Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma

Commissione tecnica territoriale in materia di sostanze esplodenti

La Commissione tecnica territoriale in materia di sostanze esplodenti, istituita dall’art.9 del decreto legge 22 agosto 2014, n. 119, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 ottobre 2014, n. 146 e nominata dal Prefetto.
La Commissione si esprime sulle seguenti materie:
- sorveglianza e controllo del mercato delle materie esplodenti (art. 32, comma 3, lett. a - b del D.Lgs. n. 81/2016), per riferire all’Autorità di Sorveglianza del mercato su:
- opportunità di predisporre controlli in relazione ai quantitativi di esplosivi per uso civile immessi sul mercato;
- raccolta dei dati sugli incidenti connessi all’uso degli esplosivi per uso civile e periodico aggiornamento;
- progetti di adeguamento strutturale dei locali oggetto di autorizzazione;
- depositi di esplosivi da istituirsi per miniere o cave;
- accertamento per la capacità tecnica di cui all’art. 8, commi 3 e 4, della legge 18 aprile 1975, n. 110 (requisiti per le autorizzazioni alla fabbricazione, la raccolta, il commercio, il deposito e la riparazione di armi;
- accertamento per i requisiti soggettivi di idoneità all’esercizio del mestiere di fochino - brillamento mine ad innesco manuale e/o elettrico, di cui all’art. 27 del decreto del Presidente della Repubblica 19 marzo 1956, n. 302.
- rilascio del certificato di idoneità alla fabbricazione o accensione di fuochi d’artificio, ai sensi dell’art. 48 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, approvato con R.D. 18 giugno 1931, n. 773, e 101 e 102 del relativo Regolamento di attuazione, (R.D. 6 maggio 1940, n. 635).

Gli esami hanno luogo ordinariamente nella sessione primaverile (aprile-maggio) e nella sessione autunnale (ottobre-novembre). Sono ammessi alla sessione primaverile i candidati che presentano istanza entro il 28 febbraio dello stesso anno, in possesso dei prescritti requisiti; sono ammessi alla sessione autunnale coloro che presentano domanda entro il 31 luglio dell’anno di riferimento.
Per esigenze legate agli uffici di appartenenza nonché nel caso di un elevato numero di candidati possono essere stabiliti diversi o ulteriori periodi.

Presidente della Commissione: Viceprefetto Elisabetta Lucariello
Per informazioni:
Segreteria della Commissione tecnica territoriale in materia di sostanze esplodenti (presso la Questura di Roma)
Sig.ra Grazia Pavone - tel. 0646862143 mail: grazia.pavone(at)interno.it
Sig.ra Anna Marasco - tel. 0646862124 mail: anna.marasco(at)interno.it
Data pubblicazione il 06/02/2017
Ultima modifica il 22/06/2018 alle 16:07:32

Sezioni e documenti disponibili



 
Torna su