Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Siracusa

Piani di Emergenza Esterna

CONSULTAZIONE DELLA POPOLAZIONE

La procedura di predisposizione, revisione e aggiornamento dei Piani di emergenza esterna (PEE), regolata dall’art.21 del Decreto Legislativo 26 giugno 2015 n.105, prevede lo svolgimento - prima dell’approvazione definitiva - di una fase di consultazione della popolazione.

A tal fine, secondo quanto disposto dal D.M. 29 settembre 2016 n.200, sono rese disponibili per un periodo non inferiore a trenta giorni alcune categorie di informazioni riguardanti in particolare:
a) la descrizione e le caratteristiche dell’area interessata dalla pianificazione o dalla sperimentazione;
b) la natura dei rischi;
c) le azioni possibili o previste per la mitigazione e la riduzione degli effetti e delle conseguenze di un incidente;
d) le autorità pubbliche coinvolte;
e) le fasi e il relativo cronoprogramma della pianificazione o della sperimentazione;
f) le azioni previste dal piano di emergenza esterna concernenti il sistema degli allarmi in emergenza e le relative misure di autoprotezione da adottare.

Decorso tale periodo, durante il quale la popolazione potrà presentare osservazioni, proposte o richieste relativamente a quanto forma oggetto della consultazione, si terrà un’assemblea pubblica nella quale saranno illustrati i principali aspetti della pianificazione.
Data pubblicazione il 22/03/2018
Ultima modifica il 23/03/2018 alle 12:38:35


 
Torna su