Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Torino

Comunicati stampa

 

 Nominato il commissario prefettizio del comune di Salerano Canavese

Il Prefetto, divenute irrevocabili le dimissioni del Sindaco Elio Ottino, ha sospeso, con provvedimento in data odierna, in attesa del decreto del Presidente della Repubblica, il consiglio comunale di Salerano Canavese e ha nominato il funzionario economico finanziario Antonio Bellomo, commissario prefettizio del comune di Salerano Canavese.
 
Torino, 13 febbraio 2018
Pubblicato il :

 Intesa per l'accoglienza migranti nel territorio del Chierese

Questo pomeriggio, è stato sottoscritto a Chieri presso la sede del Consorzio dei Servizi Socio Assistenziali un protocollo di intesa tra la Prefettura di Torino e i Comuni - situati nel territorio della provincia di Torino - del Chierese, per l'avvio di un progetto di microaccoglienza di un numero preventivamente concordato di 274 richiedenti protezione internazionale.

L'accordo mira a rendere maggiormente sostenibili le operazioni di accoglienza determinate dal flusso migratorio a causa del perdurare di situazioni di crisi internazionale e di conflitti armati nell'area del Mediterraneo, in Medio Oriente ed in maniera diffusa in tutto il continente africano, dovendo sempre riconoscere alle persone il diritto alla protezione da persecuzioni, conflitti e gravi violazioni dei diritti umani.

Al Consorzio è assegnato il ruolo di ente responsabile per la realizzazione del progetto con l'incarico di individuare un soggetto gestore, attraverso gara d'appalto, indetta dallo stesso Consorzio.

Il progetto non comporta alcun onere per i bilanci comunali in quanto i costi dell'accoglienza sono totalmente in carico al Ministero dell'Interno/Prefettura di Torino.

I Sindaci hanno concordato nel considerare come, in un processo che presenta un alto grado di complessità, la sinergia istituzionale può e deve facilitare i percorsi di inclusione. I nuovi arrivati devono poter diventare parte della comunità locale, da ascoltare e coinvolgere, non solo da ospitare provvisoriamente in emergenza. L'accoglienza guidata e condivisa diventa da un lato riconoscimento dei diritti e della dignità delle persone ospitate e dall'altro garanzia del rispetto delle regole di convivenza civile e fattore di sicurezza.

Sono ora 134 i Comuni della provincia di Torino che hanno stretto patti con la Prefettura per migliorare e condividere una gestione dell'accoglienza diffusa e sostenibile, in un contesto di stretta collaborazione istituzionale con la Regione e con l'ANCI Piemonte.

Torino, 7 febbraio 2018
Pubblicato il :

 Consultabile in Prefettura la situazione patrimoniale di titolari di cariche direttive di alcuni enti

Si informa che la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha trasmesso a questa Prefettura il Bollettino 2017 contenente le dichiarazioni patrimoniali e reddituali riferite all'anno 2016 rese dai titolari delle cariche direttive individuati ai sensi dell'art. 12 della legge 5 luglio 1982, n. 441. 

Il Bollettino, in formato pdf, è consultabile presso questa Prefettura, piazza Castello n. 201 - 2° piano, stanza n. 14, nei giorni di mercoledì e venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00. 

Torino, 6 febbraio 2018
Pubblicato il :

 
Torna su