Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Taranto

NOTIZIE

 

 Giunti stamane nel porto di Taranto 267 immigrati

E’ giunta questa mattina nel porto di Taranto la nave della marina militare  “Aviere”, con a bordo 267 cittadini stranieri provenienti da paesi dell’Africa, di cui 171 uomini, 32 donne, di queste, 4 in stato di gravidanza e 64 minori, dei quali, 30 non accompagnati.

Le operazioni di accoglienza e di assistenza si sono svolte senza difficoltà, secondo i dispositivi operativi programmati nella pianificazione concordata in questa Prefettura con tutti gli enti competenti e si è provveduto a fornire ai cittadini stranieri, da subito, capi di vestiario, generi di prima necessità e viveri.

Sul fronte dell’ospitalità, solo una parte degli immigrati in arrivo stamane troverà temporanea sistemazione nelle strutture allestite a cura del Comune di Taranto, mentre è in programma il trasferimento degli altri cittadini in altre regioni secondo il piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.
Pubblicato il :

 25 aprile 2015: Celebrazione del 70° Anniversario della Liberazione a Taranto

Le celebrazioni promosse dalla Prefettura in occasione del 70° anniversario della Giornata della Liberazione, in collaborazione con il Comando Marittimo Sud ed il contributo del Comune Capoluogo,  avranno luogo il 25 aprile prossimo, nella piazza della Vittoria di questa Città, alla presenza delle Autorità civili, militari, religiose e delle Associazioni combattentistiche e d’Arma.

Alle ore 10.30, dopo l'alzabandiera, si terrà la cerimonia pubblica commemorativa.

Il Prefetto di Taranto Umberto Guidato, accompagnato dall’Ammiraglio di Squadra Ermenegildo Ugazzi, Comandante del Comando Marittimo Sud, passerà in rassegna i reparti in schieramento e renderà onori alla bandiera. Successivamente alla benedizione da parte dell’Arcivescovo di questo Capoluogo, Mons Filippo Santoro, il Prefetto deporrà la corona d’alloro al Monumento ai Caduti della Prima Guerra Mondiale.

Subito dopo, si svolgeranno le allocuzioni del prof. GiovanGualberto Carducci, Presidente della Sezione tarantina della Società di Storia Patria per la Puglia, dal titolo: “Il 25 aprile nella storia dell’Italia unita” e del Sen. Prof. Giovanni Battafarano, Presidente della Sezione di Taranto dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, dal titolo: “Nella Resistenza, le radici della libertà e della democrazia”.
Pubblicato il :

 Altri migranti sbarcano a Taranto

Questa mattina è attraccata al molo “San Cataldo” di questo capoluogo la nave della Guardia Costiera islandese “Coast Guard”, con a bordo 342 migranti provenienti dai paesi dell’Africa.

I minori non accompagnati, giunti a Taranto, troveranno temporanea sistemazione in questa Città, mentre è stato predisposto il trasferimento degli altri cittadini in altre regioni secondo il piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.
Pubblicato il :

 Sbarco di 187 profughi

E’ approdata nel pomeriggio di oggi 14 aprile, al molo “S.Cataldo” di Taranto la nave mercantile “HH East”, battente bandiera delle piccole Antille, con a bordo 187 profughi di nazionalità somala.

La macchina dell’accoglienza ed assistenza, coordinata da questa Prefettura, è stata pianificata nel corso di una riunione alla quale hanno partecipato le Forze dell’Ordine, il Comune, i referenti della Capitaneria di Porto, dei Vigili del Fuoco, dell’Autorità Portuale, della A.S.L., del Sistema 118, della Croce Rossa, della Caritas e di Associazioni di Volontariato.

I profughi adesso troveranno temporanea sistemazione in questo capoluogo e nella città di Martina Franca.
Pubblicato il :

 Elezioni regionali di domenica 31 maggio 2015 - Pubblicazione n. 3 – Puglia – Istruzioni per la presentazione e l’ammissione delle candidature

Si rende noto che sul sito di questa Prefettura www.prefettura.it/taranto è disponibile la Pubblicazione n. 3-Puglia concernente le “Istruzioni per la presentazione e l’ammissione delle candidature” per la elezione del Presidente della Giunta e del Consiglio regionale della Puglia.
Taranto, 10 aprile 2015
 
 
 
Pubblicato il 11/04/2015
Ultima modifica il 11/04/2015 alle 11:59:28

 
Torna su