Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Trapani

Bandi di gara e concorsi

 

 Erogazione del servizio di accoglienza e assistenza, per un massimo di 400 posti, all'interno del Hot Spot Milo sito nel territorio della Provincia di Trapani

BANDO DI GARA

Sezione I : Amministrazione aggiudicatrice

Denominazione, indirizzi e punti di contatto:
Denominazione ufficiale: Ministero dell'Interno  Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Trapani
Indirizzo postale: piazza Vittorio Veneto, Trapani
Codice postale: 91100
Paese: Italia (IT)
Telefono: +39 0923598111
Responsabile del procedimento:   Dott. Giovanna  Camizzi - Dirigente Servizio Contabilità e Gestione Finanziaria
Posta elettronica certificata: protocollo.preftp(at)pec.interno.it
Indirizzo web dell'amministrazione aggiudicatrice: www.prefettura.it/trapani/multidip/index.htm

Sezione II : Oggetto dell'appalto
 
Descrizione dell'appalto:
Erogazione del servizio di accoglienza e assistenza, per un massimo di 400 posti, all'interno del Hot Spot  Milo sito nel territorio della Provincia di Trapani
 
Tipo di appalto e luogo di esecuzione:
Forniture di beni

Fornitura di servizi:

Luogo principale di esecuzione  delle forniture di beni e dei servizi : Hot Spot  nel territorio della provincia di Trapani
- Codice Nuts: ITG 11
 
Breve descrizione dell'appalto, suddiviso in lotti prestazionali:
 
LOTTO 1 - CIG 734507212A: Fornitura di servizi alla persona, gestione amministrativa e registrazione stranieri, assistenza generica e sanitaria alla persona e connessi, CPV 79992000-4.

L'importo  a base di gara, IVA esclusa, del lotto 1 è pari ad € 5.636.895,64 oltre oneri per la sicurezza per i rischi interferenziali stimati in € 22.547,58  non soggetti a ribasso per le prestazioni di cui agli artt. 2, 3 e 4 del capitolato.
 
LOTTO 2 - CIG 73451490B5:  Fornitura pasti, CPV 55520000-1-  CPV 55321000-6.

L'importo  a base di gara, IVA esclusa, è pari ad € 3.723.000,00 oltre oneri per la sicurezza per i rischi interferenziali stimati in € 7.446,00 non soggetti a ribasso per le prestazioni di cui all'art. 5 del capitolato.
 
LOTTO 3 - CIG 7345170209  Servizio di pulizia ed igiene ambientale - CPV 90910000-7.

L'importo  a base di gara, IVA esclusa,  è pari ad € 674.819,97   oltre oneri per la sicurezza per i rischi interferenziali stimati in € 2.699,27 non soggetti a ribasso per le prestazioni di cui all'art. 6 del capitolato.
 
LOTTO 4 - CIG 7345209238: Fornitura di effetti letterecci, vestiario, prodotti per l'igiene, CPV 39143110-0 (Effetti letterecci), 18230000-0 (Indumenti esterni vari), 18000000-9  (Indumenti, calzature, articoli da viaggio e accessori), 39514100-9 (asciugamani), 18310000-5 (biancheria intima), 33700000-7 (Prodotti per la cura personale).

L'importo  a base di gara, IVA esclusa, è pari ad € 4.947.927,00 (di cui €. 3.816.927,00 soggetto a ribasso e la restante parte pari a € 1.131.000,00 non soggetta a ribasso, in quanto inerente a spese per pocket money e schede telefoniche) oltre oneri per la sicurezza per i rischi interferenziali stimati in € 7.633,85  non soggetti a ribasso per le prestazioni di cui all' art. 7 del capitolato.
 
Lotti
Ciascun partecipante può presentare offerte per tutti i lotti, ma potrà aggiudicarsi un solo lotto che dovrà essere indicato, preventivamente,  nel caso di aggiudicazione di più lotti, nella domanda di partecipazione.

Si procederà, comunque, all'aggiudicazione ad uno stesso concorrente di un numero di lotti superiore a uno qualora detto concorrente risulti il solo ad avere presentato un'offerta valida per ulteriori lotti rispetto a quello allo stesso aggiudicatario
 
Entità totale dell'appalto :
l'importo complessivo presunto dell'appalto, determinato dalla sommatoria degli importi dei 4 lotti,  è di  €   14.982.642,61 oltre IVA e oneri di sicurezza.
 
Durata dell'appalto:
tre anni dalla data indicata nel contratto di appalto per ogni singolo lotto.
 
Subappalto:
ammesso ( art. 8 del disciplinare di gara)
 
Sezione III : Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

Condizioni relative all'appalto:
 
Cauzioni e garanzie richieste:

Ai sensi dell'art. 93 del D. Lgs. 50/2016, a corredo dell'offerta dovrà essere presentata per ogni singolo lotto, a pena di esclusione, una cauzione provvisoria pari al 2% dell'importo posto a base d'asta e con validità fino a 270 giorni dalla data di offerta;

L'importo della cauzione provvisoria e della cauzione definitiva è ridotto del 50% per i concorrenti ai quali sia stata rilasciata, da organismi accreditati, ai sensi delle norme europee della serie UNI CEI EN 45000 e della serie UNI CEI EN ISO/IEC 17000, la certificazione del sistema di qualità conforme alle norme europee della serie UNI CEI ISO 9000, nonché in tutte le altre ipotesi indicate dall'art.93, comma 7, del Codice, per le percentuali ivi indicate.
 
