Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma

Area III quater - App.ne sistema sanz. amm.vo; aff.legali,contenz. e rappr. in giudizio (Patenti)

Dirigente: Viceprefetto aggiunto dott.ssa Irene DE FRANCESCO
Indirizzo: Via Stendhal n. 1 - Roma
Ubicazione: 1° Piano
Tel. Centralino: 06/67291
E-mail Dirigente: irene.defrancesco(at)interno.it
PEC: patenti.prefrm(at)pec.interno.it
Ricevimento del pubblico:
AVVISO AL PUBBLICO

Considerato che, a seguito di disposizioni governative, permangono per l'emergenza COVID-19 le restrizioni all'accesso del pubblico presso l'Ufficio, si indicano di seguito le modalità per l'espletamento delle procedure urgenti relative alle patenti di guida:

PER LE SOLE INFORMAZIONI NON SI PUO' ACCEDERE ALL'UFFICIO

MA UTILIZZARE IL SEGUENTE INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA:

" patenti.pref_roma(at)interno.it"

PER LA RESTITUZIONE DELLA PATENTE:

1.Le patenti ritirate a seguito incidente stradale con feriti, nonché per gli artt. - 6 c.12, 10 c.18, 116 c.15 bis, 117 c.5,142 c.9, 143 c.12, 148 c.16,176 c.20 e 213 c.5 sono trasmesse al Commissariato P.S./Comando Carabinieri di residenza per la restituzione al trasgressore;

2.Le patenti ritirate ai sensi dell'art. 126/11 (scadute di validità) sono trasmesse al Commissariato P.S./Comando Carabinieri di residenza per la restituzione, previo invio alla mail "patenti.pref_roma(at)interno.it" del certificato medico di idoneità alla guida rilasciato dall'autorità sanitaria competente (Commissione Medica, A.S.L., Medico militare o Medico abilitato presso le autoscuole);

3.Le patenti "convertibili" rilasciate da autorità estera e ritirate per mancata conversione sono trasmesse all'Ufficio Conversioni della Motorizzazione Civile Roma SUD competente alla procedura;

4.Le patenti "non convertibili" rilasciate da autorità estera e ritirate per mancata conversione sono inviate alla competente Ambasciata;
PER ALTRI CASI (sospensive del Giudice di Pace, patente revocata e richiesta di rilascio Nulla Osta, richiesta rateizzazione multe per art. 116 c.15-17, ricorsi amministrativi, dinieghi al rilascio patente, ecc.) gli interessati potranno richiedere informazioni a "patenti.pref_roma(at)interno.it".

L'ACCESSO ALL'UFFICIO IN VIA STENDHAL N. 1 SARA' CONSENTITO SOLO IL GIOVEDI' DALLE ORE 9 ALLE ORE 12 AD UN MASSIMO DI 10 PERSONE PREVIAMENTE PRENOTATE SCRIVENDO LA RICHIESTA ALLA MAIL "patenti.pref_roma(at)interno.it"

Il giorno dell’appuntamento dovrà essere esibita la mail di conferma ricevuta dall’ufficio.

9 ottobre 2020 IL DIRIGENTE

COMPETENZE

1) SOSPENSIONE DELLA PATENTE, con ritiro o senza ritiro (c.d. esecuzione e notifica) su strada

A) Ipotesi di rilievo penale e ipotesi connesse

• Guida in stato di ebbrezza (186 CdS)
• Guida sotto effetto di sostanze stupefacenti (187 CdS)
• Per sentenza dell’Autorità giudiziaria (224 CdS)
• Gare di velocità (9 ter Cds)
• Omissione di soccorso (189/6 e 7 CdS)
• Sospensione fino ad ottemperanza (mancata esibizione del certificato medico della Commissione medica locale) (186/8 CdS)
• Incidente stradale con lesioni alle persone (222/2 e 223/2 CdS, in relazione, principalmente, alla violazione degli articoli 141, 145, 146, 149, 154, 157 e 191 CdS).

