Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Trapani

Bandi di gara e concorsi

 

 AVVISO PUBBLICO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO IN CONSECUTIVA E DI TRADUZIONE A SUPPORTO DELLA COMMISSIONE TERRITORIALE PER IL RICONOSCIMENTO DELLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE

AVVISO PUBBLICO

PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO IN CONSECUTIVA E DI TRADUZIONE A SUPPORTO DELLA COMMISSIONE TERRITORIALE PER IL RICONOSCIMENTO DELLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE E SEZIONE DI TRAPANI.
 
C.I.G. 69586034DA
 
La Prefettura - U.T.G. - di Trapani, con sede in Piazza Vittorio Veneto, 1 - 91100 Trapani C.F. 80003020817, P.E.C. protocollo.preftp(at)pec.interno.it , al fine di garantire il funzionamento della medesima Commissione Territoriale, intende affidare con procedura negoziata ai sensi dell'art. 36 del decreto legislativo n. 50 del 18/4/2016, il servizio di interpretariato in consecutiva e di traduzione a supporto della propria attività istituzionale.
 
Si allega, a tal fine, il Capitolato e Disciplinare di gara, corredato degli allegati ivi richiamati, contenenti le condizioni e caratteristiche del servizio, la durata e il valore dell'appalto, nonché le modalità e termini per la presentazione delle offerte, che qui si intendono integralmente richiamati.
 
Trapani, lì 26/1/2017

F.A.Q. (aggiornamento 3 febbraio 2017)
 
DOMANDA: Alla gara possono partecipare solo aziende o soggetti iscritti al registro delle imprese?
 
R ISPOSTA: Ai sensi dell'art. 6 del bando sono ammessi a presentare domanda i soggetti di cui all'art. 45 del Decreto Lgs nr. 50 del 18/04/2016, che definisce gli operatori economici, i quali abbiano nei rispettivi atti costitutivi, fini e scopi compatibili con l'oggetto del presente bando e possiedano l'oggettiva capacità prestazionale/produttiva nonché l'esperienza pregressa, come previsto dall'art. 6, punto 1, lett. a) e b) del bando. Si specifica, altresì, che i concorrenti devono essere in possesso di capacità economica-finanziaria (aver conseguito, negli ultimi tre anni, un fatturato per servizi analoghi non inferiore a quello posto a base del presente bando) e di capacità tecnica, come previsto dallo stesso art. 6, lett. g), punti 1 e 2.
Pubblicato il 27/01/2017
Ultima modifica il 03/02/2017 alle 12:18:53

 
Torna su