Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Savona

Comunicati Stampa

 

 'Stella al merito del lavoro" - anno 2019 - Modalità di presentazione delle domande

Come ogni anno, il 1° maggio, nel giorno della festa del lavoro, si rinnovano le cerimonie per la consegna della "Stella al merito del lavoro" ai soggetti insigniti, così come previsto dalla legge 5 febbraio 1992, n. 143.

L'istruttoria delle proposte di conferimento di detta onorificenza ai candidati meritevoli è curata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Al riguardo, si informa che le proposte di candidatura, per l'anno 2019 , fermo restando l'osservanza dei requisiti previsti dalla legge 5 febbraio 1992, n. 143, secondo le modalità già in uso, devono essere inoltrate  dalle aziende, dalle organizzazioni sindacali ed assistenziali o direttamente dai lavoratori interessati, agli Ispettorati Interregionali del Lavoro (I.I.L.)e agli Ispettorati Territoriali del Lavoro aventi sede nei capoluoghi di Regione diversi da quelli su cui insistono gli I.I.L., entro e  non oltre il termine tassativo del 31 ottobre 2018.

Le proposte di conferimento relative ai lavoratori italiani all'estero, di cui all'art. 5 della legge in argomento, dovranno essere presentate alla Rappresentanza diplomatica o all'Ufficio consolare di riferimento.

Le candidature dovranno essere corredate dai seguenti documenti in carta semplice:

 

1) Autocertificazione relativa alla nascita;

2) Autocertificazione relativa alla cittadinanza italiana;

3) Attestato di servizio o dei servizi prestati presso una o più aziende fino alla data della proposta o del pensionamento, indicando l'attuale o l'ultima sede di lavoro ;

4) Attestato relativo alla professionalità, perizia, laboriosità e condotta morale in azienda; 

5) Curriculum vitae;

6) Autorizzazione da parte dell'interessato al trattamento dei dati personale (D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196);

7) Residenza, recapito telefonico ed e-mail ove disponibile.

  

 

Le attestazioni di cui ai punti 3) e 4) ed eventualmente il curriculum vitae di cui al punto 5) possono essere anche contenute in un documento unico rilasciato dalla Ditta presso cui il lavoratore presta servizio.

Per ogni eventuale informazione, il candidato potrà rivolgersi direttamente all'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Genova.

 

Savona, 8 agosto 2018

 

                                                                                L'ADDETTO STAMPA

                                                                               f.to       ( Ariodante )

 

 

 

Pubblicato il :

 Donazione straordinaria di sangue per il 9 agosto 2018

gazebo AVIS Il Ministro dell'Interno ha rappresentato come, con la stagione estiva, si rinnovi la necessità di mantenere ad un livello costante la disponibilità di sangue presso i presidi sanitari, a fronte di una diminuzione del numero dei donatori. Tale necessità è, peraltro, maggiormente avvertita proprio nelle località di maggiore affluenza turistica.

Al riguardo, l'AVIS - Associazione Volontari Italiani del Sangue si è resa disponibile a promuovere campagne di sensibilizzazione della popolazione sul tema della donazione di sangue, che, oltre a costituire una risposta all'emergenza sanitaria, è indice di valori fondati su condivisione e partecipazione che si riflettono positivamente sulla sicurezza e la salute dei cittadini e sulla promozione di una "cittadinanza attiva".

La donazione di sangue rappresenta, in particolare per i giovani, anche un momento di aggregazione in cui condividere sani stili di vita, abitudini alimentari equilibrate, impegni sportivi, che diffondono nella comunità comportamenti virtuosi e allontanano da quelli a rischio, come l'assunzione di droghe e alcol.

Pertanto, in linea con le direttive del Ministro, e d'intesa con la sede provinciale dell'AVIS, si è indetta, in questa provincia, per la giornata del 9 agosto 2018, una raccolta straordinaria di sangue, con il coinvolgimento del personale delle Forze di Polizia, della Capitaneria di Porto, dei Vigili del Fuoco, nonché del personale dell'Amministrazione civile dell'Interno.

In quella giornata, sono previste raccolte delle donazioni nelle seguenti sedi dell'AVIS, durante gli orari rispettivamente indicati:

-          Avis Albenga, vico Fossato, 2, dalle ore 7.30 alle ore 11;

-          Avis Cairo Montenotte, via Toselli, 11, dalle ore 7 alle ore 11;

-          Avis Savona, via Famagosta, 22r, dalle ore 7.30 alle ore 11.

Nella medesima giornata, un gazebo dell'AVIS sarà posizionato davanti a questa Prefettura - U.T.G., dalle 8 alle 12, per propagandare l'iniziativa.

Si ricorda, inoltre, che la cittadinanza interessata potrà effettuare donazioni anche in giorni e luoghi diversi da quelli sopra indicati, recandosi presso le seguenti strutture:

  • Centro trasfusionale dell'Ospedale San Paolo di Savona (dal lunedì al sabato, dalle 7.30 alle 11);
  • Centro trasfusionale dell'Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 11);
  • Unità di raccolta dell'AVIS, secondo le indicazioni pubblicate sul sito www.avisprovincialesavona.it e sulla pagina Facebook di quell'ente.
 

 Savona, 7 agosto 2018

 

                                                                                               L'ADDETTO STAMPA

                                                                                                    (Ariodante)
Pubblicato il :

 
Torna su