Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma

Election Day

Elezioni europee e amministrative il 6 e 7 giugno 2009
Maroni: «Il Consiglio dei ministri ha approvato la mia proposta di un election day : abbiamo anticipato al sabato la mezza giornata di votazioni che di solito è di lunedì, sia per le amministrative sia per le europee»

Al voto in una sola tornata per le elezioni europee e le amministrative. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno Roberto Maroni, al termine del Consiglio dei ministri. Le urne saranno aperte il pomeriggio di sabato 6 giugno e tutta la giornata di domenica 7 giugno. 

«Il Consiglio dei ministri - ha detto Maroni - ha approvato la mia proposta di un election day: si voterà insieme per le europee, per oltre 4000 comuni e per 73 province. Per fare questo abbiamo anticipato al sabato la mezza giornata di votazioni che di solito è di lunedì, sia per le amministrative sia per le europee». La misura dovrebbe consentire un risparmio per la pubblica amministrazione. 




Elezioni europee ed amministrative 2009, in vigore il decreto legge che disciplina le operazioni elettorali

Il provvedimento contiene anche misure per il voto dei cittadini temporaneamente fuori dal territorio dell'Unione europea

È in vigore il  decreto-legge 27 gennaio 2009, n.3 , che reca  'Disposizioni urgenti per lo svolgimento nell'anno 2009 delle consultazioni elettorali e referendarie',  finalizzato a consentire lo svolgimento contemporaneo delle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia e delle elezioni amministrative durante la tornata elettorale unitaria - il cosiddetto 'Election day' - che avrà luogo sabato 6 e domenica 7 giugno 2009.  

Il provvedimento disciplina lo svolgimento delle operazioni in modo da garantire la funzionalità dei procedimenti elettorali e detta misure per l'esercizio del diritto di voto da parte degli elettori che si trovano temporaneamente fuori dall'Unione europea   per motivi di servizio o per la partecipazione a missioni internazionali. Il decreto contiene anche disposizioni per la funzionalità delle commissioni e sottocommissioni elettorali circondariali.

Il decreto legge è pubblicato nella Gazzetta ufficiale n.22 del 28 gennaio 2009.

Data pubblicazione il 09/04/2009
Ultima modifica il 05/02/2010 alle 14:57

 
Torna su