Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma

NOTIZIE

 

 Consegna Medaglie d'Onore ex-militari italiani - 22 giugno 2015

Nella giornata del 22 giugno 2015, presso la Sala “Di Liegro” del Palazzo Valentini, il Prefetto di Roma, dott. Franco Gabrielli, ha consegnato la medaglia d’onore concessa dal Presidente della Repubblica a venticinque cittadini italiani, militari e civili, internati e deportati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto.

Il riconoscimento è stato rilasciato dal Prefetto ai familiari superstiti degli insigniti – di cui si allega un elenco – e ad un vivente, il Sig. Giovanni Fioracci, protagonista e testimone di questa tragica pagina della storia contemporanea italiana e mondiale.

Nel corso della cerimonia sono stati proiettati alcuni video realizzati dalla dott.ssa Antonella Venditti – giornalista e studiosa del fenomeno degli internati di guerra italiani – contenenti preziose e toccanti testimonianze della prigionia sofferta da civili e militari italiani nei lager nazisti.

Il Prefetto non ha mancato di tributare un profondo ringraziamento nei confronti di coloro i quali subirono lutti e dolori in conseguenza della propria scelta dettata dall’amor di patria, sottolineando come riconoscimenti quali quelli concessi dal Presidente della Repubblica vadano intesi non solamente come un omaggio postumo ai sacrifici affrontati in passato ma, soprattutto, quali stimoli per continuare a ricordare la barbarie avvenuta affinché, serbandone memoria, la stessa non abbia più a ripetersi.

Si allega l'elenco degli insigniti.



ROMA, 24 GIUGNO 2015

Pubblicato il 24/06/2015
Ultima modifica il 24/06/2015 alle 16:36:59

 Domanda online di cittadinanza italiana

Dal 18 giugno 2015 l’invio della domanda ON LINE sarà la sola modalità ammessa di presentazione della domanda di cittadinanza italiana.

Lo straniero dovrà registrarsi al portale di invio telematico del Ministero dell’Interno al seguente link 

https://cittadinanza.dlci.interno.it
 
Eseguita la registrazione, lo straniero dovrà compilare telematicamente il modulo di domanda  e allegare in formato elettronico, nell’apposita sezione del modulo:

un documento di riconoscimento
gli atti formati dalle autorità del paese d’origine (certificato di nascita e certificato penale)
la ricevuta dell’avvenuto pagamento del contributo di 200 euro previsto dalla legge 94/2009.

Collegandosi al portale lo straniero potrà visualizzare le comunicazioni a lui inviate dalla Prefettura concernenti:
l’avvenuta accettazione della sua domanda e l’avvio del procedimento
l’eventuale irregolarità della documentazione allegata
la data di convocazione presso gli sportelli della Prefettura per il controllo degli originali dei documenti allegati in formato elettronico.

Tali comunicazioni saranno precedute dall’invio all’indirizzo di posta elettronica indicato dallo straniero sul modulo di domanda di un messaggio che invita alla consultazione del portale.

Pubblicato il :

 Avviso pubblico

ESTRAZIONE NOMINATIVI REVISORI DEI CONTI PER PER I COMUNI DI CAPENA E CASTEL NUOVO DI PORTO.
 
Pubblicato il 15/06/2015
Ultima modifica il 15/06/2015 alle 15:48:47

 
Torna su