Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma

Informazioni generali cittadinanza per residenza

Possono richiedere la Cittadinanza Italiana ai sensi dell'art. 9 della Legge 5 febbraio 1992, n. 91 gli stranieri residenti in Italia per il periodo sotto indicato:

 - Cittadini di Paesi non appartenenti all'Unione Europea residenti da 10 anni

 - Cittadini di Paesi dell'Unione Europea residenti da 4 anni

 - Rifugiati politici o apolidi (ufficialmente riconosciuti): residenti da 5 anni dopo il riconoscimento del relativo status  

 - Maggiorenni nati in Italia residenti da 3 anni

 - Originari dell'Italia (genitori o nonni italiani per nascita) residenti da 3 anni

 - Maggiorenni adottati da cittadino italiano residenti da 5 anni (successivi all'adozione)

 - Figli maggiorenni di genitori naturalizzati italiani residenti da 5 anni (successivi al giuramento del genitore)

-  Cittadini stranieri che abbiano prestato servizio alle dipendenze dello Stato residenti da 5 anni. 

Data pubblicazione il 07/02/2018
Ultima modifica il 09/02/2018 alle 10:54

 
Torna su