Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Taranto

NOTIZIE

 

 "25 aprile 2014": le cerimonie.

 
Quest’anno la ricorrenza del 69° anniversario della Giornata della Liberazione , a Taranto, si celebrerà in due diversi momenti, con iniziative programmate dalla Prefettura, in collaborazione con il Comando Marittimo Sud ed il contributo del Comune Capoluogo e dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, Ufficio di Taranto.

L’evento più significativo si è svolto, questa mattina, nella Piazza della Vittoria di questa Città, dove alle 10.30, dopo l'alzabandiera, si è tenuta la cerimonia pubblica commemorativa presieduta dal Prefetto di Taranto Umberto Guidato, nella sua qualità di Rappresentante del Governo, ed alla presenza dell’Ammiraglio di Squadra Ermenegildo Ugazzi, Comandante del Comando Marittimo Sud, delle Autorità civili e religiose delle Forze Armate, delle Forze dell’Ordine e delle Associazioni combattentistiche e d’Arma.

Il Prefetto, accompagnato dal Comandante del Comando Marittimo Sud, ha passato in rassegna i reparti in schieramento e ha reso onori alla bandiera. Successivamente alla benedizione da parte del Vicario generale dell’Arcidiocesi di Taranto, Mons. Alessandro Greco, il Prefetto ha deposto la corona d’alloro e si è fermato in raccoglimento dinanzi al Monumento ai Caduti.

Dopo la lettura del messaggio commemorativo si sono svolte le allocuzioni istituzionali affidate alla prof.ssa Vincenza Musardo Talò, Presidente dell’Istituto di Storia del Risorgimento Italiano-Comitato di Taranto, dal titolo: “ Il contributo di Taranto alla causa della Liberazione” e al prof. Giovanni Battafarano, Presidente dell’Ass.ne Naz.le Partigiani d'Italia - Sez. di Taranto, dal titolo: “ 25 aprile 1945-Le radici della nuova Italia ”.

Le iniziative commemorative continueranno lunedì 28 aprile, con inizio alle ore 10.00, presso l’Auditorium “Emanuele Basile” del Polo Commerciale “Pitagora” di Taranto , dove, alla presenza delle Autorità, si terrà un incontro di riflessione a cura del prof. Mino Ianne, dell’Università di Bari, dal titolo:  "I significati fondamentali dell’educazione alla libertà e alla giustizia" .

Subito dopo, seguiranno le testimonianze del Cav. C.F. Luca Bellone De Grecis e della prof.ssa Raffaella Bongermino, rispettivamente, Presidente dell'Istituto del Nastro Azzurro Federazione di Taranto e Vice Presidente della locale Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra.

E’ prevista, nella circostanza, anche l’esecuzione dell’Inno di Mameli, a cura degli studenti della sezione musicale del Liceo Statale “Archita”, mentre gli studenti del laboratorio musicale del Polo Commerciale eseguiranno musiche di G.Verdi e concluderanno il ricordo della Giornata della Liberazione l'Inno alla Gioia.
Pubblicato il :

 Cerimonie in occesione del "25 aprile 2014"

Venerdì 25 aprile , con inizio alle ore 10,30, si svolgerà in questa Piazza della Vittoria, alla presenza del Prefetto di Taranto Umberto Guidato, nella sua qualità di Rappresentante del Governo, accompagnato dall’Ammiraglio di Squadra Ermenegildo Ugazzi, Comandante del Comando Marittimo Sud, la commemorazione solenne della ricorrenza a cui sono state invitate a partecipare le Autorità Civili, Militari e Religiose e i dirigenti degli Uffici Pubblici.
Diverse anche quest'anno le iniziative programmate per commemorare il 69° anniversario della Giornata della Liberazione.
Il programma della Cerimonia prevede l'alzabandiera, il picchetto d'onore, la benedizione e la deposizione della corona di alloro al Monumento ai Caduti, la lettura del messaggio commemorativo ed allocuzioni istituzionali affidate alla prof.ssa Vincenza Musardo Talò, Presidente dell’Istituto di Storia del Risorgimento Italiano-Comitato di Taranto, dal titolo: “ Il contributo di Taranto alla causa della Liberazione” e al prof. Giovanni Battafarano, Presidente dell’Ass.ne Naz.le Partigiani d'Italia - Sez. di Taranto, dal titolo: “ 25 aprile 1945-Le radici della nuova Italia ”.
Per favorire l'approfondimento della tematica in chiave istituzionale, lunedì 28 aprile , con inizio alle ore 10.00, alla presenza delle Autorità, si terrà, presso l’Auditorium “Emanuele Basile” del Polo Commerciale “Pitagora” di Taranto , un incontro di riflessione a cura del prof. Mino Ianne, dell’Università di Bari, dal titolo:  "I significati fondamentali dell’educazione alla libertà e alla giustizia", organizzato dal Comune Capoluogo, con il contributo dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, Ufficio di Taranto, le testimonianze del Cav. C.F. Luca Bellone De Grecis e della prof.ssa Raffaella Bongermino, rispettivamente esponenti dell'Istituto del Nastro Azzurro e dell'Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra.
E’ prevista anche l’esecuzione dell’Inno di Mameli, a cura degli studenti della sezione musicale del Liceo Statale “Archita”, mentre gli studenti del laboratorio musicale del Polo Commerciale eseguiranno musiche di G.Verdi e concluderanno il ricordo della Giornata della Liberazione con l’Inno alla Gioia.
Pubblicato il :

 
Torna su