'oggetto la seguente dicitura "D.P.C.M. 22 marzo 2020 - Comunicazione attività",  la comunicazione completa delle seguenti informazioni:

•    Sede dell'attività produttiva
•    Tipologia di attività
•    Grave pregiudizio o pericolo di incidente rilevante derivante dall'interruzione dell'attività
•    Recapito telefonico da contattare


4)    ATTIVITA' DELL'INDUSTRIA AEROSPAZIO E DIFESA E/O A RILEVANZA STRATEGICA PER L'ECONOMIA NAZIONALE

Cosa fare

L'azienda interessata dovrà trasmettere al seguente indirizzo di posta elettronica prefetto.pref_trento(at)interno.it   riportando nell'oggetto la seguente dicitura "D.P.C.M. 22 marzo 2020 - Autorizzazione  attività" una richiesta di autorizzazione alla prosecuzione dell'attività  completa delle seguenti informazioni:

•    Sede dell'attività produttiva
•    Tipologia di attività
•    Recapito telefonico da contattare

Le imprese le cui attività non sono sospese dovranno altresì autodichiarare -  ai sensi del D.P.R. 445/2000 e s m. e i. -  di rispettare i contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto contenimento della diffusione del COVID-19 negli ambienti di lavoro sottoscritto il 14 marzo 2020 fra i Governo e le parti sociali.
 
Le imprese le cui attività sono sospese per effetto del decreto Ministro Sviluppo Economico 25 marzo 2020 completano le attività necessarie alla sospensione entro il 28 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.

NEL CASO IN CUI L'ESITO DELLE VERIFICHE FOSSE POSITIVO LE IMPRESE INTERESSATE NON RICEVERANNO ALCUNA COMUNICAZIONE. VICEVERSA, NEL CASO DI ESITO NEGATIVO, RICEVERANNO APPOSITA COMUNICAZIONE 

Ufficio Stampa
Pubblicato il
:

 
Torna su