Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Rimini

NOTIZIE

 

 Informativa sulla seduta pubblica di gara del 28.06.2016

In data 28.06.2016 alle ore 12.00  si terrà la seconda riunione in seduta pubblica  relativa alla gara Cig. 6668093C68 relativa all’affidamento del servizio di accoglienza ai cittadini stranieri extracomunitari per il periodo 1.7.2016 – 31.12.2016.

Pubblicato il :

 70° anniversario dalla Repubblica Italiana: il discorso del Prefetto di Rimini Peg Strano Materia

Si pubblica in allegato il discorso che il Prefetto di Rimini Peg Strano Materia ha pronunciato il 2 giugno u.s. nel pomeriggio in Prefettura, in occasione del 70° anniversario della Repubblica Italiana.
Pubblicato il 03/06/2016
Ultima modifica il 10/06/2016 alle 10:54:34

 Ponte 2-5 giugno: in Prefettura il tavolo tecnico

Come è noto, il "ponte" 2-5 giugno rappresenta per il territorio riminese il primo vero banco di prova di un'estate che si preannuncia, come sempre, ricca di iniziative di richiamo per un folto pubblico.
In particolare, per la giornata di domenica 5 giugno è previsto un deciso afflusso di persone per una serie di eventi, tra i quali : " Rimini Welness " in Fiera, elezioni comunali , " Trofeo della Pace " (gara internazionale di ciclismo categoria dilettanti), esibizione delle " Frecce Tricolori " a Bellaria-Igea Marina e rientro week-end .

In proposito, il tavolo tecnico (composto da Prefettura, Comune di Rimini, Questura, Comando Provinciale Carabinieri, Polizia Stradale, Comando Provinciale Vigili del Fuoco, Autostrade per l'Italia, Anas, Polizia Municipale di Bellaria Igea Marina, Unione Polizie Municipali di Riccione, Cattolica, Misano Adriatico e Coriano, Start Romagna, Rimini Fiera e Anthea), istituito nella conferenza di enti/uffici/comandi presieduta dal Prefetto tenutasi lo scorso 19 maggio, ha concordato e definito il dispositivo di gestione del traffico, con particolare riferimento alle giornate di sabato e domenica 4 e 5 giugno che si preannunciano più congestionate.

Il dispositivo prevede la canalizzazione del traffico in uscita dalla Fiera, sia mediante apposita segnaletica, sia mediante personale di pattuglia di Polizia Stradale e Municipale, verso i caselli di Rimini Nord, e , in caso di congestione di quest'ultimo, verso il casello di Valle del Rubicone. Verso tale casello sarà anche indirizzato il flusso di traffico proveniente da Bellaria al termine della esibizione della pattuglia aerea delle Frecce Tricolori. Il traffico di deflusso dalla zona mare sarà invece canalizzato verso Rimini Sud, e, in caso di criticità presso tale casello, anche verso Riccione.

Le principali intersezioni tra viabilità urbana e strade statali Adriatica ed Emilia saranno presidiate da personale di polizia, così come gli attraversamenti pedonali sulla SS 16 in prossimità delle rotonde.

Ai caselli di Rimini Nord e di Rimini Sud saranno in funzione non meno di tre piste in ingresso - delle quali due bimodali ed una senza "telepass" - e presenzierà personale della Società Autostrade pronto anche a distribuire i biglietti di accesso premagnetizzati.

Le sale operative di Autostrade per l'Italia e ANAS saranno in costante contatto con la Polizia stradale di Rimini, e tramite questa, con le Polizie Municipali di Rimini, Bellaria e Riccione-Cattolica-Misano per ogni necessario adattamento del dispositivo di gestione del traffico rispetto all'andamento del deflusso. In caso di ulteriori criticità, la Prefettura, d'intesa con Questura e Comando provinciale Carabinieri, Comune di Rimini ed altri Comuni interessati, diramerà le opportune direttive.

Il dispositivo posto in essere si avvarrà comunque di un costante interscambio dei flussi informativi, per garantire il coordinamento e l'attuazione di rapide determinazioni in ordine a fatti o accadimenti di particolare rilievo.

Da sottolineare il grande impegno della P.M. di Rimini e delle altre P.M. interessate (Bellaria e Riccione-Cattolica), che hanno messo in campo tutto il personale disponibile, potenziando al massimo i turni più interessati dal traffico veicolare.
Ad alleggerire il traffico veicolare, secondo le indicazioni concordate lo scorso 19 maggio, contribuiranno anche il sensibile potenziamento del trasporto pubblico su strada gestito da Start Romagna e l'incremento dei treni che nel periodo 2-5 giugno faranno scalo a Rimini Centrale e Riminifiera, come disposto da Trenitalia.

Dalla riunione, nel corso della quale sono state enucleate le possibili soluzioni alle criticità evidenziate, è scaturita l'esigenza di suggerire un piccolo vademecum di indicazioni per i residenti e per coloro che saranno ospiti degli eventi: 

  • Utilizzare al massimo i mezzi di trasporto pubblico .
    Le aziende di trasporto locale per quanto riguarda gli autobus e Trenitalia, per ciò che concerne il trasporto ferroviario, hanno potenziato mezzi e frequenza delle corse. Per Trenitalia, ad esempio, sono ben 34 le coppie di treni che fermeranno alla Stazione di "Rimini Fiera" (tra le quali due "frecce rosse").
     
  • Lasciare il territorio andando verso il casello Rimini Nord o Valle del Rubicone se in uscita dalla Zona Riminifiera, e verso Rimini Sud se in uscita dalla zona mare.
     
  • Seguire attentamente le indicazioni relative ai percorsi di traffico sui pannelli a messaggio variabile, oppure sulla cartellonistica provvisoria che sarà presente sui principali assi viari.
     
  • Seguire attentamente le indicazioni del personale di polizia stradale e municipale.
     
  • In Fiera optare per i parcheggi Est ed Ovest.
    Il parcheggio della hall Sud è certamente quello maggiormente congestionato anche per la presenza dei veicoli degli stessi espositori, oltre ad essere l'area che registra il più elevato accesso di pubblico proveniente dal trasporto urbano e da quello ferroviario. Parcheggiare ad Est ed Ovest potrebbe garantire ai fruitori di tali aree un deflusso più rapido.
     
  • Evitare di mettersi in viaggio per raggiungere i caselli autostradali nella fascia oraria 17/20.
    E' la fascia di maggiore criticità in relazione alle chiusure di "Rimini Welness" e dell'esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale, oltre che per il rientro dal week end in riviera romagnola. Per coloro che non hanno particolari esigenze, è opportuno considerare con ogni attenzione la possibilità di un rientro che anticipi o sia successivo a tale fascia oraria.
     
  • Prendere anticipata visione dei siti web.
    I siti del Comune di Rimini, di "Rimini Fiera", di Autostrade per l'Italia, dell'Anas, di Start Romagna e di Trenitalia sono fonte aggiornata sia in relazione al traporto che alla viabilità. Collegarsi con uno di questi siti per assumere utili informazioni è certamente consigliabile.




Pubblicato il :

 
Torna su