Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Teramo

Avviso Pubblico Esplorativo 2021 Biglietteria

AVVISO ESPLORATIVO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA DI BIGLIETTI AEREI, FERROVIARI E MARITTIMI PER LE ESIGENZE DELLA PREFETTURA E QUESTURA DI TERAMO
 
 
OGGETTO:
Indagine di mercato per l'affidamento del servizio concernente la prenotazione e fornitura di biglietti di viaggio per il rimpatrio di cittadini stranieri colpiti da decreti di espulsione - anno 2021 . Acquisizione delle manifestazioni di interesse.
 
Questa Prefettura ha la necessità di avviare un'indagine esplorativa di mercato che consenta l'individuazione, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità, di operatori economici idonei a garantire per l'anno 2021 il servizio concernente la prenotazione e l'emissione di biglietti di viaggio, per il rimpatrio, da parte della locale Questura, di cittadini stranieri colpiti da decreti di espulsione.
 
SPECIFICHE TECNICHE DEL SERVIZIO
Il servizio riguarda la richiesta ed emissione di biglietti aerei nazionali ed internazionali, ferroviari e marittimi per il rimpatrio di stranieri a seguito di provvedimento di espulsione o respingimento, nonché allontanamento dal territorio nazionale in relazione ad accordi e convenzioni internazionali, di biglietti ferroviari per l'accompagnamento di cittadini stranieri presso i centri di trattenimento e di accoglienza, ed altri servizi similari.
La fornitura di biglietti dovrà avvenire, a vista, a seguito di richiesta che la Questura di Teramo o la Prefettura avanzerà nel corso della vigenza contrattuale, con un anticipo tendenzialmente di 24 ore, salvo casi eccezionali nella stessa giornata.
Il servizio non potrà essere interrotto per alcuna ragione, nemmeno quando siano in atto controversie con la stazione appaltante. La sospensione unilaterale del servizio da parte dell'appaltatore costituisce inadempienza grave tale da motivare la risoluzione del contratto.
E' vietata la cessione, anche parziale, del contratto, nonché ogni forma di subappalto, sotto pena di risoluzione del contratto stesso, salva ogni azione per il risarcimento di eventuali conseguenti danni.
 
CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE
L'affidamento del servizio avverrà mediante procedura negoziata ai sensi dell'art. 36 comma 2, lett. b) del D. Lgs. n 50/2016.
Il criterio di aggiudicazione è quello del minor prezzo ai sensi dell'art. 95, comma 4, lett) b del D. Lgs. 50/2016
 
R EQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Possono partecipare alla presente procedura i soggetti indicati all'art. 45 del D. L.gs. n. 50/2016. Sono esclusi dalla partecipazione i soggetti per i quali ricorrono i motivi di esclusione previsti dall'art. 80 del D. L.gs. n. 50/2016.
 
DURATA DEL SERVIZIO
Data presunta di attivazione del servizio di emissione biglietti:
  • - Dalla data di sottoscrizione al 31/12/2021 . L'Amministrazione si riserva, altresì, la facoltà di esercitare l'opzione del rinnovo/ripetizione servizi analoghi per l'anno 2022 alle medesime condizioni prestazionali ed economiche del contratto originario, qualora ritenuto conveniente ed ove non intervengano modifiche alla normativa vigente in materia, nonché previa autorizzazione del Ministero dell'Interno.
 
MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D'INTERESSE
La manifestazione di interesse, redatta secondo il modello allegato al presente avviso ALLEGATO 1 - dovrà essere sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante della società. La manifestazione di interesse dovrà pervenire alla Prefettura entro e non oltre le ore 12,00 del 12 gennaio 2021, esclusivamente a mezzo P.E.C. al seguente indirizzo protocollo.prefte(at)pec.interno.it . Il messaggio di posta elettronica certificata dovrà riportare il seguente oggetto "MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER SERVIZIO FORNITURA BIGLIETTI DI VIAGGIO".
Resta stabilito sin da ora che la presentazione della candidatura non genera alcun diritto, automatismo, aspettativa o affidamento sia di tipo negoziale che pubblico.
Successivamente, questa Prefettura si riserva la facoltà di richiedere la presentazione della prescritta documentazione amministrativa e dell'offerta economica.
In tale sede, inoltre, verranno forniti agli operatori interessati ulteriori elementi di dettaglio in ordine, tra l'altro, ai requisiti ed alle modalità di partecipazione, ed alle modalità di prestazione del servizio.
Si ritiene opportuno, ad ogni buon conto, evidenziare sin d'ora che:
  • - il servizio dovrà essere prestato nel rigoroso rispetto della normativa vigente di settore;
  • - questa Prefettura non assicurerà un numero minimo di fornitura, e quindi, un minimo di corrispettivo contrattuale, atteso che, allo stato non riesce possibile determinare l'entità della fornitura, poiché il numero dei soggetti da rimpatriare varia di volta in volta, così come le tratte da percorrere;
  • - il servizio sarà aggiudicato con il criterio del minor prezzo, ai sensi dell'art. 95, c.4, lett. c del D. Lgs. 50/2016, riferito ai diritti di agenzia relativi all'emissione dei biglietti di viaggio. Resta inteso che, in sede di formulazione dell'offerta che verrà richiesta successivamente, dovrà essere precisato il prezzo riferito ad ognuno dei titoli di viaggio (biglietti aerei, marittimi);
  • - la sottoscrizione della convenzione dovrà essere effettuata con firma digitale;
  • - l'emissione della fattura dovrà avvenire necessariamente in formato elettronico.
La Prefettura si riserva la facoltà di aggiudicare anche in caso di presentazione di una sola offerta valida.
Si chiarisce fin d'ora le manifestazioni di interesse pervenute non sono vincolanti per la Prefettura che, a proprio insindacabile giudizio, potrà interrompere, sospendere, modificare, annullare in tutto o in parte la procedura avviata senza che gli operatori possano vantare alcuna pretesa.
I dati forniti dai richiedenti verranno trattati - ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e del D. Lgs. 196/2003, come modificato dal d.lgs.101/2018 - esclusivamente per le finalità connesse all'espletamento della procedura in oggetto.
 
ULTERIORI INFORMAZIONI
La presenta richiesta è finalizzata ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo la Prefettura che sarà libera di proseguire o seguire anche altre procedure.
L'Amministrazione si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per valutazioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che l'operatore economico possa vantare alcuna pretesa.
Tutte le successive comunicazioni alla presente indagine esplorativa avverranno esclusivamente tramite posta elettronica certificata all'indirizzo comunicato con la presentazione della candidatura.
Ai sensi e per gli effetti di cui al Regolamento UE 679/2016, i dati personali raccolti con la manifestazione di interesse e con la documentazione allegata saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell' nell'ambito della presente procedura.
Eventuali chiarimenti e/o quesiti circa la manifestazione di interesse potranno essere richiesti al seguente referente responsabile dell'istruttoria:
-Il responsabile del procedimento è la dott.ssa Chiara Fabrizi.
 
 
 
IL DIRIGENTE
Fabrizi
(originale firmato agli atti)
 

Data pubblicazione il 30/12/2020
Ultima modifica il 30/12/2020 alle 19:19

 
Torna su