Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma

NOTIZIE

 

 Nuovo Sistema Cives - Prolungamento fase attivazione

AVVISO
 
"In considerazione del prolungamento della fase di attivazione, nel nuovo sistema Cives, dell'indirizzo P.E.C. collegato comunicazione.cittadinanza.prefrm(at)pec.interno.it , tutte le richieste dovranno  temporaneamente essere inviate all'indirizzo protocollo.prefrm(at)pec.interno.it .
 
Inoltre, tutte le richieste inoltrate a questa Prefettura dal 18 gennaio 2021 fino ad oggi all'indirizzo  comunicazione.cittadinanza.prefrm(at)pec.interno.it  
 
dovranno essere nuovamente inoltrate all'indirizzo
 
 
 
Successivamente verrà comunicata la data di attivazione della P.E.C. comunicazione.cittadinanza.prefrm(at)pec.interno.it "
Pubblicato il
:

 Vittime di reati intenzionali violenti: proroga termini per l'accesso al fondo

Si comunica che il D.L. n. 183 del 31 dicembre 2020 ha prorogato, fino al 31 dicembre 2021, tra gli altri, i termini per la presentazione delle istanze per le vittime di un reato intenzionale violento commessi dal 30 giugno 2005 all'entrata in vigore della legge 122/2016 (23 luglio 2016).

Inoltre, qualora alla data del 31 ottobre 2021 non risultino ancora sussistenti tutti i requisiti e le condizioni di cui agli artt. 12 e 13, comma 1, della L. n. 122/2016, le domande potranno essere comunque presentate nel termine di 60 giorni dall'ultimo atto esecutivo o dalla data del passaggio in giudicato della sentenza penale.

Si ricorda, infine, che hanno diritto all'indennizzo gli eredi delle vittime dei reati di omicidio, le vittime di lesioni personali gravissime, deformazione dell'aspetto con lesioni permanenti al volto, violenza sessuale, caporalato e ogni altro delitto compiuto con violenza alla persona nel limite delle spese mediche sostenute.

Pubblicato il
:

 Avviso - Tirocini curriculari

La Prefettura di Roma ha stipulato, ai sensi dell'art. 1, comma 3, lett. c) del d.m. 25 marzo 1998, n. 142, convenzioni quadro con le Università La Sapienza, Tor Vergata e Roma 3 per l'attivazione di tirocini curriculari, che consentono il riconoscimento di crediti formativi e sono rivolti a studenti iscritti a corsi di laurea, master e dottorati di ricerca nel campo delle discipline giuridiche, economiche e sociali.

I tirocinanti, che opereranno in un contesto amministrativo ricco di spunti di riflessione giuridica e, al tempo stesso, di grande interesse pratico e sociale, saranno impegnati nella realizzazione di specifici progetti formativi, finalizzati a supportare le attività di competenza degli uffici della prefettura tramite lo studio di molteplici problematiche giuridiche, con la possibilità di essere coinvolti anche in attività di redazione di atti, pareri, memorie ed in ulteriori iniziative espressamente individuate nei suindicati progetti.

Al termine dello svolgimento dei tirocini, della durata massima di dodici mesi, saranno rilasciati specifici attestati di frequenza.

Gli studenti interessati possono scegliere il progetto formativo di loro interesse e sottoporre le loro candidature accedendo ai seguenti link:

 

 

 

Pubblicato il 01/02/2021
Ultima modifica il 01/02/2021 alle 18:46:01

 
Torna su