Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Terni

Comunicati Stampa

 

 Conversazioni sulla legalità

Nell'ambito delle iniziative programmate a seguito della sottoscrizione del "Protocollo di legalità" tra il Prefetto della Provincia di Terni, dott.ssa Angela Pagliuca, e l'amministratore delegato della Acciai Speciali Terni S.p.A., ing. Massimiliano Burelli, venerdì 18 novembre 2016 alle ore 18.00, si è svolto il primo degli incontri organizzati per la divulgazione della cultura della legalità.

L'evento, dal titolo "Conversazioni sulla legalità" ha visto la partecipazione di Pietrangelo Buttafuoco, giornalista e scrittore, Mario Secchi e Candida Morvillo, giornalisti, che sono stati intervistati da Dario Vergassola.

All'iniziativa - aperta alla città per coinvolgere i cittadini e le forze vive della società - hanno partecipato il Prefetto della Provincia di Terni, Angela Pagliuca, il Sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, i Vertici delle Forze di Polizia, le autorità politiche umbre ed i rappresentanti del mondo economico, culturale e sociale.

 Terni, 18 novembre 2016

                                                                             L'ADDETTO STAMPA
                                                                                    (D'Amico)
 
 
   
  
 
  foto 5
Pubblicato il :

 4 novembre. 'Giorno dell'Unità Nazionale" e 'Giornata delle Forze Armate"

Si sono svolte oggi a Terni, in modo sobrio - per esprimere la convinta solidarietà al dolore di tutte le popolazioni vittime di un terremoto violento e che ancora non dà tregua - le celebrazioni di rito previste per la ricorrenza del 4 novembre, " Giorno dell'Unità Nazionale " e " Giornata delle Forze Armate ".

Il programma ha avuto inizio alle ore 10.00 a Piazza Briccialdi ove, alla presenza del Sottosegretario di Stato all'Interno, on. Gianpiero Bocci , del Prefetto della Provincia di Terni, Angela Pagliuca , del Sindaco di Terni, sen. Leopoldo Di Girolamo , del Comandante del Presidio Militare della Regione Umbria, Col. Michele Fasciano , e delle Autorità civili e militari, hanno avuto luogo l'alzabandiera e la deposizione delle corone di alloro ai caduti.

A " Piazza della Repubblica " l'on. Gianpiero Bocci, accompagnato dal Comandante del Presidio Militare della Regione Umbria, ha passato in rassegna il Picchetto, le Rappresentanze, i Labari e i Gonfaloni.

Il Prefetto della Provincia di Terni, Angela Pagliuca, ha poi letto il messaggio del Presidente della Repubblica.

La cerimonia è proseguita con la lettura del messaggio del Ministro della Difesa, della "Preghiera per la Patria" e di un brano commemorativo.

L'"Inno di Mameli" e la "Parata di Eroi" sono stati eseguiti dal Corpo bandistico "Tullio Langeli".

Stand espositivi di Forze Armate, Forze di Polizia e Vigili del Fuoco sono stati allestiti nell'adiacente " Piazza dei Bambini e delle Bambine ".

Il Prefetto Pagliuca ha rivolto un pensiero e la propria solidarietà ai cittadini dell'Italia Centrale e della nostra provincia colpiti dagli eventi sismici che, purtroppo, ancora non danno tregua ritenendo che "le azioni di altruismo, di lavoro di tanti, la generosità dei cittadini trasmettono l'immagine di un'Italia bella, di un Paese forte e maturo, di cui ci sentiamo orgogliosi cittadini".

Interpretando i sentimenti di tutti, ha poi espresso un sentito ringraziamento alle Forze dell'Ordine e di Polizia, ai Vigili del Fuoco, alla Croce Rossa, a tutte le componenti del volontariato e della protezione civile e a quanti sono impegnati in questi giorni nelle importantissime attività a favore delle popolazioni colpite.

Dopo la cerimonia, il Prefetto di Terni ha presieduto, alla presenza del Sottosegretario Bocci e dei Vertici delle Forze di Polizia, una riunione tecnica di coordinamento per fare il punto della situazione sugli eventi sismici che stanno interessando il nostro territorio.

Terni, 4 novembre 2016

                                                                         L'ADDETTO STAMPA
                                                                                 (D'Amico)
 
 
 
 
foto 7  
foto 6  
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il :

 Referendum del 4 dicembre 2016. Riunione in Prefettura con i rappresentanti dei partiti e gruppi politici per disciplinare lo svolgimento della campagna elettorale

Riunione in Prefettura per concordare i limiti della propaganda in vista del referendum del prossimo 4 dicembre 2016.

All'incontro hanno partecipato, insieme ai rappresentanti dei partiti e dei gruppi politici, le Forze dell'ordine ed i delegati dei Comuni di Terni, Orvieto, Narni e Amelia.

Il verbale della seduta, che si allega, è pubblicato nella sezione di questo sito "Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016", uno spazio in continuo aggiornamento con tutte le informazioni utili sul procedimento elettorale.

Terni, 4 novembre 2016

                                                                               L'ADDETTO STAMPA
                                                                                     (D'Amico)
Pubblicato il 04/11/2016
Ultima modifica il 04/11/2016 alle 17:58:44

 Eventi sismici: Riunione Tecnica di Coordinamento in Prefettura

Il Prefetto della Provincia di Terni ha convocato per il 4 novembre - subito dopo le celebrazioni di rito previste per la ricorrenza del " Giorno dell'Unità Nazionale " e " Giornata delle Forze Armate " - una Riunione Tecnica di Coordinamento per fare il punto della situazione a seguito degli eventi sismici che stanno continuando ad interessare l'Italia Centrale ed il nostro territorio.

Terni, 3 novembre 2016

                                                                          L'ADDETTO STAMPA

Pubblicato il :

 
Torna su