B) Ipotesi amministrative (violazione di norme di comportamento non penali)

• Circolazione in caso di divieto (6/12 CdS)
• Violazioni in materia di trasporti eccezionali e in condizioni di eccezionalità/sagoma sporgente (10/18-24 CdS)
• Servizio di piazza con autovetture con conducente o taxi senza licenza (“tassisti abusivi”) (86/2 CdS) (salvo competenze area III)
• Guida con patente di categoria diversa da quella richiesta (116/15 bis CdS).
• Limitazioni neopatentati (117/5 CdS)
• Violazione dell’art.125 comma 3 o comma 4 (125/5 CdS)
• 126/12CdS
• Eccesso di velocità tra 40 e 60 Km/h (142/9 CdS)
• Eccesso di velocità di oltre 60 Km/h (142/9 bis CdS)
• Contromano in curva e in altre situazioni (143/12 CdS)
• Sorpasso pericoloso (148/14-16 CdS)
• Trasporto di materiali pericolosi senza autorizzazione o in violazione delle condizioni dell’autorizzazione (168/8bis CdS)
• Trasporti pericolosi (168/9 CdS)
• Corsia d’emergenza (176/20-22 CdS)
• Cronotachigrafo (179/2-9 CdS)
• Incidente con danni solo a cose (189/5 CdS)
• Assicurazione falsificata (193/4 bis CdS) (salvo competenze area III)
• Guida di veicolo sequestrato (213/4 CdS)
• Rifiuto di trasportare o custodire il veicolo sequestrato (213/2 ter CdS)
• Rifiuto di trasportare o custodire il veicolo sottoposto a fermo (214/1 CdS)
• Circolazione durante il periodo di sospensione della carata di circolazione (217/6 CdS)
• Reiterazione nel biennio delle violazioni (in queste ipotesi competenza solo sulla sospensione della patente. I ricorsi al Prefetto e al GdP sono trattati dall’Area III ter)

 Obblighi di precedenza (145 CdS )
 Inosservanza segnale semaforo/agente traffico (146 CdS)
 Passaggio a livello (147 CdS)
 Sorpasso in violazione modalità 148/3 (148/15 CdS)
 Collisione/grave danno veicoli con necessità di revisione del veicolo per inosservanza distanze di sicurezza (149 CdS)
 Collisione/grave danno veicoli con necessità di revisione del veicolo per inosservanza disposizioni passaggi ingombrati/strade di montagna (150 CdS)
 Mancato uso cinture di sicurezza (172 CdS)
 Uso apparecchi radiotelefonici o cuffie sonore (173/3 bis CdS)

2) REVOCA DELLA PATENTE

• Mancanza dei requisiti morali (120 CdS)
• Circolazione abusiva in periodo di sospensione della patente (218/6 CdS)
• Contromano su autostrade e altre strade di cui all’art.175/1 (176/19-22 CdS)
• Reiterazione per due volte nel triennio della violazione dell’ art. 86/2 (tassisti abusivi)
• Circolazione in caso di omessa revisione della patente (128/2 CdS)
• Recidiva nel biennio della violazione dell’art.142/9 bis (eccesso di velocità di oltre 60 Km/h) (142/12 CdS)

3) PROCEDURE PARTICOLARI
• Ritiro patente per scadenza di validità (126 CdS)
• Patenti rilasciate da Stati esteri (136 bis CdS)
4) Inibizione alla guida per le patenti straniere (art.135 ss CdS)
5) ORDINANZE – INGIUNZIONE nelle ipotesi di fermo amministrativo e quando non è ammesso pagamento in misura ridotta (a verbale) ai sensi dell’art.202 comma 3 bis CdS.


 Contromano su autostrade e altre strade di cui all’art.175/1 (176/19-22 CdS)
 Circolazione abusiva con documento di circolazione ritirato (216/6 CdS)
 Circolazione abusiva in periodo di sospensione della patente (218/6 CdS)
 Circolazione durante il periodo di sospensione della carta di circolazione (217/6 CdS)

6) FERMO AMMINISTRATIVO E GUIDA SENZA PATENTE

• In alcune ipotesi il Codice della Strada prevede la sanzione accessoria del fermo amministrativo.

