Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Trapani

Comunicati Stampa

 

 Donazione 5 per mille Ministero dell'Interno al Fondo Edifici di Culto (F.E.C.).


 

                 Il Ministero dell'interno ha reso noto che, anche per il 2019, è possibile donare il 5 per mille IRPEF al Fondo Edifici di Culto (F.E.C.) nell'ambito dell'IRPEF destinato, a scelta del contribuente, al finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali ed ambientali.

                 Il Fondo è proprietario di circa 830 chiese sul territorio nazionale, di queste 44 risultano ubicate nella Provincia di Trapani, alcune ben note, quali: la Basilica di Maria SS Annunziata, la Chiesa di San Francesco di Assisi e la Chiesa di San Domenico a Trapani; le Chiese di San Francesco di Paola e Santa Maria delle Grazie a Marsala; le Chiese di San Francesco di Assisi, Santa Veneranda e San Michele Arcangelo a Mazara del Vallo; la Chiesa di San Domenico a Castelvetrano; altre, seppur meno famose, sono altrettanto importanti perché da secoli continuano ad essere un centro di aggregazione urbana per i fedeli e per i cittadini.

                Il F.E.C con i fondi a propria disposizione ha provveduto a finanziare, per le chiese di proprietà, vari interventi di restauro; diverse sono state le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria effettuate su edifici sacri insistenti in questa Provincia, per ultimo si riporta il finanziamento di € 309.024,61 per la manutenzione della copertura della navata centrale della Chiesa di Santa Maria del Gesù di Trapani.

                 La destinazione del 5 per mille in favore del Fondo Edifici di Culto può essere effettuata mediante compilazione dell'apposito riquadro della dichiarazione di redditi denominato "SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL 5 PER MILLE IRPEF" firmando il riquadro relativo al "FINANZIAMENTO DELLE ATTVITA' DI TUTELA, PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI ( SOGGETTI DI CUI ALL'ARTICOLO 2, CO0MMA 2, DEL D.P.C.M. 28 LUGLIO 2016 )" e apponendo, infine, il codice fiscale 97051910582 .  

 

Il responsabile dell'Ufficio Stampa

                                                                                                                                (F.to Gaspari)                                          
Pubblicato il 08/05/2019
Ultima modifica il 08/05/2019 alle 10:42:52

 
Torna su