Principali modalità di finanziamento e di pagamento

L'erogazione del servizio di accoglienza e assistenza sarà finanziato con i fondi ordinari di bilancio. Il pagamento sarà effettuato a seguito di emissione di fattura in formato elettronico ai sensi della legge 244/2007 e s.m.i., su conto corrente dedicato comunicato in ottemperanza alla legge 13.8.2010, n. 136 e s.m.i. (Tracciabilità dei flussi finanziari). Per ogni ulteriore dettaglio si rimanda all'art. 13 del capitolato d'appalto.
 
Condizioni di partecipazione

Alla presente gara è ammessa la partecipazione dei soggetti aventi i requisiti di cui agli artt. 45, 47, 48 del D. Lgs. n. 50/2016. Per ogni altro dettaglio si rimanda al paragrafo 3 del Disciplinare di gara
 
Requisito di idoneità professionale, capacità tecnica, economica e finanziaria degli operatori economici ed avvalimento:
 
si rinvia al paragrafo  12 del disciplinare di gara
 
Sezione IV : Procedura
 
Tipo di procedura: Aperta
 
Criteri di aggiudicazione:
  • offerta economicamente più vantaggiosa (lotti 1, 2 e 3) in base ai criteri degli allegati del capitolato inerenti "Struttura dell'offerta economicamente più vantaggiosa". Si rinvia al disciplinare di gara ed alla documentazione tecnica allegata per quanto riguarda la ponderazione dei criteri.
  • minor prezzo (lotto 4)
 
Modalità di presentazione dell'offerta:
si rinvia al contenuto del paragrafo 14 del disciplinare di gara
 
Termine per il ricevimento delle offerte:
Data: 15 Febbraio 2018      Ora: 12,00    
 
Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
tutta la documentazione e le richieste di chiarimenti dovranno essere prodotte in lingua italiana o, se redatte in lingua straniera, dovranno essere corredate da traduzione giurata in lingua italiana. In caso di contrasto tra testo in lingua straniera e testo in lingua italiana prevarrà la versione in lingua italiana, essendo a rischio del concorrente assicurare la fedeltà della traduzione.
 
Modalità di apertura delle offerte:
Data :20 febbraio 2018  - Ora 11,00   
Ufficio Territoriale del Governo di Trapani - Piazza Vittorio Veneto n.10,  91100       Trapani
 
Sezione V: Altre informazioni
 
Informazioni complementari:
Determina a contrarre del 22 dicembre 2017

Gli operatori economici interessati dovranno versare il contributo dovuto all'A.N.AC., secondo le modalità, i termini e gli importi indicati  nel paragrafo 11 del disciplinare di gara.
 
Gli aggiudicatari si impegnano ad assorbire nel proprio organico il personale operante nei centri come previsto dall'articolo 50 del Codice degli Appalti,  nel rispetto dei principi dell'Unione Europea, in particolare della libera concorrenza, nonché della libertà di iniziativa economica di cui all'art. 41 della Costituzione Italiana, ferma restando l'applicazione dei CCNNLL del settore di cui all'art. 51 del Decreto Legislativo 15 giugno 2015 n. 81
 
Tutta la documentazione di gara è pubblicata  sul sito istituzionale della Prefettura di Trapani  nella sezione "Amministrazione trasparente -  Bandi e concorsi":
 
Per ogni altro dettaglio si rimanda al Disciplinare di gara, patto di integrità ed al Capitolato d'appalto nonché ai relativi allegati che costituiscono parte integrante e sostanziale del presente bando di gara.
 
Responsabile Unico del Procedimento, ai sensi dell'art. 31 del D. Lgs, 50/2016 è la D.ssa  Giovanna Camizzi

Per quanto altro non specificato, si rimanda al Disciplinare di gara, al Capitolato tecnico
 
Organismo responsabile delle procedure di ricorso:
Denominazione ufficiale: TAR Sicilia - Sezione Palermo
 
Presentazione di ricorsi : entro 30 giorni da pubblicazione presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana ovvero da comunicazione o conoscenza di avvenuta dichiarazione di aggiudicazione o di esclusione.
 

Il PREFETTO
   (PELLOS)
 
ALLEGATI
1) bando di gara
2) disciplinare di gara
3) schema di capitolato
4) specifiche tecniche lotto 1
5) specifiche tecniche lotto 2
6) specifiche tecniche lotto 3
7) specifiche tecniche lotto 4
8) allegato n.1 domanda di partecipazione
9) allegato n.2 DGUE
10) allegato 3 dichiarazione sostitutiva
11) allegato n.4 offerta economica lotti n.1-2-3
12) allegato n.4 bis offerta economica lotti n.4
13) allegato n.5 Patto di integrità
14) schema di convenzione
15) DUVRI
16) Risposte ai quesiti pervenuti relativi al bando di gara all'8/2/2018 - 1 -
17) Risposte ai quesiti pervenuti relativi al bando di gara al 13/2/2018 - 2 -
18) Decreto proroga termini di presentazione
Pubblicato il 10/01/2018
Ultima modifica il 14/02/2018 alle 22:57:15

 
Torna su