Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Trapani

Bandi di gara e concorsi

 

 AVVISO DI INDAGINE ESPLORATIVA NELL'AMBITO MERCATO IMMOBILIARE


La Prefettura di Trapani sulla base delle indicazioni fornite dall'Agenzia del Demanio nell'ambito dei piani di razionalizzazione degli utilizzi dell’Amministrazione elaborati ai sensi dell'art. 2 comma 222 legge 191/2009 ha necessità di verificare l'eventuale esistenza di uno o più immobili da offrire in locazione.

Tale indagine è finalizzata esclusivamente ad accertare l'esistenza di immobili da utilizzare al fine di rilasciare le attuali sedi condotte in locazione passiva al fine di conseguire obiettivi di contenimento della spesa connessa ai relativi canoni.

La ricerca è ristretta al territorio comunale di San Vito lo Capo in zona decentrata e ben servita da mezzi pubblici.
 
La superficie lorda richiesta è di circa mq 1.300 da suddividersi, indicativamente,come segue:
  • mq 150 da adibire ad uffici;
  • mq 150 da adibire ad archivio/magazzino;
  • mq 1.000 da adibire ad autorimesse, mense ed altro.
------
 
In considerazione dell'ampia metratura richiesta, saranno valutate sia proposte locative su 2 immobili per l'intera metratura richiesta sia offerte aventi ad oggetto un unico stabile per l'intera superficie richiesta.

Costituiscono caratteristiche essenziali dell'immobile (i) ricercato(i):
 
  • L'avvenuta edificazione al momento della pubblicazione del presente avviso.
  • La destinazione compatibile con l'utilizzo sopra indicato: sede di uffici pubblici.
  • Flessibilità e modulabilità dell'edificio rispetto alle specifiche esigenze dell'Amministrazione (a titolo solo esemplificativo: specificare particolari richiesti a titolo di esempio porte e finestre al piano terreno con serramenti a tecnologia certificata antieffrazione e porte blindate dotate di maniglione antipanico; locali climatizzati in tutti gli ambienti con presenza fissa di personale e/o pubblico );
Costituiscono altresì caratteristiche preferenziali:
 
  • indipendenza del fabbricato;
  • fruibilità parcheggi (quali pertinenze del locale o parcheggi pubblici nelle vicinanze);
  • sviluppo in orizzontale degli uffici
  • disponibilità nelle vicinanze di locali bar-ristoro.

PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

I soggetti interessati a manifestare il proprio interesse ad una eventuale locazione dell'immobile/i, dovranno inviare l'offerta alla Prefettura di Trapani – Piazza Vittorio Veneto, 10 con plico chiuso, corredato dalla documentazione di seguito indicata, recante la seguente dicitura: AVVISO DI INDAGINE ESPLORATIVA NELL'AMBITO DEL MERCATO IMMOBILIARE PER EVENTUALE LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A SEDE DELLE FORZE DELL’ORDINE .
 
Il plico dovrà inoltre indicare il nominativo/ragione sociale del mittente, domicilio, indirizzo di posta elettronica (ove presente anche di posta elettronica certificata) e numero di fax ove si intendono ricevere le comunicazioni della Prefettura di Trapani.

Il plico potrà essere consegnato a mani all'Ufficio Protocollo della Prefettura di Trapani, dalle ore 08,00 alle ore 14.00 dal lunedì al venerdì, o spedito mediante servizio postale.

In ogni caso il plico dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 31 dicembre 2014.
In caso di spedizione mediante servizio postale faranno fede ai fini del rispetto del termine di cui sopra, la data e l'ora apposte dall'Ufficio Protocollo della Prefettura di Trapani.

Non si procederà all'apertura dei plichi pervenuti oltre il termine sopra indicato. Tali plichi verranno custoditi all'interno degli archivi della Prefettura di Trapani e non verranno restituiti al mittente.


ULTERIORE PUBBLICITÀ' DELLE OFFERTE

Ferma restando la necessità di presentazione delle offerte secondo le modalità sopra delineate ai fini della partecipazione all'indagine esplorativa, le informazioni relative agli immobili offerti dovranno anche essere inserite sul sistema "PALOMA" dell'Agenzia del demanio, al quale si accede collegandosi al sito www.agenziademanio.it e selezionando dal menù "STRUMENTI ON LINE" l'opzione "PALOMA".

"PALOMA" è un applicativo informatico finalizzato alla raccolta di informazioni ed al monitoraggio da parte dell'Agenzia del demanio e delle Amministrazioni dello Stato di immobili o porzioni di immobili disponibili sul mercato idonei a soddisfare i relativi fabbisogni logistici ed offerti in locazione o per locazione e vendita.

Per le sole finalità di cui sopra e senza che ne derivi alcun diritto in capo al proponente ovvero obblighi per l'Agenzia del demanio o per le Amministrazioni dello Stato, previa registrazione da parte dell'utente, potrà avvenire l'inserimento delle proposte immobiliari nell'applicativo seguendo il percorso sopra indicato.

Si precisa che accettando il Regolamento per la registrazione al sistema "PALOMA" dell'Agenzia del demanio, l'utente esprime piena conoscenza dei relativi contenuti.

DOCUMENTAZIONE

L'offerta degli interessati dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:
  1. Domanda di partecipazione (ALL. A)
  2. Dichiarazione sostitutiva di certificazione (ALL.B)
  3. Relazione tecnico- descrittiva (ALL.C)
  4. Canone annuo di locazione richiesto (ALL. D)
In caso di presentazione da parte dello stesso soggetto di offerta relativa a due immobili per l'eventuale locazione, potrà essere predisposta una sola domanda di partecipazione con specificazione degli immobili proposti.

AVVERTENZE

II presente avviso riveste solo il carattere di indagine esplorativa di mercato e le proposte che perverranno non vincoleranno in alcun modo la Prefettura di Trapani.

Quest'ultima si riserva la facoltà di non selezionare alcuna offerta o di selezionare una o più offerte ritenute idonee alle finalità della presente ricerca di mercato.

È fatto salvo il diritto per la Prefettura di Trapani di recedere dalla procedura in qualunque momento e senza obbligo di motivazione.

Nessun diritto sorge in capo all'offerente per effetto della presentazione della domanda di partecipazione.

E' garantita la facoltà per l'offerente di ritirare l'offerta tramite comunicazione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o via posta elettronica certificata. In assenza di tali comunicazioni, l'offerta si riterrà valida ed efficace fino alla conclusione della presente procedura.

In ogni caso la Prefettura di Trapani non corrisponderà rimborso alcuno, a qualsiasi titolo o ragione, per la documentazione presentata che sarà acquisita agli atti e non verrà restituita.
La Prefettura di Trapani potrà effettuare, uno o più sopralluoghi, concordati con l'operatore, sugli immobili proposti al fine di verificarne l'idoneità rispetto alle finalità della presente indagine immobiliare.

L'esito dell'indagine immobiliare verrà pubblicato sul sito della Prefettura di Trapani. In base all'esito dell'indagine, la Prefettura di Trapani, a suo insindacabile giudizio, deciderà se attivare o meno procedure competitive fra le offerte risultate idonee ovvero verificare le condizioni per la conclusione del contratto di locazione per l'offerta ritenuta idonea, previa verifica di congruità del canone e rilascio del Nulla Osta alla stipula da parte dell'Agenzia del demanio ai sensi dell'art. 2, comma 222 della legge 191/2009.
 
Pubblicato il :

 
Torna su