Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Terni

Comunicati Stampa

 

 Celebrazioni per il 4 novembre Giornata delle Forze Armate e Giorno dell'Unità Nazionale

Domenica 4 novembre, in occasione della "Giornata delle Forze Armate" e "Giorno dell'Unità Nazionale", si svolgerà una cerimonia che avrà inizio alle ore 10.00 in Piazza Briccialdi, ove avrà luogo l'alzabandiera e la deposizione delle corone d'alloro presso il Monumento ai Caduti.

Le celebrazioni proseguiranno in Piazza della Repubblica con il passaggio in rassegna del Picchetto, delle Rappresentanze, dei Labari e dei Gonfaloni.

Seguirà la lettura della "Preghiera per la Patria", dei messaggi del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa e di un brano commemorativo da parte di uno studente del Liceo Scientifico "Galileo Galilei" di Terni.

Nel corso della cerimonia, saranno consegnate le onorificenze "Al Merito della Repubblica Italiana" (all. 1) alla presenza dei Sindaci dei Comuni di residenza degli insigniti.

L'Istituto Superiore di Studi Musicali "G. Briccialdi" di Terni accompagnerà la celebrazione e concluderà la cerimonia con l'esecuzione di alcuni brani.

Dalle ore 9.30 alle ore 13.00, inoltre, in Piazza dei Bambini e delle Bambine saranno allestiti stand espositivi di Forze Armate, Forze di Polizia, Vigili del Fuoco e Croce Rossa Italiana.

Si allega il manifesto delle celebrazioni, con preghiera di massima diffusione.

Terni, 31 ottobre 2018

                                                                               L'ADDETTO STAMPA
                                                                                        (D'Amico)
 
Pubblicato il 31/10/2018
Ultima modifica il 31/10/2018 alle 13:55:08

 Il cordoglio del Prefetto per la scomparsa del Colonnello Massimiliano Giua

Il Prefetto Paolo De Biagi manifesta il profondo dolore suo e di tutto il personale della Prefettura per la prematura scomparsa del Col. Massimiliano Giua, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza.

Ne ricorda la grande professionalità, la preparazione continuamente affinata attraverso lo studio e le pubblicazioni, il costante impegno al Comando della Guardia di Finanza della Provincia che sotto la sua guida ha ottenuto brillanti risultati.

Con affetto ricorda la sua figura di ufficiale e uomo discreto e determinato, di grande onestà e dignità.

Mancherà a tutti - e in particolare a chi è impegnato sul fronte della tutela della sicurezza e della legalità - il suo contributo acuto, intelligente e concreto, la sua vicinanza sensibile e attenta alla comunità, la sua correttezza e il profondo senso del dovere.

Ai suoi familiari, ai colleghi e collaboratori della Guardia di Finanza, l'abbraccio più forte e solidale per la grave perdita.

Terni, 2 ottobre 2018
                                                                    IL PREFETTO
                                                                       De Biagi
Pubblicato il :

 
Torna su