• L’ Ufficio Patenti si occupa solo dei fermi amministrativi relativi alle violazioni di propria competenza, non dei fermi per fattispecie di competenza dell’Area III ter.

• L’Area III è competente, invece, delle ipotesi di sequestro amministrativo (anche nelle ipotesi in cui c’è sospensione della patente: es. artt. 186, 187, 116 CdS).

• Nel caso di fermo amministrativo, è ammesso ricorso al Prefetto ex art.203 CdS, ai sensi dell’ art.214/4 e 5 CdS (es. fermo per art. 218/6 CdS).

• Nel caso, invece, di fermo amministrativo provvisorio ai sensi dell’art. 224 ter CdS (30 giorni) (nelle ipotesi di reato, quali quella dell’art.116/15-17, in cui è prevista la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo irrogata dall’Autorità Giudiziaria) avverso il fermo è ammessa opposizione al Giudice di pace competente ex art.205 CdS.

• Si precisa, circa il reato di guida senza patente (art.116 /15-17 CdS: guida con patente revocata, mai conseguita o non rinnovata per mancanza dei requisiti fisici e psichici) che l’Ufficio Patenti ha competenza solo nei casi di fermo amministrativo (nei casi in cui c’è sequestro è competente l’ Area III).

• Nell’ipotesi dell’art.116/15 CdS, inoltre, solo nell’eccezionale ipotesi in cui, ai sensi dell’art.116/17, non è possibile disporre il fermo o la confisca de veicolo, è ordinata dal Prefetto la sospensione della patente.

• Per il reato di cui all’art.116/15 CdS la competenza è del Tribunale in composizione monocratica, per cui non è ammissibile ricorso al Prefetto avverso la violazione di cui all’art.116/15 e 17.

• E’ di competenza dell’Ufficio patenti anche la violazione amministrativa di cui all’ art.116/14 CdS (incauto affidamento), rispetto alla quale, invece, è ammissibile il ricorso al Prefetto.

• All’art.116/15-17 è equiparata la guida delle macchine agricole o operatrici senza patente ai sensi dell’art. 124/4 CdS

7) RICORSI AL PREFETTO
• nelle sole fattispecie di competenza dell’Ufficio Patenti (ad esclusione dei ricorsi avverso le violazioni di cui agli articoli 86/2 e 193/4 bis, trattati dall’Area III)
• non nei casi di rilevanza penale (ricorso inammissibile)

 Trattazione del procedimento di ricorso (istruttoria/richiesta di controdeduzioni/audizione degli interessati)
 Ordinanze - ingiunzione (se rigetto del ricorso) / archiviazione (se accoglimento)
 Iscrizione al ruolo delle relative ordinanze (cartelle esattoriali)

8) AFFARI LEGALI

• Contenzioso davanti al Giudice di Pace e rappresentanza in giudizio per le fattispecie di competenza dell’Ufficio Patenti

• Adempimenti successivi ai provvedimenti del Giudice (es. richieste di pagamento agli interessati, rapporti per i successivi adempimenti con gli altri settori dell’Ufficio, pagamento spese processuali)

9) CIRCOLAZIONE STRADALE/PERMESSI DI CIRCOLAZIONE

• Attuazione del decreto annuale del Ministero dei Trasporti sulle limitazioni alla circolazione fuori dei centri abitati
• Rilascio delle autorizzazioni in deroga per i veicoli di massa superiore a 7,5 t. nei giorni festivi o comunque sottoposti a divieto
• Provvedimenti di sospensione temporanea del traffico veicolare ai sensi degli articoli 6 (circolazione fuori dei centri abitati) e 9 CdS (competizioni sportive con veicoli o animali e atletiche su strade statali o provinciali e aree pubbliche, che interessano più Comuni, previa autorizzazione degli enti proprietari delle strade).
Data pubblicazione il 19/01/2021
Ultima modifica il 19/01/2021 alle 08:29:55


 
Torna su