Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Rimini

NOTIZIE

 

 Diplomi dell’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana” a 7 cittadini residenti in questa provincia

Stamattina, al termine della cerimonia pubblica celebrativa della festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, alle ore 12.00, il Prefetto ha consegnato i diplomi dell’ onorificenza  dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana” a n. 7 cittadini residenti in questa provincia, di cui n.2 militari appartenenti, l’uno all’Arma dei Carabinieri e l’altro all’Aeronautica Militare, un  docente a riposo, un imprenditore a riposo, un Maestro del Lavoro, un ragioniere programmatore ed un funzionario comunale.

Si è soffermato sul significato delle onorificenze  al Merito della Repubblica che sono conferite  con decreto del Presidente della Repubblica per “ricompensare benemerenze acquisite verso la nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e del disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari”.

Tali riconoscimenti ha sottolineato il Prefetto costituiscono sempre un attestato di gratitudine, sono un segno tangibile del riconoscimento che lo Stato italiano esprime nei confronti di chi con dedizione, sacrificio e disinteresse ha contribuito all’elevazione ed alla salvaguardia della società nei vari campi in cui essa si esprime, a chi, dunque, svolge il proprio servizio con cura, dedizione, sensibilità, generosità ed impegno. A questi benemeriti, che hanno operato al servizio della collettività, va la gratitudine della Repubblica italiana e il grazie di noi tutti.

Il Prefetto nell’evidenziare che le onorificenze hanno un grande valore morale e che sono un esempio per la nazione e per tutti i cittadini, ha ringraziato, in qualità di Rappresentante del Governo sul Territorio, anche a nome del popolo italiano, con sentimenti di stima ed apprezzamento, gli insigniti  per il significativo impegno prestato nei vari campi di attività che certamente lusingano la provincia di Rimini unitamente alle sue personali congratulazioni. 

Ha ricevuto l’attestazione onorifica di Commendatore dell’Ordine  al Merito della Repubblica Italiana il Prof. ANGELO CHIARETTI, residente a Mondaino, docente a riposo in discipline letterarie. In passato ha maturato una significativa esperienza di Amministratore locale in qualità di Assessore alla cultura del comune di Mondaino, autore di varie pubblicazioni su tematiche storiche-culturali ,ha ricoperto incarichi di vertice in seno a varie associazioni culturali.

I diplomi di Cavaliere dell’Ordine  al Merito della Repubblica Italiana sono stati ricevuti dai seguenti insigniti: M.llo Aiutante Sostituto Ufficiale di P.S. ANTONIO AMATO, residente a Rimini, in servizio presso il  Comando prov.le Carabinieri di Rimini. Nel corso della carriera, ha svolto per  26 anni l’incarico di comandante della motovedetta d’altura  in Rimini, espletando il proprio ruolo con totale abnegazione e altissimo senso del dovere, improntando la sua azione ai valori massimi del vivere civile. Si è distinto anche  per l’impegno profuso in delicate missioni di pace; sig. MARIO CELOTTI, residente a Morciano di Romagna, ristoratore a riposo nel settore enogastronomico, nominato “Gran Maestro di ristorazione e di vini”per l’elevata professionalità; sig. ADRIANO GASPARINI, residente a Rimini, dipendente Telecom Italia, in quiescenza; già Maestro del Lavoro, si è distinto per  le capacità manageriali/organizzative e lo spirito di abnegazione dimostrato nei 35 anni di attività;  sig. SERGIO MENGHI, residente a Rimini, pensionato. Ha maturato significative esperienze professionali in qualità di programmatore presso importanti società di telecomunicazioni anche estere ed attività extraprofessionali in campo sportivo. Si è distinto, altresì,  in preziosi servizi di volontariato anche di supporto alla protezione civile e in attività prestate a fini sociali; dott. DANIELE SALVATORI, residente a Rimini, funzionario pubblico, vanta significativi incarichi anche presso Organi Centrali dello Stato; Primo Maresciallo Luogotenente DOMENICO GUERRA, residente a Montecolombo, sottufficiale dell’Aeronautica Militare, presta servizio da 35 anni presso il 15° Stormo di Cervia. Nel corso della carriera ha espletato il proprio ruolo di operatore di bordo, con totale abnegazione e altissimo senso del dovere. Si è distinto per la meritevole attività svolta nonchè  per l’impegno profuso in delicate missioni umanitarie tra cui in particolare quelle in Somalia, Albania, Iraq e Libano per le quali è stato insignito di numerose decorazioni. 
Pubblicato il :

 
Torna su