Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Trapani

Comunicati Stampa

 

 Visita del Presidente della Commissione Parlamentare antimafia

Il sen. Nicola Morra, Presidente della Commissione Parlamentare antimafia ha incontrato questa mattina il Prefetto Tommaso Ricciardi, i rappresentanti dei Tribunali e delle Procure di Trapani e Marsala, nonché i vertici provinciali delle Forze di Polizia.
Alla riunione erano presenti anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, sen. Maurizio Santangelo e l'on. Piera Aiello, componente della suddetta Commissione.
Nel corso dell'incontro sono stati affrontati vari argomenti fra i quali, la gestione dei beni confiscati, le informazioni antimafia, i controlli sull'associazionismo, le problematiche connesse all'amministrazione degli Enti locali con particolare riferimento alle gestioni commissariali in caso di scioglimento conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso.
È stata altresì sottolineata l'importanza del massimo raccordo fra le Istituzioni impegnate sul fronte comune del contrasto alla criminalità organizzata ed alla affermazione del principio di legalità, come dimostrano gli ottimi risultati conseguiti con le recenti operazioni di polizia giudiziaria.
Pubblicato il 09/04/2019
Ultima modifica il 09/04/2019 alle 16:16:18

 Saluto del Prefetto di Trapani Dott. Tommaso Ricciardi

Sono profondamente onorato di assumere oggi le funzioni di Prefetto della provincia di Trapani, nella piena consapevolezza dell'impegno cui sono chiamato e che cercherò di assolvere nel segno della continuità, con dedizione, passione e determinatezza.

Considero un grande privilegio lavorare in un territorio complesso, ricco di storia e di tradizioni, dotato di un patrimonio culturale unico e di straordinarie bellezze naturali.

Consapevole della delicatezza dei compiti che mi attendono, nutro piena fiducia che non mancheranno il contributo di tutti coloro che, ai vari livelli, sono investiti di pubbliche funzioni.

Il mio impegno nella tutela della legalità  e nel contrasto al crimine, organizzato e non, sarà massimo; sosterrò ogni necessaria azione di prevenzione per impedire che fenomeni degenerativi minino la coesione sociale.

Ugualmente non mancherò di prestare la massima attenzione alle situazioni di disagio sociale, con particolare riguardo ai giovani.

Opererò al servizio della comunità per la ricerca di soluzioni condivise, promuovendo il dialogo, la convivenza civile e le iniziative che favoriscano il superamento delle marginalità.

Con questo spirito rivolgo un caloroso saluto ai cittadini di questa provincia, ai Parlamentari nazionali e regionali, alle Autorità civili e militari, ai Sindaci e agli Amministratori locali, alle Magistrature, alle Organizzazioni sindacali e di categoria, all'Associazionismo e alle Organizzazioni di volontariato, al mondo della scuola e dell'informazione.

Un saluto cordiale rivolgo ai Vescovi di Trapani e di Mazara del Vallo, a tutti i  ministri di Culto e per loro tramite alle rispettive comunità di fedeli.

Un pensiero di particolare vicinanza dedico alle donne e agli uomini delle Forze Armate, delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco che con impagabile impegno quotidianamente svolgono un'encomiabile opera a presidio delle istituzioni per assicurare  la sicurezza e la libertà dei cittadini.

 Trapani, 1 aprile 2019

                                                                                 Tommaso Ricciardi
Pubblicato il 01/04/2019
Ultima modifica il 01/04/2019 alle 17:30:44

 
Torna su