Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Reggio nell'Emilia

NOTIZIE

 

 CERIMONIA DI CONSEGNA DELLE MEDAGLIE D'ONORE

Il 25 gennaio 2019, nell'ambito delle iniziative per la ricorrenza del  Giorno della Memoria, alle ore 11.00, nella Sala Conferenze del Palazzo del Governo, avrà luogo  la  cerimonia di  consegna delle Medaglie d'Onore  conferite  alla memoria con decreto del Presidente della Repubblica, a cinque cittadini di questo territorio deportati nei lager nazisti durante la seconda guerra mondiale.

(in allegato l'elenco degli insigniti)

In collaborazione con il Liceo Artistico G. Chierici di Reggio Emilia, è stato ideato un momento comune di narrazione dei fatti e di riflessione, al fine di conservare la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia del nostro Paese e dell'Europa, tramandandola alle generazioni più giovani.  Gli studenti  del Liceo parteciperanno attivamente  alla cerimonia con la lettura di brani sul tema della giornata intervallati da momenti musicali che prevedono l'esecuzione di brani classici.
La cerimonia, che avrà luogo alla presenza dei Sindaci dei Comuni interessati e delle Autorità Provinciali, è aperta agli organi di informazione .

                       

SARANNO CONSEGNATE AI FAMILIARI

LE SEGUENTI MEDAGLIE CONFERITE ALLA MEMORIA

 
Massimo GHINOI
   nato  nell'anno
 1913
Renato INCERTI
   nato  nell'anno
 1920
Pietro IOTTI
   nato  nell'anno
 1926
Pietro UCCELLI
   nato  nell'anno
 1920
Walter ZINZELLI 
   nato  nell'anno
 1923
 

 

 

 
 

 Reggio Emilia, 23 gennaio 2019
 

 
Pubblicato il :

 7 gennaio 2019, 222° anniversario del Primo Tricolore

Oggi, 7 gennaio 2019, alla presenza del Presidente del Senato della Repubblica Maria Elisabetta Alberti Casellati, accolta dal Prefetto Maria Forte e  dal Sindaco Luca Vecchi, si è svolta a Reggio Emilia la celebrazione della Giornata Nazionale della Bandiera e 222° anniversario dell'adozione del Primo Tricolore che ha visto la partecipazione di numerose autorità politiche, civili, militari e religiose nazionali e locali.

La manifestazione ha avuto inizio alle ore 11,00 in Piazza Prampolini dove, alla presenza di numerosi cittadini, sono stati resi gli onori militari al Presidente del Senato della Repubblica  e dove ha avuto anche luogo l'alzabandiera.

Alle ore 11.30, in Municipio, nella storica "Sala del Tricolore" oggi sede del Consiglio Comunale, lo scrittore Giuseppe Caliceti ha svolto la lectio "Le leggi della Costituzione"e successivamente si è tenuta la cerimonia di consegna della Costituzione Italiana a delegazioni di studenti.

Successivamente, il Presidente del Senato ha visitato, presso la Banca d'Italia, la mostra "Il Viaggio della Costituzione".

Nell'odierna ricorrenza, infatti, il tema della Costituzione ha assunto  particolare rilievo poiché Reggio Emilia è l'ultima delle dodici città  della mostra itinerante del  "Viaggio" della Carta Costituzionale, che  ha proposto, in ciascuna delle città prescelte, un articolo dei Principi Generali, attraverso una "parola chiave". La tappa di Reggio Emilia è dedicata all'articolo 12 della Costituzione: "La bandiera della Repubblica è il tricolore italiano: verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni". "Il viaggio della Costituzione" è un progetto patrocinato dalla Presidenza della Repubblica e coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell'ambito delle iniziative intraprese per il settantesimo anniversario della promulgazione della Carta Costituzionale.

Le celebrazioni sono quindi proseguite alle ore 12.00 presso il Teatro Ariosto ove,  il  Presidente Alberti Casellati  ha reso il suo intervento, sono seguiti  i saluti del Sindaco di Reggio Emilia Vecchi, del Presidente della Regione Emilia-Romagna Bonaccini e del Presidente della Provincia Zanni.

Nell'ambito della Festa del Tricolore sono state, altresì, previste ulteriori iniziative organizzate da vari Enti ed Istituzioni.

Reggio Emilia, 7 gennaio 2019

Pubblicato il :

 
Torna su