Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Savona

Comunicati Stampa

 

 Incontro "contraffazione ed abusivismo commerciale" 13 luglio 2018

Contraffazione ed abusivismo commerciale sono stati i temi al centro di un incontro il 13 luglio scorso, presso la Prefettura di Savona, presieduto dal Prefetto Antonio Cananà con i rappresentanti dei comuni dell'area costiera della provincia, alla presenza dei vertici delle Forze di Polizia e della Capitaneria di Porto.

Nel corso della riunione sono state esaminate le attività messe in campo dai Sindaci ed è stato deciso di intensificare gli interventi di competenza delle Forze di Polizia e, in particolare, della Guardia di Finanza.

È stato deciso, altresì, che, in presenza di situazioni particolarmente complesse, tempestivamente valutate in sede di Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, potranno essere attivati mirati servizi interforze (Forze di Polizia/Polizie Municipali).

Anche le associazioni di categoria delle attività alberghiere, commerciali ed artigianali si sono dimostrate disponibili ad un supporto agli enti locali per il contrasto di questi fenomeni.

La parte finale della riunione è stata dedicata alla circolare con cui il Ministero dell'Interno ha individuato, per tutto il territorio nazionale, gli enti legittimati ad accedere ad uno specifico finanziamento per la lotta alla contraffazione ed all'abusivismo commerciale, presentando i requisiti richiesti (popolazione inferiore a 50.000 abitanti e numero di presenze registrato nel 2016 pari a 500 mila).

Per quanto riguarda la provincia di Savona, i Comuni individuati sono quelli di Alassio, Finale Ligure, Loano, Pietra Ligure e Albenga, che dovranno presentare l'istanza ed i relativi progetti entro mercoledì prossimo (18 luglio).
Pubblicato il :

 Conferenza di servizi "viabilità mezzi pesanti " 9 luglio 2018

Presieduta dal Prefetto, nella mattinata di oggi, si è tenuta la seduta conclusiva della conferenza di servizi volta ad individuare le iniziative da intraprendere per la riduzione del traffico di mezzi pesanti generato dal porto di Savona nei Comuni di Albisola Marina, Albissola Superiore, Celle Ligure e Savona.

 Nel corso dell'incontro, a cui hanno partecipato il Presidente della Provincia, i Sindaci dei Comuni interessati, il Presidente della Camera di Commercio, il Direttore dell'Unione Industriali nonché i rappresentanti dell'Autorità Portuale, delle Forze di Polizia, dell'Anas, della Società Autostrade e delle Associazioni di categoria, sono stati esaminati i risultati del confronto effettuato lo scorso venerdì presso gli uffici dell'Autorità Portuale, con particolare riguardo all'ipotesi di emissione di ordinanze sindacali limitative del traffico dei mezzi pesanti.

Nell'occasione, in particolare il Presidente della Provincia, il Sindaco di Savona e il Presidente della Camera di Commercio hanno posto l'accento sulla necessità di realizzare, in tempi ristretti, soluzioni di carattere infrastrutturale idonee a risolvere le criticità derivanti dal transito di mezzi pesanti, evidenziando, altresì, i positivi effetti economici determinati dalla presenza, sul territorio provinciale, di un sistema portuale vitale come quello di Savona e Vado Ligure.

La conferenza di servizi si è conclusa con la presa d'atto della volontà del Sindaco di Albissola Superiore di emettere un'ordinanza finalizzata a stabilire il divieto di transito dei mezzi pesanti sul territorio comunale, ogni venerdì, dalle ore 15.00 alle ore 21.00, a partire dal prossimo 13 luglio e fino al 14 settembre.

A tal riguardo, è stato concordato con le Forze dell'Ordine, i Comuni e gli enti proprietari delle strade, di monitorare l'impatto dell'ordinanza sulla viabilità ordinaria ed autostradale, al fine di individuare eventuali criticità e disagi e di adottare interventi correttivi.
Pubblicato il :

 
Torna su